Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione serie TV: Recensione Once Upon a Time – Episodio 7×15 – Sisterhood

Recensione serie TV: Recensione Once Upon a Time – Episodio 7×15 – Sisterhood

Una puntata che fa da chiusura al personaggio di Ivy/Drizella. Nel passato Gothel tenta Drizella con l’offerta di unirsi a un gruppo di donne note come Congrega delle Otto. Drizella con altre streghe si reca alla foresta per il reclutamento. Gothel ha nascosto due fiori dorati da qualche parte nella foresta e chiunque le porti i fiori si dimostrerà degno di unirsi alla Congrega. Drizella unisce le forze con un’altra recluta bionda con le trecce, capace di trasformare le cose in dolci: Gretel.

Le due ragazze legano parlando dei loro fratelli, ma Gothel prende in disparte Drizella e le comanda di uccidere Gretel con un coltello a forma di forchetta. Quando Gretel ritorna, Drizella suggerisce di formare una loro sorellanza, ma ben presto quest’idea viene accantonata quando l’altra strega rivela la stessa arma di Drizella. Le donne si combattono e Drizella è costretta a uccidere la bionda per non morire. Gothel appare alla vincitrice, dicendole che è stata accettata nella Congrega delle Otto. Gretel, col suo potere di trasformare le cose in dolci, mi era molto simpatica, peccato che il suo personaggio si sia esaurito in una sola puntata.

Nel presente, l’assassino di streghe noto come Candy Killer insegue Ivy/Drizella, ma lei riesce a sfuggirgli. Ivy si avvicina a Regina per chiedere aiuto.

Mentre Regina consulta Weaver/Rumpelstiltskin, Ivy viene avvicinata dal dottor Facilier che le propone un piano.

Ivy e Anastasia finalmente si incontrano. Ivy promette ad Anastasia di tornare insieme a casa nel loro regno con un fagiolo magico, ma invece usa una polvere magica per farla addormentare. Quando Ivy porta Anastasia a Facilier, il loro tentativo di esorcizzare i suoi poteri viene interrotto da Gothel che la sveglia e comanda ad Anastasia di uccidere Ivy. Tuttavia, Ivy rivela ad Anastasia che se la uccidesse finirebbe per arrendersi al controllo di Gothel, quindi Anastasia si rifiuta e infligge una sconfitta importante a Gothel. Quando Regina e Weaver arrivano si sentono sollevati nel vedere Ivy e Anastasia abbracciarsi di nuovo come sorelle. Ivy chiede scusa a Regina per quello che ha fatto a Henry. Mentre Ivy e Anastasia salutano Regina e Weaver, Anastasia usa la sua magia per creare un portale che li rimandi nel loro regno. Rumple aveva bisogno di Anastasia essendo lei il guardiano, ma questa volta ha sacrificato il proprio lieto fine per qualcun altro. Questo non è il Rumple delle precedenti stagioni dello show.

Ed ecco alla fine la storyline inutile di Henry e Jacinda. Lucy e Regina escogitano un modo per far svagare Henry e allo stesso tempo impedire a lui e Jacinda di baciarsi. Regina suggerisce a Henry di incontrarsi con Rogers e Nick per una serata fuori. Operazione Bromance, la chiamano. Ma siamo seri?

Alla serata di maschioni, però, Henry incontra di nuovo Jacinda. C’è ancora una grave mancanza di chimica tra i due, ed è stato penoso vederli cercare di essere romantici l’uno con l’altro. Jacinda sfida Henry a un lancio di moneta: se riuscirà a lanciarla in un bicchiere, la ragazza crederà nelle fiabe di Lucy. Quando Henry lancia la moneta, un barista prende il bicchiere e il centro viene mancato per un soffio. Friendzone per sempre per Henry!

Alla fine della serata viene finalmente rivelata l’identità del Candy killer: Nick. A parte essere il finto padre di Lucy, non ha mai avuto spazio nello show, e tutta la trama del serial killer sembra buttata a caso. Nick / Jack potrebbe avere una connessione con Gretel (perché invia sempre dolci a tutte le sue vittime?). Cerco di non spoilerare ma lascio a voi le conclusioni.

baby.ladykira

baby.ladykira
Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO
x

Check Also

WHAT YOU TAKE WITH YOU.

Recensione Serie Tv: The 100 6×09 – “WHAT YOU TAKE WITH YOU.”

Dopo una piccola pausa di una settimana, ‘The ...