Da non perdere
Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: The Originals 5×06 “What. Will. I. Have. Left.”

Recensione Serie Tv: The Originals 5×06 “What. Will. I. Have. Left.”

Martina Balla ci racconta questa puntata decisamente esplosiva dal titolo What. Will. I. Have. Left.

Salve Originali!

Puntata esplosiva, che non so nemmeno come commentare. So solo che i cattivi di questa stagione sono pazzi.  No, sul serio, Greta, la madre di Antoinette e Roman, è fuori come un balcone, è una delle peggiori manipolatrici del mondo. Ha giocato con quelli che dice essere suoi figli, Antoinette e Roman, con Elijah e anche con Hope. Non che Hope brilli d’intelligenza, ma comunque…

Andiamo per ordine, come al solito l’episodio si apre a Manosque in Francia con la visita di “Mam” Greta ad Antoinette.  Non è lì per congratularsi per il fidanzamento, ma per informare Antoinette del fatto che Roman, essendo coinvolto sentimentalmente con Hope Mikealson, è in pericolo. Perché Klaus per proteggere la propria bambina vuole ucciderlo. Ok, la reazione sarebbe proprio da Klaus, peccato che Nick non solo non sappia chi è Roman ma stia cercando Hope visto che è scomparsa con Caroline.

Elijah si offre di proteggere e salvare Roman da suo fratello e accetta di aiutare Greta, non rendendosi conto che la donna lo sta abilmente manipolando…

Il viaggio on the Road alla ricerca di Hope dei Klaroline mi è piaciuto. Mi è piaciuto il confronto tra i due, in cui Klaus esprime la propria preoccupazione per la figlia e Caroline lo conforta. Non solo, gli confessa anche che un tempo lui la terrorizzava. Ora invece diciamo che riesce a vedere dietro la bestia.

Riconosce e concorda con me su quanto Klaus sia maturato. Rimane il mio psicopatico, ma è meno immaturo e la nascita di Hope l’ha umanizzato tantissimo. Questo cambiamento è dovuto anche grazie a Cami. Io amavo i Klamille e lei ha contribuito a ciò e infatti adoro la menzione che Vincent ha fatto di lei in questo episodio.

Hope che da oggi chiamerò la tonta, perché è davvero stupida. (Non che Roman sia meglio, quei due si sono proprio trovati in quanto a stupidità.)  Non ho più diciassette anni, ma io alla sua età non ero così stupida! Che poi Roman dovrebbe avere qualche secolo, quindi penso che sia stupido e basta.

Comunque, Hope e Roman si recano in un posto sperduto dalla strega di quest’ultimo, che dovrebbe poterla aiutare a fare l’incantesimo vincolante.  Ricordiamo che secondo il gruppo dei neo eugenisti vampiri, Hayley sarà libera, se Hope lo farà.

Lì ritroviamo Hayley che dice a sua figlia che è stato Roman a rapirla e portarla là. E la tonta capisce di essere stata ingannata dal primo giorno. Lui le ha letto la mente e ha capito dov’era Hayley, quindi l’ha presa e portata lì.

Qui Hayley cerca di convincere Roman che sua madre lo sta solo usando e che in realtà vuole ucciderli entrambi, ma lui non le crede. Nonostante quello che dice Hayley abbia perfettamente senso, posso capire Roman, insomma nessuno vorrebbe sentirsi dire che la propria madre ti sta usando e che tutto quello in cui credevi è pura follia. Ed è dura da accettare se te lo dice qualcuno che consideri impuro e un nemico. Però ho apprezzato la tenacia di Hayley. In realtà l’ho davvero adorata in questo episodio, strano ma vero.

È stata una madre davvero coraggiosa, tenera e anche intelligente.  Mi chiedo da dove Hope abbia preso la propria idiozia. Comunque il suo discorso d’incoraggiamento, alla nostra cara tonta e il suo farsi promettere di non farsi vincolare mai da nessuno è stato molto commovente. Si Hayley mi ha commossa va bene?

In questa stagione sto amando i personaggi che odiavo e odiando quelli che amavo, a parte Klaus. Klaus è sempre adorabile. E a proposito di personaggi che prima odiavo e che ora amo, si è sentita la mancanza di Marcel. Mi sarebbe piaciuto vederlo nel gruppo “salviamo Hayley”.

