Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione serie TV: GREY’S ANATOMY 15X19 – “SILENT ALL THESE YEARS.”

Recensione serie TV: GREY’S ANATOMY 15X19 – “SILENT ALL THESE YEARS.”

I want a new drug
Progetto grafico a cura di TessV

Come accennato nell’episodio scorso, Jo si appresta a conoscere la propria madre biologica. Grazie ai flashback ci viene mostrato che: non è stata molto contenta di vederla, difatti le due non sembrano andare molto d’accordo e si trovano più volte ad avere dei confronti piuttosto forti. L’inizio burrascoso porta con sé altrettante brutte notizie, che la Willson deve difficilmente ascoltare e accettare, ovvero: lei è il frutto di uno stupro.

Nel frattempo in ospedale arriva una donna che si imbatte proprio nella mogliettina di Karev. La dottoressa capisce subito che c’è qualcosa che non va nella paziente, che si trova in uno stato di shock. In suo aiuto arriveranno Quadri e Teddy che l’assisteranno al meglio e con discrezione. La donna, infatti, dovrà subire un intervento in quanto le sue ferite sono quelle di un aggressione sessuale. Prima di portarla in sala operatoria le donne chiedono il consenso per fare un kit antistupro, in caso voglia sporgere denuncia, cosa che di seguito decide di fare. A causa dell’aggressione, la donna trova difficoltà persino a passare nei corridoi dove transitano uomini, per dirigersi verso la sala operatoria, ma Jo mobilita tutte le donne dell’ospedale che l’accompagnano fino in sala.

È stata una puntata psicologicamente difficile, forse, più di una catastrofica.

Inizio subito con il dire che mi si è spezzato il cuore nello scoprire la verità sulla nascita di Jo, la delusione era lampante e percepibile in un modo davvero incredibile. In contrapposizione a questo c’è da dire che però mi è piaciuto un sacco vederla supportare la propria paziente in un percorso così difficile come quello di un’aggressione sessuale.

Per quanto “traumatico” possa essere stato il caso medico affrontato, purtroppo bisogna ammettere che quello che c’è stato mostrato, questa volta, non è altro che la cruda realtà. Realtà che viene trasmessa anche dalla donna, nel momento della scelta della denuncia, quando evidenzia quelle che possono essere le accuse nei suoi confronti e che potrebbero fargli, visto che non sarebbe né la prima e né l’ultima volta che la situazione si ritorce contro la vittima. Ed è crudele e deludente ammettere che è davvero così oggigiorno.

In parallelo a questa brutta vicenda ci viene mostrato Tuck, alle prese con la prima ragazzina, ed è stato adorabile vedere Warren impartirgli certi insegnamenti. Lezioni che tutti gli uomini dovrebbero apprendere in tenera età secondo me, e non dovrebbero dimenticare mai.

Nella sua vena cupa questo episodio è stato emozionante e credo che abbia scosso l’intero pubblico, quello femminile sicuramente. Oltre a questo c’è da tenere conto che è stato mostrato a chiare lettere quello che può fare il supporto femminile, di cui molte volte ci dimentichiamo, e che può fare la differenza.

Romanticamente Fantasy

Romanticamente Fantasy
x

Check Also

Supernatural 15

Recensione serie TV: Supernatural -15×04- “Atomic Monsters”

Riprendiamo i nostri vecchi ragazzi dopo la pausa ...