Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Le terrificanti avventure di Sabrina – 1×05 “Sogni In Una Casa Stregata” e 1×06 “Un Esorcismo a Greendale”

Recensione Serie Tv: Le terrificanti avventure di Sabrina – 1×05 “Sogni In Una Casa Stregata” e 1×06 “Un Esorcismo a Greendale”

Sabrina

Progetto grafico a cura di TessV

 

Salve ragazzi!

Dove eravamo rimasti?

Sabrina ha risolto la Configurazione di Acheronte donando la libertà a un demone intrappolato dal padre della ragazza tanto tempo fa e che era la causa della sua insonnia. Dopo un urlo che mette in allerta tutti, la ragazza chiede aiuto alle zie e con Ambros sigillano la casa per non far scappare il mostro. Sembra essere tutto sotto controllo, Zelda riesce a catturare il demone e tutti più sereni vanno a dormire.

Dall’incubo di Sabrina, scopriamo che tutti quanti sono intrappolati nei loro sogni dal demone che continuerà a torturarli fin quando uno di loro non cederà e libererà la casa dal sigillo. Il demone vuole vendicarsi riempiendo il mondo d’incubi.

Ognuno affronta situazioni diverse.

Sabrina sogna di sposare Harvey, prima però gli rivela di essere una strega e nel momento in cui entrambi devono pronunciare il sì, Harvey attacca la ragazza e la rinchiude in una cassa, mostrando a tutti di essere un cacciatore come la sua famiglia.

Intanto, nella casa il demone una volta bloccati tutti cerca Salem che continua a scappare quando, attraverso lo specchio Madame Satana, lo riconosce come Batibat.

Entrando nel sogno di Sabrina, aiuta la ragazza a svegliarsi, così che possa scappare dal demone. Sabrina cerca di intrappolare il Batibat ma solo dopo essere entrata nei sogni dei suoi familiari, trova, sotto consiglio di zia Helda, il modo.

“A volte, le magie più antiche e semplici sono le migliori”.

È notte fonda e tutti sono svegli ma scombussolati dai vari incubi che hanno affrontato. E sapere che Sabrina conosce i loro incubi più bui, rende nervosi tutti. Sabrina finge di non ricordare, ma come tutti è rimasta confusa e timorosa. L’incubo ha rappresentato la sua più grande paura: Harvey non l’avrebbe mai accettata per quello che è realmente.

Dall’episodio abbiamo semplicemente dato un’occhiata nella psiche di tutti e c’era qualcosa che non sapevamo già?

L’incubo di Ambros riguarda il suo isolamento e la sua rabbia. Il demone evidenzia tutto ciò, costringendo Ambros a svolgere un’autopsia su se stesso e mangiare il suo stesso cuore. Tra tutti è forse il meno orribile.

Hilda sembra sognare un uomo, ha paura di non essere amata e colpevolizza sua sorella per essere infelice. Seriamente il direttore della Baxter High? E non voglio nemmeno capirla questa idea malsana di avere il fratello come stomaco. Preferisco vedere Ambros mangiarsi il cuore.

Al contrario di Hilda, Zelda uccide la sorella e il fatto di credere che sia per sempre, la porta a impazzire. In effetti, questo ci mostra un lato della donna che non avremmo mai considerato fino a questo punto.

Al dire il vero, l’unico tassello importante di questo episodio è la scoperta di Madam Demon come la “Madre dei Demoni” e di Batibat che è suo figlio.

“Credo di essere nell’incubo sbagliato.”

È stato divertente vedere la donna entrare e uscire nei vari incubi.

Alla fine di tutto, Sabrina si reca a casa della professoressa per avere una spiegazione. La donna racconta di mantenere una promessa fatta a Edward suo padre, che voleva a tutti i costi proteggerla. Sabrina non ama quando si mente e così dice alla donna di lasciarla stare.

A scuola Rosalinde, Harvey e Susie raccontano dello zio Jesse e delle visioni/allucinazioni che ognuno di loro ha. Sabrina con la paura che dalle possessioni, si arrivi a pensare alle streghe, cerca di sminuire la cosa e litiga con Harvey sul fatto che lei non gli crede. La ragazza pensa che lo zio di Susie sia posseduto da un demone, ma a Casa Spellman nessuno vuole aiutarla poiché l’esorcismo non è una pratica delle streghe. Nel cercare qualche indizio su di lui, Sabrina si proietta nella stanza dell’uomo e riesce a parlare con il demone che per poco non la uccide.

Grazie ad Ambros che spezza la proiezione, Sabrina sta bene ma decide di andare alle miniere per cercare altro, facendosi accompagnare da Harvey, che nonostante la paura, entra con lei. A parte una pietra divisa in due con delle raffigurazioni, Sabrina non trova nient’altro se non la Professoressa/Madre dei Demoni e le consiglia ancora di starle alla larga. Compreso il nome del demone, Sabrina vuole eseguire un esorcismo sull’uomo e grazie agli appunti che crede essere di suo padre, con Hilda e la professoressa (che nel frattempo era andata a parlare con le zie) si reca a casa di Susie al momento vuota. L’esorcismo non sembra funzionare ma con l’arrivo di Zelda le quattro donne riescono a catturare e imprigionare il demone.

Il mattino dopo si scopre che l’uomo è morto. Sabrina parla con la professoressa di cui al momento sembra fidarsi tanto da raccontarle di voler sconfiggere il Signor Oscuro.

Intanto zia Helda ha iniziato a lavorare a un bar libreria, dove incontra Luke, il ragazzo che piace ad Ambros e s’intromette con quella che sembra essere una pozione d’amore; mentre Zelda si occupa di fare da levatrice alla gravidanza della Signora Blackwood, che in precedenza sembra aver perso dei figli.

Ebbene si passa da un episodio con pochi contenuti o un altro interessante. Sabrina sembra condividere le idee di suo padre sulle regole che vieta la Congrega. Eppure nonostante niente l’abbia mai fermata, questa volta si trova a voler eseguire un qualcosa che nessuno ha mai pensato di fare.

La Madre dei Demoni sta giocando bene le sue carte, eppure dalla mezza strega, mi aspettavo meno fiducia nei suoi confronti. Solo perché ti ha aiutato, non significa che tu possa fidarti. A sembrare più assennata è sempre Zelda, che chiede aiuto ad Ambros. Questo personaggio, continuo a ripeterlo, è interessante, divertente e curioso da conoscere fino in fondo. Chissà se avremo modo di approfondire la sua storia.

Il rapporto Harvey/Sabrina sembra vacillare quando la coppia si ritrova a discutere su temi vicini al segreto della strega. Anch’io avrei reagito come il ragazzo, perché Sabrina non riesce nel suo intento: con il suo carattere cerca di sviare la situazione, ma lascia intendere che pensi ben altro e chi non sa, può pensare che non creda alle parole del ragazzo.

Ottima interpretazione come sempre da parte del cast, specialmente la scena in cui Sabrina viene attaccata nella sua proiezione astrale. Ognuno è perfettamente bilanciato con il proprio personaggio.

 

 

Romanticamente Fantasy

Romanticamente Fantasy
x

Check Also

Episodio 7

Recensione Serie Tv: “Dublin Murders” – Stagione 1 Episodio 7 –

Fenici, eccoci arrivati in dirittura d’arrivo. Questo è ...