Da non perdere
Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Riverdale 3×14 – “Chapter Forty-Nine: Fire walk with me”

Recensione Serie Tv: Riverdale 3×14 – “Chapter Forty-Nine: Fire walk with me”

Chapter Forty-Nine: Fire walk with me

Progetto grafico a cura di TessV

Dopo il finale “traumatico” della settimana scorsa, Riverdale ci mostra subito la cara Alice alle prese con la vendita della casa e Betty che cerca in tutto per tutto di fermare la madre. Questo mentre a scuola la questione delle bande inizia a complicarsi sempre di più. Oltre agli scontri, assistiamo anche a diversi problemi interni alla banda dei Serpents, in quanto uno dei nuovi arrivati prima deruba il laboratorio di chimica della scuola e poi cerca di uccidere Fangs. 

Jughead, disperato, chiede aiuto al padre che proporrà ai membri della banda, nuovi e vecchi, un accordo a cui è impossibile dire di no. Archie, durante le innumerevoli ore passate in palestra, si imbatte in un ragazzino scappato dalla casa-famiglia; con il cuore colmo di buone intenzioni il Paladino Rosso farà di tutto per aiutarlo, fino a quando non scopre che è tutta una messa in scena. Ricky, il ragazzino, non è altro che il fratello di Joaquin, con un passato da autolesionista e violento; non appena capisce che Archie sa la verità, lo aggredisce. 

Veronica è circondata e messa sotto pressione dai suoi aguzzini, che altri non sono che Gladys Jones e Hiriam. Entrambi stanno, infatti, approfittando del locale della ragazza per i loro affari, causando non pochi problemi.

Iniziamo dicendo che è stata una settimana al quanto difficile per tutti, non solo per il cast e i fan accaniti di Riverdale…ed è stato quasi impensabile guardare questa puntata, però eccoci qua. Non mi dilungherò parlando del lutto e di Luke, lo trovo molto fuori luogo, ma sono sicura che ognuno di noi abbia un bellissimo ricordo legato a lui e che se lo porterà dentro per sempre. 

Nonostante la tristezza…continuo a chiedermi che cosa stiamo guardando, perché davvero, di settimana in settimana, questa serie tv prende pieghe che definire strane è poco. 

Alice Cooper, con tutta la sua volontà, sta cercando di vendere la casa per unirsi alla fattoria, trascinandosi dietro Betty che è tutto tranne che contenta di questa indecisione. Anche se potrebbe non essere così visto che non fa altro che vestirsi con salopette di ogni genere, uno stile campagnolo che farebbe pensare che si stia adattando alla sua nuova vita. Ironia a parte, il gesto finale, ovvero dare fuoco alla casa in stile Cheryl non me lo sarei aspettato! Ma eccolo qua! Troppo drammatico per i miei gusti e aggiungerei inutile, conoscendo Alice ora sono già in viaggio verso la fattoria e Betty è legata e chiusa nel bagagliaio. 

E’ agli sgoccioli anche la situazione dei Serpents, che non mi piace per niente. Aldilà del fatto che è impossibile che l’unione di due bande così diverse possa essere tutta rose e fiori, sono davvero allibita dai vari componenti della banda e mi fanno rimpiangere un sacco i vecchi Serpents. Spero che prima della fine della stagione torni tutto com’era prima. 

Non mi sono piaciute neanche le vicende di Veronica che, tra soldi, alcool e aguzzini vari, sta cercando di fare meno danni possibili. In tutto questo mi chiedo dove sia finita Hermione, che non si vede dà un po’ nonostante i guai che ha portato; starà forse seppellendo un altro cadavere?! 

Carine le vicende del povero Archie, di cui hanno approfittato. Il poveretto voleva solo aiutare un ragazzino ed è finito accoltellato. Ahimè, inizio a dubitare che possa arrivare vivo a fine stagione.

 

Snow White

Avatar
x

Check Also

Under the surface

Recensione Serie Tv: Station 19 – 2×09 – “I Fought the Law”

Complimenti agli sceneggiatori di questa serie TV, che in nessun momento cade ...