Da non perdere
Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione serie TV: “Versailles” stagione 3 episodio 9 “la Polveriera”

Recensione serie TV: “Versailles” stagione 3 episodio 9 “la Polveriera”

La polveriera

 

Manca poco all’ultimo episodio che purtroppo decreta la fine della nostra avventura con Versailles, difatti una quarta stagione non è prevista e questo signore/i miei è veramente un peccato.
Questo episodio è a prova di stomaco e devo essere assolutamente sincera quindi vi stupirete per la mia tregua con Madame Catarro, ho provato una sana empatia con lei e la sua condizione. Ma ci arriveremo.
Il re esce indenne (ma va!!!) dal tuffo dalla scogliera, e quindi significa che Dio ha grandi piani per lui, per prima cosa ammazza il suo vecchio, nessuno deve sapere che non era figlio del re.

A malincuore il fratello lo segue in questa azione riportando gravi conseguenze mentali (se ne scappa alla chetichella dal palazzo per paura di fare la stessa fine).

L’omicidio del padre avviene in tranquillità e pace, soprattutto perché la vittima comprendeva appieno le ragioni dei figli. In parte sono d’accordo con Luigi però ciò non toglie che poteva spedirlo nelle Americhe e fingerne la morte … va beh sono scelte.

Ma non sono finite le sorprese, il re di punto in bianco revoca l’Editto di Nantes mettendo a morte eventuali protestanti che non hanno intenzione di abiurare, come la ricca vedova del cavaliere biondo.

Il popolo cerca di insorgere ma prima di fare alcunché gli viene spedito contro l’esercito, fortunatamente Fabian, che è stufo di eseguire questi ordini sanguinolenti, soprattutto per ordine di un uomo che non doveva essere re (si Fabian sa ogni cosa!), riesce a salvare un manipolo di uomini e donne tra cui figura la simpatica sorella del calzolaio (cuoricini in vista??).

La ricca vedova Delphine, cercando di salvare inutilmente il padre, viene arrestata e imprigionata insieme al suo bel cavaliere (dite che saranno salvati da Filippo o se ne fregherà come ha fatt0 finora?).

Voi penserete che la Chiesa cattolica sia felice di tutto ciò, invece no, provano a ricattare il re, usando l’uomo con la maschera di ferro ma non essendo più in vita chi può ora spodestarlo? Al Cardinale Vattelapesca non resta che obbligare il sovrano a sposare Isabella, l’infanta del Portogallo pena la scomunica.

Inizialmente il re sembra cedere al ricatto, fa la conoscenza di Isabella e flirta anche un pochino, tutto ciò fa salire la bile a Madame Catarro, che però, per amore della Chiesa accetta la situazione.

Poveraccia, un po’ di pena me la fa, tutta sola a soffrire senza la possibilità di un lieto fine … e invece il re, in barba a tutto il Vaticano, sposa la sua amante e chi se ne frega di Isabella.

Mentre loro celebrano il loro alquanto intimo matrimonio (4 gatti), il villaggio viene attaccato dai moschettieri che stuprano le povere protestanti.

Fabian mette in pseudo salvo la sua bella, Lorraine viene imprigionato con la sua amante e Filippo, in solitudine nel suo palazzo, piange la sua codardia. Bella scena, ve la consiglio caldamente. Spero che la decima sia più allegra.

Buona visione!

 

baby.ladykira

Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO
x

Check Also

Recensione Serie Tv : “A Discovery of Witches” Stagione 1 Episodio 1

La nostra Danny ci racconta il primo episodio di questa nuova serie ...

error: Contenuti di proprietà di RFS