Da non perdere
Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: RIVERDALE 3X13 “CHAPTER FORTY EIGHT: REQUIEM FOR A WELTERWEIGHT.”

Recensione Serie Tv: RIVERDALE 3X13 “CHAPTER FORTY EIGHT: REQUIEM FOR A WELTERWEIGHT.”

CHAPTER FORTY EIGHT: REQUIEM FOR A WELTERWEIGHT

Progetto grafico a cura di TessV

Dopo una breve pausa Riverdale è tornato e porta con sé qualche novità. Alice è pronta per raggiungere il nuovo step con la fattoria e, infatti, decide di farsi battezzare. Battesimo che avviene tramite annegamento, seppure alla fine scongiurato da Betty che interviene prima che sia troppo tardi. 

Nel frattempo, Jughead inizia ad avere diversi problemi con i Serpents che stanno via via abbandonando il gruppo; per farsi valere in città e non farsi sottomettere dalle altre bande, il re dei Serpents deve quindi cercare in tutti i modi di reclutare altra gente nella banda. Inizialmente pensa di arruolare i Goulie, che non hanno un leader al comando, ma la banda si è unita a sua volta a quella dei Gargoyle e Jughead si rifiuta di allearsi con loro. Gladys, vista la poca spina dorsale del figlio, deciderà di intervenire e arruolerà lei stessa i Gargoyle.

Il tutto mentre Veronica, che contemporaneamente sta cercando di non creare altri problemi a sua madre e di tenere fuori dai giochi Hiriam, si allea con Gladys che diventerà la sua spia in modo che la donna possa ottenere informazioni e un accordo vantaggioso con Hiriam per quanto riguarda il traffico di droga. Archie invece è alle prese con la sua carriera da boxeur, supportato dal signor Keller e da Josie. 

Ebbene credo che abbiamo raggiunto anche noi il prossimo livello…si ma di assurdità!

Se devo essere sincera, le puntate mi piacciono sempre meno e per questo sono sempre meno invogliata a guardarle… 

La situazione di Alice e la fattoria sta prendendo una brutta piega e la cosa è evidente a tutti, anche prima del tentato annegamento di quest’ultima. In tutto questo l’unica cosa che secondo me vale la candela è il semplice fatto che nessuno abbia ancora visto chi sia il famoso Edgar (anche se sappiamo benissimo da quale attore verrà interpretato) e cosa vuole fare di Riverdale. In pratica stiamo solo aspettando di vedere Edgar e niente altro.

Le vicende si stanno facendo interessanti con Gladys, ma anche qui, nonostante il personaggio mi incuriosisca parecchio, devo ammettere che le cose non mi stanno entusiasmando per niente. Mi dispiace un sacco che i Serpents stiano perdendo lo spessore che avevano nelle stagioni precedenti e che vengano messi un po’ in disparte. 

Dall’altra parte stanno nascendo un sacco di bande nuove e la cosa è alquanto noiosa, se devo essere sincera. Compresa quella di Tony e Cheryl; alla fine diventeranno un tutt’uno o non ne rimarrà nessuna?! Questo è il quesito che mi tormenta quando vedo le loro scene. 

Veronica…è la solita Veronica e anche qui la situazione è tutto tranne che nuova. L’unico che fa più o meno qualcosa di diverso sembra Archie che, sotto la guida del signor Keller, sta imparando a fare il bravo ragazzo.

 

 

 

Snow White

Avatar
x

Check Also

Star City 2040

Recensione Serie Tv: Arrow – 7×16 – “Star City 2040”

Bentornati amanti di Arrow. Episodio trasmesso dalla CW il 18/3/2019. Questo episodio ...