Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: The Magicians – 5×06 – “Oops!… I Did It Again”

Recensione Serie Tv: The Magicians – 5×06 – “Oops!… I Did It Again”

Progetto grafico a cura di Eve

Care Fenici, dite addio alla Convergenza Armonica e salutate la Luna-apocalisse!

Meteoriti cadono da tutte le parti! È una vera catastrofe!

Ma qualcuno… o forse qualcosa… o addirittura la Luna stessa (che al momento non so se rientra nel qualcuno o qualcosa) ha lanciato un loop temporale per aiutare l’allegra compagnia a risolvere questa minaccia. Dopo parecchi tentativi falliti Eliot e Margo, gli unici ad accorgersi del loop, sono disperati: non possono andare a Fillory, non possono tornare indietro nel tempo e così si recano a Brakebills, precisamente alla casa dei Chimici e ci danno dentro in festini e alcool, sperando nell’ispirazione! Insomma, non un brutto modo di morire!

La frase migliore di Margo durante questi esilaranti festini è: Ci serve un’idea. Vado a guardare i pezzetti di Luna che sfrecciano verso la Terra. Non può essere peggio che scoprire di aver segato Todd per tre loop temporali di fila!

Margo non delude mai, infatti si avvicina un po’ troppo alla soluzione e viene sbattuta fuori dalla conoscenza del loop. Resta solo Eliot che è tormentato da un’inquietante voce nella testa che gli ordina di farla uscire, gli lascia strani messaggi scritti di rosso e gli mostra continuamente una porta. Il nostro ragazzo tormentato fa di tutto per resistere, credendo che si tratti del mostro, ma dopo una chiacchierata con Josh decide di aprire la porta e ne salta fuori Charlton, un bravo ragazzo posseduto dal mostro nella precedente stagione, rimasto bloccato nell’inconscio di Eliot, che solo durante le notti di veglia del precedente episodio è riuscito a manifestare la sua presenza. Entrambi decidono di seguire la pista di Margo al Fisher Beach dove la trovano.

La scena che ne segue è talmente assurda, e stiamo parlando di una serie tv ai limiti della concezione umana, che veramente non so come spiegare a parole quindi vi consiglio di vedervela bene e giudicare da voi. Sta di fatto che il loop temporale è stato creato dalle balene per evitare che il Kraken (mostro marino) si risvegli e non hanno intenzione di aiutare i nostri maghi a salvare la Terra.

Discutendone con gli altri e con l’amico non immaginario e non corporeo, Charlton, si arriva all’ovvia conclusione di liberare il Kraken. Come dire, affrontiamo un’apocalisse con un’altra apocalisse! In verità la cosa si sistema molto bene, soprattutto dopo una richiesta con tanti ti prego da parte di Eliot alle balene, che lo rimandano alla pre-distruzione della Luna e, insieme a Margo, riescono a sventare i piani di Marina, evitando Convergenza Armonica, Luna-apocalisse e Kraken in un colpo solo.

Tutto è bene quel che finisce bene… o forse no, perché ora un altro mondo deve essere salvato, ebbene si torna a Fillory!

Serena Oro

Avatar

Lascia un Commento

x

Check Also

Stormy Weather

Recensione serie TV: Council of Dads- 1×09-“Stormy Weather”

Ciao a tutti, amanti delle serie TV! L’episodio ...