Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Sanditon – Stagione 1 – episodio 5

Recensione Serie Tv: Sanditon – Stagione 1 – episodio 5

episodio 5

Recensione con spoiler

Salve Fenici!

Oggi vi parlo dell’episodio 3×05 di Sanditon, il period drama prodotto dalla BBC e tratto dall’omonimo romanzo incompiuto del genio indiscusso di Jane Austen.

Il quinto episodio di Sanditon è totalmente incentrato su un unico grande evento: l’annuale partita di cricket che vede sfidarsi i gentlemen e i costruttori. Dalla struttura narrativa dell’episodio emergono con chiarezza diverse figure, attorno alle quali si concentra l’arco narrativo.

Innanzitutto, abbiamo la caduta di Mr.Parker. Nel suo personaggio emergono sin da subito  preoccupazione, ansia, timore che tutto il suo progetto salti una volta per tutte. Mr.Parker è sfuggente con i costruttori, arrogante per certi versi, passa da uno stato d’animo all’altro e, in definitiva, ci viene presentato come un uomo senza pace. Il suo momento clou arriva quando, nel bel mezzo della partita, dopo essere stato eliminato per una scorrettezza, Mr.Parker litiga con uno degli avversari e questi lo accusa pubblicamente di non averli pagati. La circostanza comporta l’allontanamento di sua moglie Mary.

Altri personaggi cruciali sono le partners in crime Charlotte e Miss Lambe, che tra una lettera e l’altra, spedite di nascosto ad Otis, riescono a ordire un piano di fuga per quest’ultima proprio nel bel mezzo della partita di cricket. Sarà la stessa Charlotte, dopo essersi offerta volontaria per giocare al posto di Mr.Parker nello stupore generale, a causare un ottimo diversivo Tutto ciò permette all’amica di allontanarsi indisturbata, scatenando l’ira del suo tutore Sidney, non ancora affievolitasi dopo lo scontro avuto con Charlotte.

Maggiormente approfondito, questa volta, anche il personaggio di Esther. Fredda, algida e calcolatrice, si ritroverà a vivere sentimenti contrastanti: da un lato la passione che prova per il fratellastro Edward, dall’altro ciò che le suscitano le attenzioni di Lord Babington, incoraggiato nel suo corteggiamento anche da Lady Denham. Esther ci viene presentata come un personaggio complesso, con un’intelligenza che si palesa anche solo dallo sguardo. Una donna complicata, sofferente e dalle mille sfaccettature.

Nel complesso, questo quinto episodio non mi ha entusiasmata molto. L’impressione è che la serie abbia un ritmo decisamente altalenante, che non riesce, per diverse motivazioni, a mantenersi del tutto costante. Anche la partita di cricket, che avrebbe dovuto movimentare il tutto, essendo il fulcro principale dell’episodio in pratica, lascia semplicemente il tempo che trova, non aiutata probabilmente neanche da scelte stilistiche e di fotografia che avrebbero potuto rendere al meglio il tutto.

Lady Denham, infine, ci regala uno degli ultimi colpi di scena dell’episodio, con un malore che resta in sospeso. La chiusura è affidata a Charlotte, che lascia Sanditon e si mette in viaggio, alla ricerca di Miss Lambe.

 

DarkSide

DarkSide
x

Check Also

legacies 2

Recensione serie TV: Legacies -2×04- “Since When Do You Speak Japanese?”

Bentornate, mie Fenici! Le azioni compiute da Josie ...