Home » Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip » Recensione serie TV: Recensione WILL Serie 1, episodio 10 – Once, bright angel

Recensione serie TV: Recensione WILL Serie 1, episodio 10 – Once, bright angel

Con un finale di episodio al cardiopalma come era stato il nono, ho iniziato la visione dell’episodio finale con un misto di apprensione e inquietudine per le sorti della giovane Alice.

Quando Will arriva nella prigione la torva a terra, rannicchiata su se stessa e immobile. Sembra quasi che il ragazzo non abbia fatto in tempo, ma quando si avvicina, capisce che la ragazza, sebbene sia stata torturata e abbia perso molto sangue, è ancora viva. Deve portarla subito a casa, affinché possa ricevere le cure adeguate. Supplica il giudice, il quale, impietosito, gli concede di andare via con la prigioniera. Dirà a Topcliffe che la ragazza è stata rapita dagli uomini di Soutwell e per rendere tutto più credibile, uccide una guardia e fa scattare l’allarme. Topcliffe è su tutte le furie e con i suoi uomini comincia a perlustrare la città alla ricerca della ragazza.

Will è disperato, percorre velocemente le vie di Londra, con il corpo di Alice tra le braccia, fino a quando non giunge da Emilia. La giovane donna, che è a conoscenza di tutta la vicenda, accoglie la ragazza in casa sua e la fa curare dal suo medico personale. Sono momenti davvero penosi per Will: la sua amata sta lottando tra la vita e la morte a causa dell’uomo che lui odia più di tutti. Medita di ucciderlo e, quando Alice si sveglia, glielo comunica. La ragazza, però, non può sopportare il pensiero di Will in prigione per causa sua. Gli fa promettere che incastrerà Topcliffe secondo il piano originario, ossia attraverso il dramma.

Rimessasi, Alice torna a casa accompagnata da William, che confessa a tutti la sua relazione con la ragazza, scatenando un putiferio. Richard è quello più sconvolto di tutti. Reputa William un amico vero e non si sarebbe mai aspettato una cosa del genere da lui. Il giovane tenta di spiegare che, sebbene sia sposato e abbia dei figli, è realmente innamorato di Alice, ma nessuno più vuole sentirlo, né tantomeno lavorare con lui. Il dramma su Tocliffe sarà l’ultimo lavoro di Will che metteranno in scena.

La compagnia viene informata del fatto che il dramma serve a smascherare la vera natura di Tocliffe e, soprattutto, del fatto che William è un cattolico. Tutti rischiano moltissimo e sono contrari a questa idea.

Dopo un lungo dibattito decidono di andare in scena, per rendere giustizia alla povera Alice.

Il dramma viene rappresentato in un’atmosfera carica di tensione. Nonostante ciò, è un successo e sortisce l’effetto sperato. Topcliffe, invitato per la prima, abbandona il teatro in preda alla vergogna, sotto gli sguardi stupiti e sconcertati dei suoi illustri colleghi.

Finalmente ha ricevuto ciò che meritava da tempo.

Ma l’episodio ci riserva ancora un’ultima sorpresa: Alice confessa a William di amarlo ancora, prima di salire su una nave diretta al nuovo mondo, insieme a Robert Soutwell.

Finisce così questa prima stagione di Will, con Alice che cerca la pace dell’animo nelle Americhe e Will che si chiede se un giorno si rincontreranno.

Purtroppo non lo sapremo mai in quanto la serie tv pare sia stata cancellata. Questo mi rattrista moltissimo: è stata un’avventura carina, divertente e ricca di colpi di scena e palpitazioni. Le emozioni che mi ha regalato sono state molteplici e la ricorderò sempre con il sorriso sulle labbra.

Chissà, magari tra qualche anno decideranno di riprenderla.

Alla prossima serie tv!

StaffRFS

StaffRFS
x

Check Also

Shiv Part One

Recensione Serie Tv: Stargirl – 1×07 – “Shiv Part One”

Dopo la batosta inflitta da Sport man e ...