Home » Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip » Recensione Serie Tv: L.A.’s Finest – 1×6 – “…My Lovely”

Recensione Serie Tv: L.A.’s Finest – 1×6 – “…My Lovely”

Progetto grafico a cura di Eve

Si ritorna in gran spolvero, Fenici.

Se l’episodio precedente ci aveva lasciati con troppe domande e qualche “Meh”, questa settimana ci sbattono di nuovo in faccia regia e fotografia da film action in puro stile anni ’90, seppur giustamente ammodernato.

I Ben’s continuano l’indagine iniziata nell’episodio 5, l’omicidio di una donna transessuale e del suo fidanzato. La chiave di tutto è una donna bionda, ossia la futura moglie della prima vittima che non solo aveva accettato serenamente la transizione da uomo a donna, ma aveva pagato tutti gli interventi e la terapia ormonale, fermamente convinta che sarebbero rimaste insieme a prescindere dal genere della persona che amava così tanto.

Il tradimento, l’abbandono, l’hanno fatta crollare e purtroppo dopo gli omicidi è lei stessa la terza vittima, quando si getta dal terrazzo in modo da poter stare col suo amore per l’eternità.

Dante si rivolge a Nancy per avere il suo supporto: vuole rintracciare Arlo e avere vendetta per suo fratello Ray. Unendo ciò che sanno e qualche informatore, i due vanno con Syd in una sala da gioco gestita dalla mafia armena, che possiede le informazioni relative alla vera identità del ragazzo.

Scoprono tutto di lui e credono di averlo in pugno, ma quando lo affrontano Arlo riesce a giocarli nuovamente facendo sparare alla sorella (sconosciuta) di Syd e tenendo in ostaggio il figlio di Dante.

Se non fosse così odioso, mi starebbe anche simpatico!

Al di là degli eventi caotici e drammatici che si sono susseguiti senza sosta, questo episodio è stato importante perché ha approfondito ancora di più alcuni aspetti fondamentali.

In primis il passato di Nancy: ora sappiamo che Dante la stava lasciando, che in prigione si era indebitato per avere protezione e una volta fuori, per lui e il fratello Ray era una corsa contro il tempo per ripagare il debito. Come se questo non bastasse, i soldi servivano alla coppia per fuggire insieme al piccolo Nico, il fratellino di Nancy che veniva picchiato dalla madre, e la separazione della giovane coppia ha ovviamente cambiato, in peggio, una situazione già drammatica.

C’è poi la sorella misteriosa di Syd, figlia di suo padre come apprendiamo in ospedale, della quale lei non sapeva assolutamente niente.

A che pro sceglierla come prima vittima, se l’intento era tenere Syd sotto scacco?

Comunque, mi ha stupita moltissimo vedere il “cattivo” così avanti rispetto alle protagoniste, così incurante dei rischi che sta correndo: Gabriel Knox deve fargli davvero paura.

Serena Oro

Avatar
Lilian Gold

Lascia un Commento

x

Check Also

Shiv Part One

Recensione Serie Tv: Stargirl – 1×07 – “Shiv Part One”

Dopo la batosta inflitta da Sport man e ...