Invece, abbiamo visto una sequela di scene inutili a New Orleans e battute idiote tra Freya e Vincent su Declan che gli rivela tutto su Hayley e i vampiri (il fidanzato di Hayley: l’inutilità fatta persona. Ricomparso come un fungo per annunciare di essere un cugino di Cami, nella speranza di farsi amare dal pubblico, suppongo).

A parte la menzione di Vincent, durante il dialogo con Ivy (sua nuova fiamma, sembra) su Cami, possiamo tornare a Hopee e Hayley che decidono di trovare un modo per chiedere aiuto facendo vincolare Hayley. Freya e Vince, infatti, riescono a localizzarla. Anche Care e Klaus localizzano Hope, grazie al GPS e arrivano al caseggiato.

Qui Caroline viene tramortita da Elijah che si premura di fermare il fratello dall’uccidere Roman, non capendo che Klaus è lì per Hayley e Hope e che non si fermerà di fronte a nulla. Anche Elijah è determinato a difendere la propria famiglia e, mentre i due fratelli lottano, Greta cerca di uccidere Hope visto che Roman si rifiuta di farlo.

Hayley però si libera ma nella lotta viene intrappolata contro il muro, Klaus riesce a entrare e a vedere Hayley che, distratta dalla comparsa di Elijah dietro Klaus, allenta la presa su Greta che così le strappa il cuore.  Con le ultime forze, Hayley senza anello spinge fuori con sé Greta, entrambe bruciano al sole, in quanto Hayley non è più un ibrido, sotto gli occhi terrorizzati di Klaus.

Qui devo dire che mi sono commossa, nonostante aspettassi questo momento da cinque stagioni, il fatto che Hayley si sia sacrificata per salvare Hope, un po’ come Lily Potter con Harry mi è piaciuto. Non c’è niente di più puro e perfetto dell’amore di una madre.  Come Harry Potter ci insegna.

La puntata finisce così gente, lasciandoci con il desiderio bruciante di sapere cosa farà Hope.  Ricordate, Hope non solo è una strega Mikealson primogenita ma è anche colei che, nel caso la madre fosse morta, avrebbe potuto guidare una rivoluzione o distruggere New Orleans. Spero che la morte di Hayley serva a farla maturare.

Puntata da 8 ½ perché voglio uccidere Elijah e per le scene inutili a New Orleans

Miglior Personaggio della puntata non è Klaus ma Hayley, ho apprezzato molto il suo sacrificio e soprattutto tutto l’amore che ha dimostrato per sua figlia. Madre dell’anno, mi è piaciuta, finalmente.

Klaus è stato adorabile, mi è piaciuta la confessione su quanto è stato difficile stare lontano da Hope per anni a Caroline.

Caroline ruolo marginale, mi piace che stiano cercando di introdurla piano, visto che non credo più nell’esistenza del Klaroline da tempo, magari così riscoprirò la coppia…

Hope idiota e insulsa come sempre, quando la madre le lascia il tempo per scappare lei non lo fa subito, e viene ovviamente catturata nuovamente da Greta. Ripeto: da dove l’hai presa l’idiozia?

Freya sempre più marginale, datele una storyline decente please. Sembra che l’abbiate relegata al ruolo che aveva Belle nelle prime cinque stagioni di OUAT.

Vincent vorrei vederlo più attivo e in azione, piuttosto che a corteggiare la veggente Ivy.

Elijah, vi prego fatemelo rinsavire perché così non va. Non è nemmeno cattivo è proprio scemo.

Antoinette si è vista poco, fa’ tanto l’innocentina, ma secondo me è come la madre adottiva.

Roman il vampiro più idiota e insulso di sempre. È insicuro come se avesse davvero le paranoie di un adolescente, peccato che sia centenario. Stefan all’inizio di TVD era meno lagnoso e insicuro di lui. E ho detto tutto.

Greta doveva essere il big villain e invece si è rivelata una mammoletta, sconfitta da una Hayley in fin di vita, in cinque secondi. Ridateci Mikael, Esther, Dahlia, e Inadù per favore.  Speriamo di vedere Antoinette o Roman diventare cattivi.

Ed è tutto per ora, alla prossima originali!

 

Snow White

x

Check Also

News Serie Tv: Lucifer potrebbe tornare!

La possibilità di un ritorno di Lucifer per una quarta stagione sembra ...

error: Contenuti di proprietà di RFS