Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Poldark – stagione 5 – episodio 7

Recensione Serie Tv: Poldark – stagione 5 – episodio 7

Poldark

Fenici, il limite è stato oltrepassato.

Hanson è il fratellastro di Merceron: ci interessa? No.

Hanno tramato blah blah blah: ci interessa? No.

Il tentativo di uccidere Ross gettandolo in una cava di cui era proprietario e dalla quale è uscito come se nulla fosse: ci interessa? No.

Poi hanno avvelenato il carlino Horace, e qui la cosa si è fatta personalissima: ‘sti due schifosi devono morire male.

Cerchiamo di andare con ordine, anche se Horace resta la priorità di tutti.

Ross, come dicevo, è stato gettato in un pozzo scavato nella roccia: capiamo in pochi minuti, grazie ad un cartello inquadrato all’esterno, che si trova nella miniera rilevata dai Warleggan, ossia un luogo che conosce come le sue tasche. Gli ci vuole poco per fuggire, nonostante le costole rotte e i molti acciacchi, e nel farlo si imbatte in un gruppo di francesi che trasporta fucili all’interno delle grotte al ritmo di “baguette, brie e camembert”.

Ullallà Fenici, ullallà.

Tess Treschifen continua a circuire il revepirla Sam, e la gelosa Rosina riferisce a Demelza che è proprio l’ex cameriera a rubare i minerali alla miniera; quando la signora Poldark va a verificare le informazioni, trova anche lei il Moulin Rouge.

Francesi bravissimi a fare il formaggio, insomma, ma a nascondersi neanche un po’.

Ross, Dwight, Caroline e Kitty vanno a Londra con il nobile intento di affrontare Merceron, Hanson e tutti i vari On che incontreranno sulla loro strada, ma vengono fermati da una gigantesca bolla di potere che li costringe a una dignitosa ritirata. Caroline, comunque, grazie alla sua influenza è riuscita a scalfirne la superficie ed è la prima ad essere aggredita, quando un uomo spaventa il suo cavallo nel tentativo di farla disarcionare.

E poi il nostro povero Horace.

Geoffrey Charles e Cecily coinvolgono tutta la famiglia Poldark nel loro tentativo di fuga, ma fortunati come sono vengono scoperti e bloccati dallo schifo-padre della ragazza, che lo fa picchiare a sangue e le dice che ormai lei è rovinata, quindi non gli importa nulla del suo futuro, ma se continuerà a stare col giovane Poldark sarà solo lui a pagarne le conseguenze.

Cecily decide quindi di lasciarlo, pur col cuore spezzato, e salpa per la Jamaica con Kitty Despard.

Ross è costretto ad accordarsi coi francesi per aver salva la vita, e sembra fingersi simpatizzante della loro causa: se lo sia davvero o se sia solo una tattica, al momento non ci è dato sapere.

Un solo episodio, Fenici, e scopriremo se Ross avrà la sua vendetta sugli schiavisti, ma soprattutto vedremo se Demelza gli tirerà un bel ceffone per essere sempre il solito imbecille che mette tutti nei guai.

In tutto questo caos abbiamo George che si rende conto, finalmente, che sta frequentando gente un po’ schifosa, tra schiavismo, pestaggi e tentativi di omicidio.

E Horace?

Si è salvato, altrimenti invece di scrivere questa recensione starei piangendo sotto le coperte.

 

DarkSide

DarkSide
x

Check Also

Outlander 1

Recensione serie TV: Outlander -1×02- “Il castello di Leoch”

Salve a tutte mie Fenici. Avevamo lasciato la ...