Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie tv: The Society Prima Stagione – Netflix

Recensione Serie tv: The Society Prima Stagione – Netflix

Fenici!

Ho iniziato questa serie con molta curiosità  e , devo dire che, la sua visione mi ha lasciato  molto soddisfatta e non ha deluso le aspettative.

La serie parla di un gruppo di ragazzi costretti a lasciare la propria città , per via di un cattivo odore che le autorità cercano di eliminare. A causa del maltempo,  i ragazzi devono interrompere il viaggio e vengono riportati a casa, ma presto scopriranno che quella che sembra la loro città , uguale in tutti i minimi particolari, in realtà non lo è.

Innanzitutto i genitori non ci sono, la città sembra essere  isolata , tutte le strade e la ferrovia sono bloccate da un fitta vegetazione.

Risultati immagini per the society

All’inizio è il caos, tutti pensano a come sopravvivere, rubando cibo al supermercato e litigando, mentre l’intera città sembra essere stata lasciata a morire.

Spicca la figura di Cassandra, rappresentante degli studenti ,  voce autorevole, sempre supportata da molti.

Insieme a un gruppo di  persone fidate e a sua sorella Ellie, la ragazza sancisce delle regole per vivere come una comunità, in cui tutti avranno dei compiti da svolgere,  per sopravvivere .

Finalmente si arriva alla pace (per modo di dire)  , tutto sembra filare liscio , quando però iniziano le prime morti : una accidentale, una procurata e brutale e tra la gente aumenta la  paura. Non si sa per mano di chi, non si capisce il come, Cassandra muore ed Ellie in tutti i modi cercherà di scoprire il colpevole della  sua morte. Una volta riuscitaci , la ragazza dovrà prendere una decisione che non le piacerà.

Immagine correlata

All’inizio convinta da altri, successivamente autoconvincendosene ,  Ellie mantiene le regole e ne impone di altre. Si arriva così a cinque mesi dopo,  durante i quali tutti sembrano stare bene, ma Ellie si accorge , e lo confida a Will più volte , che c’è chi nell’ombra sembra covare malcontento. Tra avvelenamenti e colpi di stato, arriva il cliffhanger nel finale. La serie nel suo corso, lascia spazio a domande irrisolte, senza risposta.

Nonostante guardando alla trama si pensi subito  al paranormale , che sembra essere l ‘ unica spiegazione possibile  , tutto sembra invece voler convincere spettatore e personaggio, che l’intera situazione non sia per nulla stramba, quanto invece piu’ dovuta ad  un caso.

Certo, perchè ritrovarsi in una fotocopia fedele dell’interà città non desta paura!

Tutto molto contorto, non trovate?

Ma chi è  il responsabile di tutto? L’ unico indizio sembra essere la foto di un uomo ,

che a quanto pare alcuni hanno incontrato di persona prima del grande giorno.

Sara’  la giusta pista?

Rispetto ai personaggi  : Cassandra e’ ben caratterizzata  ma si capisce subito che fara’ una bruttissima fine; quanto a Ellie invece , è riuscita a mantenere l’ordine per 5 mesi, nonostante alcune scelte possano essere criticabili,  perché il caos , in fin dei conti, se l’è cercato da sola; Ellie infatti avrebbe potuto reagire in altro modo o risolverla diversamente e tutto non sarebbe degenerato.

Risultati immagini per the society

Il gruppo non si preoccupa delle cose fin quando non si trova davanti alle stesse, ad esempio quando  c’è da fare nascere un bimbo , solo a pochi giorni dal parto, attraverso i libri , viene trovato il modo di farlo , così come fare una flebo, o coltivare la terra.

La pecca nel sistema di Cassandra e di Ellie  è che il lavoro, il cibo e la sicurezza non sono le uniche cose in grado di mantenere una comunità. Certo sono necessarie, ma non le uniche.

Le scelte sono state fatte  male, improvvisando o ragionando poco ;  per essere ragazzi che dimostrano intelligenza , alcune decisioni  potevano essere gestite meglio:inutile ad esempio creare una squadra di escursione se ancora non si conosce bene il territorio della città.

Un’altra cosa poco coerente è  creare un sistema dittatoriale se poi si vuole fare tutto in democrazia: la gente ha opinioni diverse,  e cercare di mettere tutti d’accordo non è facile; tuttavia queste persone sono cresciute insieme e anche se lungo la strada si sono allontanate si puo sempre cercare un soluzione allontanando chi può creare problemi  o mettere zizzania.

A parte queste piccole cose discutibili, la serie è molto bella, i personaggi non stancano e seppur sempre gli stessi, si scoprono  pian piano e svelando sempre lati diversi della loro personalita’. Si avverte la loro crescita, anche se viene avvertita poco la dimensione dello  spazio e del tempo. La parte che mi ha destabilizzata è il finale: un ritorno alla città d’origine dove i genitori in questi mesi trascorsi pensavano di aver perso i loro figli.

Risultati immagini per the society

Tutto questo verrà approfondito nella seconda stagione e non vedo l’ora.

Alcuni collegamenti sono sparsi come piccoli tasselli  di un puzzle, ma prima di provare a metterli in ordine, bisogna sicuramente  sapere altro.

Vi consiglio vivamente di vederla, perché è davvero una bella serie.

TRAILER QUI

Teresa

Teresa
x

Check Also

Recensione Film Cult: The Wife – Vivere nell’ombra

DATA USCITA: 04 ottobre 2018 GENERE: Drammatico ANNO: ...