Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione serie TV: This is us -4×09- “So Long Marianne”

Recensione serie TV: This is us -4×09- “So Long Marianne”

So long Marianne

Mamma mia ragazzi, che puntata! Non poteva esserci un finale di mezza stagione migliore di questo! Dopo una terza serie deludente, se facessero altre cinque stagioni come questa finora, le vedrei tutte con grande piacere!
Emozioni a gogò, tantissimi avvenimenti e molte storie intrecciate, con tre personaggi a giganteggiare su tutti: zio Nicky, Rebecca e il mio Kevin.
È il giorno del Ringraziamento e tutti convergono verso Philadelphia: Kevin e uno spaesato Nicky, Kate, Toby e il piccolo Jack e la madre biologica di Deja, Shauna. Rebecca e Randall hanno un piccolo chiarimento durante il quale la madre, seccata dalle premure del figlio, decide di uscire a fare una passeggiata. In realtà le preoccupazioni di Randall sono legittime perché Rebecca è confusa: decide di andare a comprare una torta ma se ne dimentica e, dopo aver perso il cellulare, si ritrova disperata in un ristorante cinese senza sapere come tornare a casa. Una magistrale Mandy Moore mi ha trasmesso un grande senso di angoscia.
Nel frattempo Nicky accompagna Randall e la sua piccola a recuperare nella loro vecchia casa la scatola con il cappello del Pellegrino, oggetto usato dai Pearson al Ringraziamento e consolidata tradizione di famiglia.
Durante tutta la puntata vediamo un flashback dell’ultimo Ringraziamento trascorso dai due fratelli, prima che Nicky partisse per il Vietnam e, man mano che il ricordo riaffiora, vediamo Nicky passare dal dolore per non essere stato coinvolto da Jack nella sua vita con i figli alla consapevolezza che il fratello lo avesse sempre nel suo cuore. Il punto cruciale è una canzone, (quella del titolo della puntata) che Jack amava e aveva l’abitudine di spiegare ai figli con le stesse parole con le quali Nicky quella sera di tanti anni fa l’aveva spiegata a lui.
Le lacrime, a stento trattenute da Nicky, sono scese copiose sulle mie guance per la fine di un dolore da parte di quest’uomo sfortunato, che finalmente sente di appartenere a una famiglia e che capisce che suo fratello lo ha amato sempre e nonostante tutto. A fine puntata introdurrà una nuova tradizione di famiglia, appartenuta in passato a lui e Jack e che vedremo in un flash-forward: sarà mantenuta anche da Jack Junior da grande (che bello lui!).

Kevin, visto che Nicky è con Randall, passa del tempo con Tess e la aiuta a prendere una decisione riguardo al suo coming out. Ho adorato l’interazione tra i due, c’è sempre stato un rapporto speciale e lui è veramente bravo ad aiutare gli altri.
Alla fine della puntata dirà a Randall di aver capito di desiderare una famiglia e che si pone come termine i suoi 40 anni che compirà dopo appena nove mesi.

Veniamo a Beth e Kate. Due donne molto diverse e con un approccio completamente opposto ai problemi. Beth è gelosa di Shauna perché vede come la madre di Deja si sia ripresa e quanti bei ricordi abbiano le due del tempo trascorso insieme. Nonostante si senta messa da parte, quando Deja ha bisogno di lei non esita a consolarla e invece di tirare l’acqua al suo mulino fa notare a Deja quanto Shauna abbia fatto per lei. Chapeau Beth! È una donna fantastica e io la adoro.

Kate invece è infastidita dal dimagrimento di Toby, da come la palestra l’abbia allontanato da lei, ma invece si parlargliene fa finta di niente e anzi scopre che Toby si messaggia con qualcuna.
Toby ha trovato un’altra? Non credo, ma certo le prospettive per questa coppia non sono buone.
Ritornando a Rebecca, si vede lei che torna a casa insieme a dei poliziotti, ma in realtà questa scena non si riferisce al presente, in cui lei riesce a tornare a casa da sola, ma al futuro e in particolare al giorno del quarantesimo compleanno dei nostri Pearson. Kevin e Kate sono a casa del primo, Rebecca sembra in una fase ancora più avanzata della sua demenza e Kevin accenna al fatto che la sua fidanzata sia incinta.
Che colpo ragazzi! Chi sarà la fidanzata di Kevin?
Cassidy? Un’altra donna?

Nel presente Randall si dice sollevato per il ritorno della madre, ma quest’ultima gli confida di avere avuto durante quel pomeriggio grandi difficoltà e palesa la volontà di vedere un medico. Inoltre nel flash forward del compleanno, Kevin ricorda a Rebecca che Randall non è con loro perché i fratelli non si parlano più. Cosa sarà accaduto? Sarà perché Randall vorrà gestire il problema della madre senza dire niente a nessuno o succederà altro?
Sono curiosissima. Una puntata stratosferica, amarissima e dalle mille emozioni.
Scopriremo di più dopo la consueta pausa. A presto!

Fulvia Elia

Avatar

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione serie TV: Dead Still – 1×02 – “Development”

Dopo un pilot veramente ben fatto, divertente e ...