Home / Spazio bimbi. Crescendo con i libri, i cartoni e il film e telefilm / Recensione Serie Tv – Trollhunters 1×17 – La giornata all’aperto di Blinky

Recensione Serie Tv – Trollhunters 1×17 – La giornata all’aperto di Blinky

Cosa sta capitando al mercato dei Trolls?
Un intruso umano sta rubando vestiti e abbigliamento ai vari componenti, mettendo a soqquadro tutto il gruppo.
Jim, nella Fucina degli eroi, viene richiamato da Draal a causa dell’intruso e scopre che… è Blinky!
Si è tramutato in umano e solo Jim riesce a riconoscerlo nella sua nuova forma!
Non riescono a capire cosa sia successo e solo ricorrendo a Mendell pensano di trovare una soluzione, ma anche lui non sa cosa fare. Solo alla fine capiscono che l’incantesimo è dovuto alla permanenza nello stomaco di Gatto.
A quel punto decidono di far godere a Blinky di qualche giorno all’aperto in attesa che l’effetto svanisca.
Intanto l’ordine di Java invia il loro incaricato da Strickler preoccupati che non riesca a controllare Engolroot e sapere cosa stia architettando il cacciatore di Troll.
Blinky esce alla luce del sole per la prima volta nella sua vita assaporando la cosa significhi sentire il suo calore.

Scopre anche che il suo corpo può mangiare solo cibo umano e inizia l’esperienza assaggiando tutto quello che trova in frigo a casa di Jim.
A un certo punto, dopo quell’assunzione indifferenziata, sente il bisogno di andare in bagno, ma quando scende al piano di sotto si ritrova di fronte la madre di Jim che lo attacca ritenendolo un intruso.
Viene maltrattato dalla donna fino a quando Jim non interviene e lo presenta come suo consulente a scuola che lo aiuterà per i suoi problemi adolescenziali.
La notizia della trasformazione di Blinky arriva anche a Tobias e Claire che si precipitano a casa del ragazzo per vederlo e portarlo in giro. La ragazza decide di fargli vedere il tramonto da un colle, proponendogli uno spettacolo che il troll non ha mai visto in vita sua.
Mentre si godono il momento dai cocci di vetro dei rifiuti si profilano diversi golem di vetro che Engolroot ha creato per colpire i ragazzi.
Inizia una dura battaglia e per ogni golem abbattuto, ne arrivano altri, fino a quando non riescono a estrarre i totem dal loro corpo.
Individuato e inseguendo Engolroot, Jim cade in una trappola del mostro, che lo immobilizza e gli disegna su metà del viso uno schema che gli permetterà di impossessarsi della sua spada e della luce di Merlino.
Arrivano i suoi amici per liberarlo e scoprono che il sigillo di Engolroot costringerà Jim a sottostare al potere del signore oscuro.
Grossi guai per i nostri amici… riusciranno a trovare una soluzione?
Speriamo di si!
Alla prossima!

Recensione di

Editing di

Vota qui L\'articolo.

Mistress Wellina

Mistress Wellina
x

Check Also

“La bambola di porcellana” di Maxence Fermine

È ormai trascorso un anno da quando Malo è tornato dal Regno ...

error: Contenuti di proprietà di RFS