Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: This is us 4×07 “The date and the dinner”

Recensione Serie Tv: This is us 4×07 “The date and the dinner”

dinner

Ben ritrovate fenici al nostro appuntamento settimanale con “This is us”, che questa settimana ci regala una puntata incentrata sul pregiudizio.

La cena a cui fa riferimento il titolo non è una sola, ma come le ultime puntate ci hanno ormai abituato, sono due: una nel presente a casa di Randall e Beth, l’altra nel passato a casa di Jack e Rebecca.

Nel presente Randall e la moglie hanno scoperto che Deja e Malik hanno saltato la scuola, per trascorrere la giornata insieme e, terrorizzati dal passato del ragazzo, decidono di invitare lui e i suoi genitori per discutere della cosa.

In realtà Randall ha delle idee ben precise in merito, mentre Beth lo invita ad avere la mente aperta, proprio come i sandali a punta aperta che ha scelto di indossare (a proposito, trovo gli outfit di Beth spettacolari, veramente adatti per ogni occasione).

L’atmosfera si fa subito pesante quando la piccola Janelle piange e si fanno tangibili le difficoltà che un ragazzo padre, cosi giovane, deve affrontare.

Mentre tra Randall e il padre di Malik dopo un inizio burrascoso si stabilisce un buon contatto, diversamente da come ci aspettavamo, è tra Beth e la madre di Malik che le cose si mettono male: perché se la prima ha dei pregiudizi dovuti alla precoce paternità del ragazzo, la seconda li ha riguardo al passato di Deja, alla sua vita precedente da raminga e con una madre drogata.

C’è inoltre un evidente gap sociale tra le due famiglie che viene fuori e mette ancora più distanza.

Nei soliti flashback viene mostrata la giornata trascorsa dai due ragazzi che si sono innamorati e che prima di salutarsi e darsi un bacio si chiariscono.

Deja confida a Malik di essere molto presa da lui, ma di esserne anche molto spaventata; il ragazzo la rassicura e la conquista definitivamente portandola a fare un tour nei suoi posti preferiti di Philadelphia, che evocano nella ragazza dolcissimi ricordi lontani di un viaggio con la nonna.

I due ragazzi sono veramente carini insieme e vedere Deja così felice mi ha fatto molto piacere.

È proprio Deja con un discorso accorato a convincere i quattro genitori a dare una possibilità a lei e Malik che potranno vedersi solo in presenza di un supervisore o a casa dell’uno o dell’altra.

Molto dolci Beth e Randall che a fine serata vanno in camera della figlia e le chiedono di raccontare le sue emozioni e i suoi sentimenti.

Sono veramente dei genitori super, come lo sono stati Jack e Rebecca che ritroviamo nell’altro flashback.

Jack ha invitato l’insegnante di Randall che avevamo conosciuto in una delle scorse puntate e di cui è profondamente geloso.

La cena anche qui è un disastro.

Jack tenta di screditare l’insegnante e, viceversa, l’altro rimarca quanto manchi al figlio frequentare i neri.

Sarà Rebecca a far notare al marito che non è una gara e, poiché il figlio sceglierà sempre lui che è il padre, potrebbe per colpa della sua gelosia perdere esperienze importanti con il suo mentore.

Alla fine della serata il professore, dopo un chiarimento con Jack, gli da un libro di poesie e Jack propone a Randall di leggerlo insieme. È un bellissimo momento tra padre e figlio: il ragazzo recita una bellissima poesia contro la discriminazione razziale, Jack è commosso e con lui mi sono commossa anche io.

Che dire? Un altro centro per i creatori di questa serie che riescono, ogni volta, a farti sentire veramente parte della scena e in particolare, trattando il tema dei pregiudizi, a toccare uno degli argomenti sempre attuali e caldi.

L’unica cosa che mi è dispiaciuta è che non abbiamo visto Kevin e i suoi risvolti con Cassidy, ma sicuramente li rivedremo nella prossima puntata.

A presto!

 

 

DarkSide

DarkSide
x

Check Also

Lo spirito del Natale

Il Calendarfilm dell’Avvento -8 Dicembre- “Lo spirito del natale”

Produzione: USA 2013 Regia: Jack Angelo Cast: Nicollette ...