Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione serie TV: l’Allieva 2×9 2×10

Recensione serie TV: l’Allieva 2×9 2×10

Salve fenici, oggi vi parliamo della puntata dell’Allieva andata in onda sulla RAI il 22 Novembre 2018. Ormai l’avrete vista tutti per questo motivo non troverete la scritta attenzione spoiler.

Finalmente! Era ora che Alice e Claudio tornassero assieme!
Entrambi hanno capito e, fatto un passo verso l’altro, quel passo che mancava per essere più vicini sia come persone che a livello complicità; è palese la loro sicurezza sia nel privato che difronte ad altre persone, anche se restano abbastanza cauti.
Vogliamo parlare della scena sotto la doccia? Sexy non rende l’idea!

Come già detto, i due sono una coppia a tutti gli effetti, questo sembra renderli incuranti verso tutto e tutti.

Claudio non ha più paura di esternare i suoi sentimenti davanti ai colleghi, direi che è un grandissimo atto di fede da parte del nostro CC.

Il primo caso in cui vengono chiamati, riguarda la morte di un giovane studente Italo-Americano trovato sul lungo Tevere. CC oltre ad arrivare felice all’incontro non esita ad affermare che lo è per l’amore, Sergio (che non è stupido) capisce al volo che tra Alice e Claudio c’è stato un riavvicinamento.

Se tra Claudio e Alice tutto procede a gonfie vele, tra Marco e Lara non va benissimo, infatti quest’ultima scoprendo che Marco dovrebbe (il condizionale è d’obbligo dopo questa discussione) andare in Giappone (dove abita la sua ex) a fare un corso di fotografia, la ragazza si infuria e lo accusa di essere ancora innamorato di Yukino, dopo una discussione – monologo – in cui si evince tutta la sua rabbia lo pianta davanti alla nonna evidentemente sconvolta.

Il silenzio di Marco su questo suo eventuale viaggio fa emergere nella ragazza, giustamente, tutta una serie di domande, prima fra tutte, se il ragazzo provi o meno ancora dei sentimenti verso Yuki.

I dubbi di Lara così come la sua “incazzatura” continueranno fino a metà del secondo episodio, quando Marco presentandosi all’Istituto non dichiarerà il suo amore incondizionato per lei, con tanto di valigia (zaino in questo caso) per un viaggio romantico.

Il rapporto tra Claudio e Alice procede a gonfie vele, più o meno. Durante una serata di beneficienza organizzata da un luminare in medicina (personaggio apertamente conservatore, per di più sarà nella commissione che dovrà decidere chi prenderà il posto del “Supremo”) Claudio dichiara di amare Alice e di volerla sposare.

Dal suo sguardo si capisce che non sta mentendo, ama la sua allieva, ma è anche vero che sta usando la loro relazione per guadagnare punti e ottenere il posto di rettore dell’Istituto al posto della Wally.

Bellissimo il momento in cui il “Supremo” pronuncia le sue promesse di matrimonio davanti a tutti e Claudio e Alice si prendono per mano.

Durante la cerimonia, si scopre che il misterioso amante della sorella di Arthur è proprio la persona che possiede il vivaio dove si svolge la cerimonia del padre.

Arrivati quasi al termine della festa arriva Arthur; scopriamo che la persona per la quale si erano creati problemi d’imbarco altri non è che una bambina. Chi è?

Nella decima puntata durante l’indagine sulla morte di una musicista, i rapporti tesi di Sergio e Claudio si appianeranno definitivamente, con una serie di battute i loro dissapori evaporeranno, certo il fatto che Claudio sia sicuro della sua situazione sentimentale e, Sergio più che consapevole che con Alice non ha speranze, aiuta molto.

Ma la vita per Alice non è semplicissima, quando le cose sembrano andarle bene, puntualmente accade qualcosa a ribaltare la situazione.

Arriva il giorno della consegna della borsa di studio per Baltimora, il progetto vincente era quello curato da Alice, ma Erika imbrogliando, subentra come vincitrice.L’odio per Erika ormai è limpido da parte di tutti, ma a lei non interessa, ha raggiunto il suo scopo.
Persino Claudio, benché abbia sgridato Alice per la sua ingenuità, non si tira indietro nel trattarla con freddezza durante un’autopsia.

In casa di Alice, intanto, la sorella di Arthur finalmente si prepara a presentare alla ragazza la persona con cui ha una relazione e, proprio per il suo essere gay si trovava in difficoltà a presentarlo ad amici e familiari.

Personalmente non credo che il “Supremo” sarà sconvolto dalla notizia, sua figlia è sempre stata diversa in tutto, e sono convinta che nessuno ne resterà sorpreso.

Per finire parliamo di Arthur e la bambina.

Arthur non è il papà della piccola, sappiamo che ha una relazione con una ragazza (ma dov’è?).

Scopriamo che la bambina è una vittima innocente di un attentato, la mamma è stata uccisa durante lo scoppio di una bomba e il papà si trova in Italia, ma dove?

Grazie al prezioso aiuto di Sergio, il padre della piccola viene ritrovato, lasciando un vuoto nel cuore di Arthur che ormai si era affezionato.

Nel rimanere insieme per aiutare la bimba, i rapporti di Alice e Athur tornano ad essere sereni e lei ne approfitta per spiegare per quale motivo non era riuscita a seguirlo.

Non ci è ancora dato di sapere cosa si diranno i due, ma sono convinta che Alice, forte del suo amore per Claudio, lo considererà solamente un grande amico, per questo non ci resta che aspettare il prossimo giovedì con il finale di stagione.

Benché lo share della trasmissione sia molto alto, da come la storia si sta evolvendo, si ha l’impressione che “L’Allieva 3” non ci sarà, certo mi dispiace, spero che sia gli sceneggiatori, sia Alessia Gazzola prendano in considerazione di continuare la storia; questo anche se il rapporto tra Alice e Claudio è ormai consolidato (per ora). Infondo, alcune serie americane (tra cui Castle e NCIS LA) hanno sposato questa scelta, quindi io ci spero, con questo vi saluto e vi aspetto la prossima settimana!

baby.ladykira

Avatar
Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Recensione Serie Tv: Whiskey Cavalier 1×3 – “Missione a Roma”

  Tutto ebbe inizio in quella fallimentare missione a Londra… Fortunatamente, Feniciotteri, ...