Recensione Serie Tv: The 100 – Episodio 4×02 “Heavy lies the crown”

Clarke, Bellamy e il resto dei ragazzi ad Arkadia fanno di tutto per trovare una soluzione per salvare il mondo dal “grande botto”, ma le cose sono davvero complicate e la tensione sale alle stelle. Una piccola scintilla di speranza arriva dal tranquillo e pacato Mounty, che trova nell’arca una possibilità di salvezza. Quando era nello spazio, infatti, l’astronave ha resistito a radiazioni e pressioni di ogni genere quindi l’unica cosa da fare è ripararla. Facile, no? No. Quella che prima era un vero e proprio mondo sospeso tra le stelle, adesso è un catorcio da rottamare! I ragazzi però non demordono e si recano alla stazione agricola (adesso abitata dai terrestri) per prendere un generatore che servirà, una volta riparata l’arca, a garantire le scorte d’acqua nei prossimi cinque anni. Facile, no? No, di nuovo. Infatti quella che sembra essere una semplice missione di recupero, diventa una vera e propria missione di salvataggio.

 I ragazzi dovranno affrontare un bel po’ di dilemmi e dovranno venire a patti con le loro scelte. L’unico a vivere sereno e felice è Jasper. Lui sta provando ad ammazzarsi da alcune stagioni ormai, ma non ci riesce… quindi la fine del mondo per lui è davvero il top.

Clarke dirà a tutti gli abitanti di Arkadia la verità, ma per farsi seguire nel suo piano renderà la “pillola” un po’ più dolce (spero solo che non vengano di nuovo commessi gli errori del passato… ve la ricordate l’eliminazione selettiva della prima stagione? Ecco, appunto.)

Mentre ad Arkadia sono, quindi, messi abbastanza male, le cose a Polis vanno ancora peggio. C’è aria di complotto in quanto alcuni ambasciatori delle diverse nazioni non digeriscono il fatto che il nuovo re vada a braccetto con gli Skaikru. Roan viene sfidato a duello da un ambasciatore in particolare, peccato però che la ferita d’arma da fuoco che ha nel bel mezzo del petto non gli permetta di essere al meglio delle sue capacità (e se lo ha battuto Lexa quando stava bene, figuriamoci ora che è dolorante!). Abby, Marcus e Echo cercando di trovare un’alternativa per poter salvare la vita a Roan, ma non sembra esserci niente che possa evitare questo scontro all’ultimo sangue. “Sembra” è la parola adatta, perché la soluzione c’è e la trova Octavia (chi la conosce, sa di cosa sto parlando… lei risolve tutto sempre nello stesso modo!)

QUI potete trovare la lista degli episodi precedenti con le relative recensioni.

Recensione a cura di:

Editing a cura di:

Vota qui L\'articolo.

Pubblicato Da: