Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione serie TV: Recensione Serie Tv: The flash 5×01 “Nora”

Recensione serie TV: Recensione Serie Tv: The flash 5×01 “Nora”

Progetto grafico a cura di TessV

La quarta stagione ha risollevato gli animi di chi su “The Flash” ha sempre avuto speranza! A partire da un villain ben studiato, azioni mirate e una storyline tanto incredibile quanto solida.

Siamo arrivati alla quinta stagione, nella quale notiamo subito i riferimenti a “Ritorno al futuro” che la nostra Iris invece scambia per “Terminator 2”… nulla da aggiungere.

Negli ultimi minuti della quarta stagione abbiamo visto l’entrata in scena della misteriosa ragazza, che ha pedinato Barry, Iris e il Team dal matrimonio.
Il primo episodio riprende proprio da li,non un minuto prima, né un minuto dopo.
All’inizio dell’episodio quest’anno (o per lo meno in questa puntata) non sentiamo la voce narrante di Barry/The Flash, bensì proprio lei che si presenta come “Nora West-Allen la donna più veloce al mondo”.
Non vi nascondo che per la prima volta , dalla fine della serie, ho vissuto con un ansia perenne in attesa della nuova. Non so spiegarvi il motivo, ma credo che l’entrata in scena di Nora possa essere uno. Come quasi sempre riesco a fare, ho evitato di leggere spoiler e, sono arrivata a inizio serie senza avere la minima idea di chi possa essere il villain di questa stagione. Quest’anno voglio che sia tutto un mistero.
L’episodio mi è piaciuto molto. Non saprei descrivervi l’aria che si “respira” quando si vede Flash, è un mix di sensazioni, ti sembra quasi di tornare a casa.

La scelta dell’attrice Jessica Parker Kennedy nel ruolo di Nora è perfetta, la somiglianza tra lei e Iris è innegabile, questo a livello fisico, caratterialmente è l’opposto, infatti assomiglia a Berry molto più del dovuto. È stato divertente guardare e cercare di capire Barry, infatti, nonostante sia curioso della presenza della ragazza, cerca di essere responsabile e avere meno contatti possibili con lei, per non creare ulteriori danni nel futuro; a differenza di Iris che vuole conoscerla il più possibile e lo scoprire che la ragazza è una versione di Barry al femminile la rende delusa e triste.

Nora inventa una storia sul perché non riesce a tornare indietro.

Dopo un primo tentativo fallito e i ripetuti tentativi della ragazza di cercare un contatto e aiutare, Barry capisce che c’è qualcosa che non va. La ragazza è qui per un motivo preciso.

Un cambiamento nella linea temporale totalmente indipendente dalle azioni di Nora.

È in questo modo che Barry scopre che il suo futuro non è esattamente come lo aveva sognato.

Non proverà le gioie dell’essere padre e questo lo turba tantissimo ed è uno dei motivi per cui all’inizio non vuole imparare a conoscere la figlia. Ovviamente non mette il team a conoscenza della scoperta su ciò che riguarda il suo futuro e, con una scusa lascia che Nora rimanga nel passato.

Un po’ mi dispiace per Iris, perché fin dal primo momento abbiamo notato che tra madre e figlia c’era un leggero imbarazzo, mentre con Barry la felicità di Nora era più che evidente.

Certo Nora è elettrizzata per avere il padre davanti a se, ma con Iris c’è quell’impaccio che va oltre il conoscere una donna già adulta. Spero di non averlo notato solo io.

Intanto la tranquillità a Central City è messa di nuovo in subbuglio da un meta umano , Gridlock, che una volta catturato viene ucciso da una figura misteriosa.

I meta umani non sono un problema, il team con intelligenza riesce a cavarsela. Quello che, almeno fino a ora possiamo notare sono i problemi di una famiglia. Barry e Iris dovranno imparare a conoscere una figlia già adulta. Il povero Joe dovrà non solo cavarsela con un bebè, ma con Cecile, che a quanto pare non ha perso i suoi poteri telecinetici.

Ralph poverino è in un certo senso sempre l’ultima ruota del carro infatti scopre solo adesso l’esistenza dei molteplici universi.

Il ragazzo consegna a Cailtin un’importante prova che, si spera, la aiuterà a capire come mai lei e Killer Frost sono unite dall’infanzia.

L’episodio è molto umoristico. Molto bella la sequenza del salvataggio dell’aereo e del nuovo costume di Barry che spunta dall’anello. È un po’ troppo acceso, ma ci si abitua subito.

Romanticamente Fantasy

Romanticamente Fantasy
x

Check Also

Episodio 7

Recensione Serie Tv: “Dublin Murders” – Stagione 1 Episodio 7 –

Fenici, eccoci arrivati in dirittura d’arrivo. Questo è ...