Da non perdere
Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione serie tv: VERSAILLES 3×03 “La vérité éclatera”

Recensione serie tv: VERSAILLES 3×03 “La vérité éclatera”

La nostra Danny vi racconta cosa succede in questa puntata di Versailles 3×03 “La vérité éclatera” e ci assicura che non annoia mai! 

Notiziona da prima pagina: Madame Scarron ha preso una bella batosta e deve fare le valigie!!! Ne volete sapere di più? Bene, leggete e saprete tutti i fatti scandalistici della serie.  

Innanzitutto il Re, per vendicare il pestaggio del suo servo da parte del popolo, fa arrestare gente presa a caso dal villaggio attorno a Versailles, così da incrementare il suo rispetto … sì come no?! A fare le spese di questa trovata è il povero Fabian, che verrà rapito mentre pedinava Sophie.

Il Duca d’Orleans, intanto, è ossessionato dalla maschera di ferro, talmente tanto che neanche il sesso lo alletta, o meglio il “pippo” non si rizza né con una sega della moglie né tanto meno con il suo oramai ex amante che si sta invaghendo di una vedova, o forse del suo ingente patrimonio. Sta di fatto che scova l’uomo con la maschera, ma prima di riuscire a parlarci viene attaccato da un uomo suicida, che appunto preferisce la morte alle chiacchiere. Ciò spinge il principe a tornare a Versailles in stato di shock invece di entrare nella casa a parlare con la maschera. Mah… i misteri nella testa di un principe sono infiniti!

Siccome anche il re non ha molta fortuna in amore, si dà da fare tra le lenzuola con allegre ragazzuole, ma questo a Madame Scarron piace poco. Infatti Lei e solo Lei può scegliere le amanti del re, non lui. Poraccio, ma fanno pace tra una preghiera e l’altra.

La Regina di Francia, che in amore è la più sfortunata, riceve un messaggio dal suo amato Leopoldo, l’imperatore del Sacro Romano Impero, che le chiede di raggiungerlo in Spagna e di portare anche la nipote così da poterla maritare al re di Spagna. La portatrice del messaggio, la nuova Ermes tra i mortali, è la Duchessa di Cassel … a quanto pare Fabian ci aveva visto giusto: la ragazza non è affidabile.

La Regina si inventa una balla sulla malattia del fratello e chiede al suo sovrano di partire, ottenuto il permesso si mette in viaggio ma i sensi di colpa la bloccano e torna alla reggia adducendo un precario stato di salute. Leopoldo, saputa la notizia, ordina alla Duchessa di uccidere la Regina, data la sua scarsa utilità. (Ammazza che amore imperituro!)

Siete pronte/i per la notizia più succosa? Bene.

Vi ricordate che la marchesa di Montespan aveva fatto circolare una voce poco carina sulla Scarron? Beh, con quella diceria si era giocata il posto a corte, ma a quanto pare non si è arresa, dato che invia un pittore a mostrare le sue opere alla principessa del palatino e cognata del re. Tra queste opere appaiono due ritratti di Madame Scarron nuda nel periodo di Villarceaux, quando non era così santa né così devota a Dio. La principessa, che cattiva non è, cerca di mandare via il pittore ma, chiamata dalla Regina, lo affida all’amico Le Chevalier. Brutta idea! Le Chevalier mostra immediatamente i ritratti agli altri cortigiani che se la ridono a più non posso. Purtroppo non è dello stesso parere il re che umiliato e arrabbiato, non per i fatti ma per la bugia della sua favorita, la affronta con sdegno. La donna capendo il suo errore decide di auto bandirsi dalla corte. Chissà se ora la Montespan verrà riammessa nel letto del sovrano. 

Questa serie non annoia mai, si passa dalla politica feroce ai gossip arditi, ma i miei preferiti restano Le Chevalier e Filippo, riusciranno a fare pace e a regalarci qualche attimo di puro piacere carnale? Speriamo! Intanto accontentiamoci del #ilrepuòfinalmentesfoggiareilsuopipone

 

Recensione a cura di:

Editing a cura di: 

Cassiopea

x

Check Also

Skyscraper

Una serata al cinema: Skyscraper Regia Rawson Marshall Thurber

Genere: Thriller, azione Anno: 2018 Regia: Rawson Marshall Thurber Produttore: Dwayne Johnson ...

error: Contenuti di proprietà di RFS