Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione serie TV: This is us – 4×18 – Finale di Stagione – “Strangers: Part-two”

Recensione serie TV: This is us – 4×18 – Finale di Stagione – “Strangers: Part-two”

New York

Progetto grafico a cura di Teresa

Eccoci, care fenici, siamo arrivate alla puntata finale!

Sembra in realtà passato poco tempo dalla premiere di questa quarta stagione che per quanto è stata piacevole, è sembrata troppo breve; l’ho trovata all’altezza delle altre, anzi più bella della terza, troppo triste.

Ed è proprio alla premiere, che questo episodio si ricollega, anzi ne rappresenta la seconda parte. “Estranei” è il titolo e così come nella prima puntata venivano presentati nuovi personaggi, Cassidy, Malik e Jack adulto, così in quest’ultima non solo li rivediamo, ma scopriamo anche parte del loro arco narrativo. Malik e Deja sono ancora innamorati, Cassidy e lo zio Nick sono ancora amici e Jack sta per avere un figlio. Inoltre durante il finale conosciamo altri “estranei” e ne scopriamo solo alla fine i collegamenti con i personaggi principali.

Amo moltissimo i suoi parallelismi, il modo che ha questa serie di collegare i luoghi e gli eventi del passato e del futuro.

Il compleanno del piccolo Jack nel presente si lega mirabilmente al compleanno dei Big Three e anche la malinconia di Rebecca del passato è la stessa di Kate e Toby, che ripercorrono i  primi tempi drammatici dopo la nascita di Jack, ma la lezione del dottor K (AMORE NOSTRO) è trasversale nel tempo, bisogna accettare e vivere il dolore, non respingerlo, ma anche fare dei nostri ricordi negativi un punto di forza da cui ripartire. E Kate e Toby ripartono, con la bellissima idea di adottare un bimbo, che si rivelerà essere Hailey (gradita sorpresa, l’avevo amata come Genoveffa di OUAT), una degli estranei della puntata, accorsa a fine puntata a conoscere la sua nipotina, figlia di Jack.

Non mi dilungo oltre a dirvi quanto sia figo Jack da adulto, penso sia incontrovertibile!

E ora veniamo al tasto dolente: la lite tra Kevin e Randall. Ho trovato questa seconda parte di stagione troppo Randall-centrica, anche in questo caso, nel momento in cui Kevin riceve la notizia bomba da Madison, l’attenzione viene spostata su di lui; questo non aiuta molto la parte del fandom, tra cui io, che inizia a pensare che sia davvero troppo.

Nonostante le durissime parole tra i due, ci viene già fatto vedere che nel futuro le cose si appianeranno e quindi ancora una volta nella prossima stagione ci ritroveremo a dover vedere come farà Randall a capire che ha fatto abbastanza e che non può controllare tutto, men che meno salvare la madre dal suo destino.

Con questo pensiero, che non mi alletta molto, convive invece la curiosità di vedere come se la caverà il nostro Kevin, che sappiamo sarà un papà perfetto dei suoi gemelli, che abbiamo visto nel finale, ma sulla cui situazione sentimentale non abbiamo molte notizie.

Sono curiosa di sapere se tra lui e Madison nascerà l’amore e come questo avverrà.

Una piccola annotazione a sfavore di Beth, che biasima Randall per il ricatto che ha fatto alla madre, ma che fa poco per fargli capire quanto stia sbagliando.

Con questo è tutto, vi ringrazio di aver seguito la serie con me, spero di ritrovarvi l’anno prossimo!

Serena Oro

Avatar

Lascia un Commento

x

Check Also

Stormy Weather

Recensione serie TV: Council of Dads- 1×09-“Stormy Weather”

Ciao a tutti, amanti delle serie TV! L’episodio ...