Da non perdere
Home / Senza categoria / Recensione Serie Tv: Le terrificanti avventure di Sabrina – 1×09 “La resurrezione” e 1×10 “L’Ora delle Streghe”

Recensione Serie Tv: Le terrificanti avventure di Sabrina – 1×09 “La resurrezione” e 1×10 “L’Ora delle Streghe”

Sabrina

Progetto grafico a cura di TessV

In città si sparge la voce del ritorno di Tommy, apparentemente non sembra diverso, però non mangia, non parla e non risponde nemmeno ai comandi più semplici, è come uno zombie e Harvey non sa come fare per aiutarlo.

Contemporaneamente all’Accademia, Agatha inizia a stare male tanto da preoccupare Dorgas, Prudence e Nicholas, i quali non sapendo cosa fare si recano dal Sommo Sacerdote che convoca anche le zie di Sabrina e Ambros. Mentre Zelda promette di risolvere la situazioni, il Sommo stregone chiede alla sorelle di occuparsi di tutto.

Sabrina intanto cerca un modo per aiutare il suo ragazzo e si scopre che ha riportato indietro solo il corpo e non l’anima, questo è il motivo per cui Tommy è un cadavere ambulante; con l’aiuto della Madre dei Demoni raggiunge il limbo, un luogo sinistro e irto di pericoli in cui finiscono tutti i mortali che non sono stati battezzati.

Una volta lì, incontra per caso la madre che continua a ripeterle sempre la stessa frase “me l’hanno portata via subito dopo il battesimo”, immagino che questa cosa sarà ripresa nella seconda stagione. La conversazione si interrompe a causa dei divoratori, esseri che a quanto pare si cibano delle anime presenti, finalmente riesce a trovare Tommy, purtroppo però non riesce a salvarlo, la sua anima viene divorata prima di uscire.

Dopo il tentativo fallito, Sabrina capisce di dover parlare con Harvey e raccontargli la verità. Il ragazzo sembra non capire all’inizio, ma quando finalmente realizza, la caccia di casa e uccide il fratello, intanto Prudence e Dorgas sono ferme nel giardino davanti a casa grazie a un incantesimo di Nicholas.

Susie e Rosalinde parlano tra loro e, grazie alle rispettive antenate, arrivano alla conclusione che Sabrina è una strega; si ritrovano tutte nel bagno della scuola (sì, è un luogo stupendo dove chiarire!) e a differenza di Harvey rimangono al suo fianco.

Intanto la Madre dei Demoni riporta le 13 streghe a Greendale, queste cercano vendetta sia verso i mortali che verso le streghe, incolpano tutti per la loro morte.

 “Dopo il processo di Salem i mortali rintracciarono molte streghe tra cui le tredici. La comunità, la congrega decide di sacrificare le 13 per placare la vendetta dei mortali. Mentre venivano torturate e uccise le altre streghe gli voltarono le spalle.”

Nonostante l’ordine del Sommo Sacerdote di riunirsi tutti nell’Accademia, gli Spellman vogliono proteggere la città, per non ripetere gli errori commessi dai loro antenati. Riunendo tutti gli umani nella scuola grazie a un tornado creato da loro, creano un cerchio recitando un incantesimo di protezione.

All’appello mancano Harvey e suo padre che restano a casa, Sabrina manda in loro aiuto Nicholas; anche le sue amiche non sono al sicuro, la nonna di Rosalinde non vuole lasciare la casa (tanto sa già cosa succede) così lei e Susie rimangono con lei.

All’arrivo delle streghe, Susie fa valere il suo grado di parentela con Dorotea (colei che ha dato loro una degna sepoltura) e si salvano.

Mentre le 13 streghe sono divise tra Accademia, Baxter e casa di Harvey, la moglie di Padre Blackwood entra in travaglio, così Zelda viene teletrasportata al capezzale della donna, anche Ambros sparisce, Luke non vuole perderlo e lo trascina all’Accademia. A questo punto rimangono solo Hilda e Sabrina a difendere da sole la scuola.

Mentre stanno recitando l’incantesimo, la Signora Satana arriva dicendo a Sabrina che esiste una via d’uscita, ovviamente la nostra strega le crede e la segue, è così che ci troviamo di nuovo nella foresta, difronte all’altare dove si trova il libro della bestia.

Sabrina sembra riluttante all’inizio, non vuole firmare, ma subdolamente la donna la convince che solo così otterrà il potere di sconfiggere le 13 streghe e salvare tutti, alla biondina non resta altro da fare che firmare e consacrarsi al Signore Oscuro.

Grazie ai suoi nuovi poteri, Sabrina riesce ad evocare il fuoco degli inferi e le streghe muoiono tra le fiamme, ho trovato questa scena terrificante e bellissima nello stesso tempo, l’albero e le streghe sono avvolte da fiamme blu e in quel momento ci è subito chiaro il cambiamento subito dalla ragazza: i suoi capelli diventano completamente bianchi.

Finalmente la città è al sicuro, Sabrina si reca a salutare Harvey che ha avuto il tempo di capire che per lui non è cambiato niente, ma la nostra strega è cosciente che tutto è cambiato e potrebbe diventare un pericolo per i suoi amici, lo bacia un’ultima volta e si reca all’Accademia, dove il Sommo Sacerdote presenta il suo primogenito, mentre i suoi amici si chiedono che fine abbia fatto.

Ci sarebbero tante altre cose da dire, ma spero di avervi già convinti a guardarla.

Considerazioni

Siamo arrivati alla fine di questa prima stagione, che è stata favolosa, con la giusta dose di thriller, dramma sentimentale e problemi adolescenziali. Eppure c’è qualcosa che mi porta a storcere il naso, perché quest’ultimo episodio non mi ha entusiasmato. Tutto troppo veloce, come una corsa contro il tempo per spiegare tutto e porre fine a questa prima battaglia. Non ho amato particolarmente le scelte di Sabrina in questi ultimi episodi, che sembra aver preso senza pensare alle conseguenze. Molto alla “non Sabrina” che è sempre stata rappresentata come una ragazza razionale. Questa volta è fuori controllo. Non riesce a capire quando smettere e chiedere aiuto; rifiuta tutti i consigli e va avanti per la sua strada fino a che non le resta niente. Appare diversa dopo la firma, non sappiamo esattamente cosa abbia comportato per lei aver firmato, ma una cosa è certa, la Madre dei Demoni non ha finito con lei!

Le zie sembrano avere la loro dose di problemi, l’uomo per cui lavora Hilda e con il quale sembra nascere un sentimento non è un mortale, non sappiamo altro al momento, il segreto di Zelda sulla primogenita femmina del Sommo Stregone che ha deciso di rapire e crescere e Ambros che finalmente libero, non ha ancora capito in cosa si è cacciato.

Certamente il finale sarà la base di partenza per la seconda stagione, ma non rende giustizia a una serie che è riuscita a mantenersi solida episodio dopo episodio, per perdersi proprio sul finale.

E voi, quali sono le vostre conclusioni?

 

 

Snow White

x

Check Also

BLOWIN’ IN THE WIND

Recensione Serie Tv: GREY’S ANATOMY 15X08 – “BLOWIN’ IN THE WIND.”

Questa ottava puntata segna la fine della prima parte della quindicesima stagione; ...