Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: ONCE UPON A TIME 7X12 – “A TASTE OF HEIGHTS.”

Recensione Serie Tv: ONCE UPON A TIME 7X12 – “A TASTE OF HEIGHTS.”

 

Dopo gli avvenimenti sconvolgenti della scorsa settimana, la seconda parte di questa nuova stagione sembra incominciare proprio con questa puntata.

 In seguito alla scomparsa di Victoria, in città arrivano nuovi personaggi, tra cui Drew, vecchio amico di Sabine e rivale in cucina. In città arriva anche il dottor Facillier che è in cerca di Regina.

 Grazie ai flashback, riviviamo quelle che sono le vicende di Sabine, nelle vesti di Tiana, che sta per diventare regina e viene minacciata dal dottor Facillier sulle sorti del suo popolo. Da brava regina, Tiana decide di risolvere il problema che sta affliggendo la popolazione, verrà poi aiutata da un principe, che non è altri che Drew, che alla fine si sacrificherà per il bene della causa.

Alla fine di tutto ciò si vede qual era il vero intento del dottor Facillier: recuperare una collana di Regina, che in precedenza era stata mangiata dal mostro che ha ucciso il principe.

Tornando alla linea temporale normale, vediamo la piccola Lucy che si è ripresa egregiamente dai giorni passati in ospedale. La piccola ritorna, quindi, a cercare di riconciliare i due genitori, ma prima del bacio del vero amore, fa un’agghiacciante scoperta: se i suoi genitori si scambiano il bacio, Henry morirà. Sconvolta cercherà in tutti i modi di evitare che ciò accada.

 Nel frattempo, i detective iniziano a cercare tutti i membri della setta che ha ucciso Victoria, alla fine dell’episodio la soluzione sembra essere che qualcuno stia uccidendo una dopo l’altra le streghe presenti in città.

Ho solo una domanda alla fine di questo episodio: perché non hanno utilizzato questa puntata come inizio della nuova stagione?! Gli avvenimenti della scorsa settimana credo che abbiano sconvolto qualsiasi telespettatore che segue questa serie da anni, e questo nuovo inizio devo dire che è stato un po’ freddo.

 Sembra che la morte di Victoria/Raperonzolo/Miss Tremaine, chiamatela come volete, non abbia sconvolto parecchio la città. Solo i poliziotti sembrano avere il grillo nell’orecchio che gli dica che ci sia qualcosa che non quadra, tutti gli altri non hanno proprio reagito alla scomparsa della donna. E detto sinceramente, per quanto potesse essere cattiva, Raperonzolo di certo non si meritava questo! Ma soprattutto, visti i trascorsi, un personaggio della sua portata doveva in qualche modo suscitare qualcosa dopo la sua scomparsa, e invece no.

Sono a dir poco allibita!

Oltre a questo, bisogna tenere in considerazione che di Anastasia e Genoveffa a nessuno sembra importare, è come se si fossero dissolte nell’aria; e anche qui ci sono rimasta più che delusa! Genoveffa è stata la cattiva per un bel po’ e Anastasia è il guardiano, tutte le puntate a ribadire questi ruoli e di loro ora sembra non essere rimasto nemmeno un pensiero. Bah!

Mi consola però vedere che altri personaggi hanno fatto questa fine, vogliamo parlare di Tilly/Alice, dove è finita?! Sarà che ora hanno introdotto altri ruoli e i loro non servono più?

I due nuovi personaggi non mi dicono niente di buono, Drew per quanto possa essere un principe e/o il vero amore di Sabine, sembra essere manipolato da quello che è il nuovo cattivo, il dottor Facillier, che in passato è stato uno stregone voodo che in qualche modo ha avuto a che fare con Regina. Ed è qui che la faccenda mi incuriosisce di più, non solo perché Regina è uno dei miei personaggi preferiti, ma anche perché per quanto è stato introdotto come personaggio cattivo non bisogna dare per scontato che potrebbe anche stare dalla parte dei buoni e aiutarli a sconfiggere Gothel, oppure potrebbe benissimo essere il contrario, nulla fa escludere niente con certezza.

Altro punto saliente della puntata sembra essere ancora una volta l’amore tra Jacinda/Ella e Henry, ho trovato carino il fatto che piano piano i due si stiano dichiarando in un modo abbastanza decente, ma questa storia che Henry deve morire anche solo girando l’angolo no! Poverino, sembra avere una ghigliottina sulla testa! Spero che il finale di questa serie non preveda davvero la morte del personaggio di Henry, sarebbe un trauma che non riuscirei a superare, come la morte di Robin Hood del resto.

 Alla fine del tutto, devo ammettere che la situazione del DNA che hanno introdotto nella scorsa puntata, sembra essere andata alla deriva. Nessuno ha trovato i documenti, nessuno ha chiesto questi benedetti risultati. Insomma, molte di queste cose lasciate alla deriva spero davvero che troveranno delle risposte nelle prossime puntate!

 

 Qui trovate la lista degli episodi precedenti con le relative recensioni:

http://www.romanticamentefantasy.it/serie-tv-once-upon-time-lista-episodi-recensioni/

 

Recensione a cura di:

 

Editing a cura di:

 

 

Snow White

x

Check Also

Chicago Med - 04x09 -“ Death Do Us Part”

Recensione serie Tv: Chicago Med – 04×09 -“ Death Do Us Part”

Chicago Med – 04×09 -“ Death Do Us Part” È il giorno ...