Da non perdere
Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione serie Tv: Midnight Texas S2xe01 “Head Games”

Recensione serie Tv: Midnight Texas S2xe01 “Head Games”

Midnight Texas S2xe01 “Head Games”

Midnight Texas S2xe01 “Head Games”

Midnight Texas è tornata ed è già stata confermata una terza stagione, cosa non da poco di questi tempi.

Per rinfrescarvi la memoria vi dico subito chi sono i personaggi principali: Manfred, la Melinda di Ghost Whisperers al maschile con meno dolcezza e tette, la sua fidanzata Creek, Olivia, killer e moglie del vampiro Lemuel con cui ha una connessione psichica, Fiji, la strega fidanzata con Bobo che gestisce un banco dei pegni, Joe l’angelo cacciatore di demoni fidanzato con il mezzo demone Chuy, e infine il Reverendo Emilio.

Eccoli qui, tutti al completo, tranne per due nuove aggiunte che ancora non sappiamo se sono cattive o no: Kai, un guaritore un po’ troppo guru e sua moglie Patience, che hanno aperto un hotel rilassante molto infestato dai fantasmi. Non ho idea di come le due cose potranno essere compatibili. Mah, vedremo.

Il primo episodio si trascina dietro gli eventi della precedente stagione, quando Manfred, per salvare la città e i suoi amici, aveva ingoiato 6 demoni usando se stesso come ponte per l’altro mondo. Questa indigestione gli lascia dentro una specie di tumore demoniaco, che provoca allucinazioni e attacchi omicidi. Inizialmente cerca di controllarsi, ma di notte perde totalmente il controllo, andando sempre nello stesso posto nel deserto a scavare 8 tombe.

A nulla serve farsi arrestare o toccare l’acqua santa. Oltre a ciò comincia a vedere il fantasma della nonna, che era passata oltre. Fermi tutti! Purtroppo, la nonna non è tornata veramente, è solo un prodotto della mente ormai persa di Manfred. Peccato, perché io adoravo la nonna, cioè che bello vedere un proprio caro ancora vicino a te malgrado il trapasso! Va beh, elucubrazioni a parte torniamo alla storia.

Fiji e Bobo si godono tutti gli arretrati di sesso di lei (era “pura” fino a due mesi prima), Lemuel prepara bagnetti per la sexy e dura mogliettina e Creek progetta di andarsene, per vivere una nuova vita in compagnia di Manfred.

L’hotel rilassante, ma infestato, viene inaugurato e tutti i nostri amici vengono invitati. L’aria che si respira nel locale è molto zen, ci sono cristalli e campane tibetane ovunque, il che sarebbe un posto perfetto per me, ma di solito in America questo è indice di qualcosa di oscuro (chissà poi perché??!). Kai, il proprietario, entra nel salone camminando sopra il pelo dell’acqua e dopo pochi minuti guarisce un infermo, il che porta Emilio a venerarlo ed Olivia a scavare nel suo passato, addirittura sopporta un trattamento con i cristalli per spiarlo!!!

Manfred, perso completamente il controllo, attacca Creek e Olivia che vengono salvate da Lemuel. Manny, si trova, in assonanza al primo episodio della prima stagione, ad essere legato alla sedia con catene. A nulla servono gli incantesimi di Fiji, solo l’intervento di Kai lo salva, facendogli vomitare una strana sostanza nera. Il nostro ragazzo è salvo, Creek però, avendone abbastanza, se ne va da sola (ed era anche ora!) mentre Kai viene accettato dalla Comunità.

Sarà veramente una brava persona? O nasconde qualche segreto non tanto zen?

Questa prima puntata mi è piaciuta moltissimo, quindi ho buone sensazioni per la stagione!

Lostris

x

Check Also

Skam Italia S2e07 “Il mago dell’amore”

Recensione web serie: Skam Italia S2e07 “Il mago dell’amore”

Salve ragazzi! Episodio uscito su skamitalia.timvision.it Lunedì 3 Dicembre! Il settimo episodio ...