Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: The Flash 4×17 “Null and Annoyed”

Recensione Serie Tv: The Flash 4×17 “Null and Annoyed”

 

Episodio andato in onda il 10 Aprile 2018

Flash ritorna con un episodio carino e simpatico, ma non eccezionale.

“Dove eravamo rimasti”

Il Team Flash aveva stretto una collaborazione con Melting Point, uno dei meta del bus.

La situazione non è poi tanto cambiata perché il Team, nella speranza di capire come fermare il Pensatore, è sulle tracce di Jent Petty alias Null, un’abile ladra con il potere di controllare la gravità attraverso il tocco della mano.

La caccia alla donna si complica, soprattutto per il diverso modo di fare di Ralph e Barry, là dove il primo improvvisa sul momento, il secondo ha bisogno di programmare ogni mossa. Da questa loro diversità nascono ovviamente delle incomprensioni. Barry sembra essere messo a dura prova dal nostro Ralph, soprattutto perché secondo lui non sembra prendere sul serio la lotta contro DeVoe, ma è proprio da questo che Flash impara un’importante lezione: l’organizzazione nei minimi dettagli di ogni piano non è sempre la soluzione migliore.

Nel mentre, Cisco è impegnato ad aiutare Breacher, il padre di Gipsy, che per qualche misteriosa ragione non ha più i suoi poteri.

Per poter passare più tempo con la figlia, Cisco accetta, ma il risultato non è dei migliori. Breacher costretto ad andare in pensione (quasi quasi mi fa un po’ di tenerezza), propone al ragazzo di diventare il “nuovo” Breacher, in questo modo potrebbe vedere molto più spesso Gipsy.

Ma non finisce qui, perché Marlize grazie a un banale incidente domestico scopre di essere drogata dal marito attraverso le lacrime metaumane di Weepeer. Tutto ciò per fermare la donna, che a causa della sua umanità potrebbe contrastare i suoi piani.

Visto che siamo a pochi episodi dalla fine, soprattutto dopo una pausa, ci si aspetterebbe una puntata un po’ più attiva, ma le sotto-trame di Cisco e Ralph sembrano in qualche modo rallentare l’azione, diciamo che a questo punto dovremmo trovarci con una trama “che gioca a carte scoperte” e invece gli autori hanno deciso di mantenere la calma, dando quasi la sensazione di allontanarsi dal tema principale.

Possiamo dedurre che Marlize potrebbe diventare un’alleata del team, sempre se riuscirà a scappare dal loop giornaliero in cui è stata imprigionata.

Sono davvero contenta per Cisco e di questa “può darsi” nuova parentesi della sua storia. Non sarebbe male, sempre se ci riferiamo al fatto di portare Gipsy come star regolare nella serie e non Cisco a scomparire per partire.

Mi è piaciuta molto la scena finale con Wells, in cui vediamo il ritorno in scena (nella serie) di Gideon l’intelligenza artificiale (che troviamo anche in Legends of Tomorrow).

 

Recensione a cura di:

Editing a cura di:

 

baby.ladykira

baby.ladykira
Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO
x

Check Also

’03 Bonnie & Clyde

Recensione Serie Tv: Euphoria 1×05 “’03 Bonnie & Clyde”

Salve Fenici!!! In questo episodio ci addentriamo nella ...