Da non perdere
Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Shadowhunters – 3×13 – “Beati Bellicosi”

Recensione Serie Tv: Shadowhunters – 3×13 – “Beati Bellicosi”

Beati Bellicosi

Dopo gli avvenimenti della scorsa settimana, che hanno coinvolto Izzy e Simon nella corte Seelie, vediamo i due pronti a riabbracciare Clary, che nel frattempo è rientrata all’Istituto insieme ai compagni. A tutti gli shadowhunters viene dato l’ordine di catturare Jonathan vivo, in quanto collegato a Clary. Intanto il nostro gruppo di amici si dedica a cercare informazioni sulla spada che il rosso desidera disperatamente.

Luke chiede l’aiuto di Maryse per riuscire a decifrare un intricato codice e avrà con lei un momento molto romantico, mentre Izzy e Alec cercano informazioni sulla Guardia.

Nel frattempo anche la caccia ad Heidi continua. In particolare i licantropi del Preator la cercano disperatamente. La vampira però, tenta in ogni modo di manipolare la situazione per farla volgere a suo favore. Infatti, dopo aver aizzato con l’inganno Jordan contro il clan dei vampiri, la situazione si farà tesa.

I vampiri, in risposta, aggrediranno i licantropi nel famoso ristorante cinese (noto a tutte le creature soprannaturali di NY), uccidendo Russell, l’Alpha del branco, e ferendo in modo grave Jordan, costringendo così Maya a nascondersi con lui nella dispensa.

Bene bene, bene. L’atmosfera inizia a riscaldarsi…

Iniziamo subito con il dire che, nonostante la mancanza di momenti Malec, la puntata è stata piuttosto carina, non mi è dispiaciuta.

Molto atteso il riavvicinamento tra Clary e Jace che avevano bisogno di un po’ di tempo solo per loro – per non dire altro – ed è stato carino. Simpatica anche l’idea di Jonathan di darsi all’autolesionismo, con una dedica alla sorella, solo per recapitarle un messaggio. Non è cosa da tutti, non si può negare che sia stata un’idea originale.

Bellino anche il momento tra Luke e Maryse, che nella scorsa metà stagione avevano già mostrato un interesse reciproco. Chissà se entro la fine della serie li vedremmo davvero fare coppia fissa.

Se devo essere sincera, mi aspettavo molti più momenti tra Simon e Izzy, ma allo stesso tempo sono felice che abbiano lasciato un po’ di spazio per qualche scena fraterna tra lei ed Alec. Per non parlare della scena in cui Isabelle decide di confidarsi con il suo cognatino, Magnus, lì sì che mi si è sciolto il cuore.

Mi sono piaciuti meno i momenti dedicati ai licantropi. Nonostante mi dispiaccia un sacco per Jordan, la piega che sta prendendo la situazione dove Maya potrebbe diventare Alpha non è che mi faccia proprio impazzire, sarà che non mi piace il suo personaggio…boh. A proposito di personaggi che non mi piacciono, vogliamo parlare di Heidi?! Cioè a confronto suo Camille era più tollerabile eh! Credo che il mio ‘odio’ sia condiviso da tutti gli altri personaggi della serie, che cercano di catturarla e/o ucciderla. Detto questo, sono però molto curiosa di sapere cosa le succederà.

 

Snow White

Avatar
x

Check Also

Under the surface

Recensione Serie Tv: Station 19 – 2×09 – “I Fought the Law”

Complimenti agli sceneggiatori di questa serie TV, che in nessun momento cade ...