Da non perdere
Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Grey’s Anatomy 15×03 – “Gut Feeling”

Recensione Serie Tv: Grey’s Anatomy 15×03 – “Gut Feeling”

Gut feeling

Progetto Grafico a cura di TessV

 

Dopo gli avvenimenti della scorsa settimana, in questa nuova puntata ritroviamo Meredith prendersi cura di Cece, la donna che ha causato l’incidente la volta scorsa e che dovrebbe aiutarla a trovare l’amore. La situazione per la paziente si fa critica, la dialisi a cui è sottoposta non sta andando a buon fine e la Grey deve escogitare un altro modo per salvarla.

Nel frattempo, all’ospedale arrivano le vittime di un incidente avvenuto in una scuola professionale di falegnameria. L’insegnante è scivolato con una sega in mano che è finita dritta contro un suo alunno e ne ha ferito un altro. I tre vengono curati egregiamente al Grey+Sloan Memorial Hospital e si cerca di capire la causa dell’incidente; inizialmente si pensa che l’insegnante sia un’alcolista, ma poi sul concludersi della puntata Richard -con un trucco che gli è quasi costato il lavoro- scopre che in realtà l’organismo dell’uomo trasforma tutti gli zuccheri in alcool ed è per questo che sembrava essere in stato d’ebbrezza durante la lezione/incidente.

Il primo giorno di Karev non va molto bene, invece, in poche ore è riuscito a spendere tutto il budget del quadrimestre e la situazione con i chirurghi non è delle migliori. Jackson se ne è andato, ha lasciato tutti con un’email e questo si fa sentire soprattutto in Maggie che scatena la sua rabbia su Hunt, mentre cerca di contattare disperatamente Teddy che però non risponde alle sue chiamate.

Owen e Amelia si sono riconciliati e sembrano far funzionare le cose, nonostante Maggie abbia cercato di sistemare l’amica-sorella sia con DeLuca che con Lincoln.

Grey's Anatomy

 

So che siamo all’inizio e non dovrei avere prospettive molto alte per queste puntate, ma… Questa è stata un po’ inutile. Capisco lo stato ‘intermediario’ per far funzionare le cose, ma secondo me potevano strutturarla molto meglio.

Mi spiego… Jackson che se ne va così, di punto in bianco, lasciando solo un’email e un messaggio vocale è un fatto che non sta né in cielo né in terra. Capisco che abbia bisogno di una pausa, chi non ne ha?! Ma perché non dirlo, come nella scorsa puntata dove la Bailey che si è presa un anno sabbatico, o perché non rispondere alle chiamate e spiegare il tutto?! Bah. Sono allibita, non me lo aspettavo.

Un’altra cosa che non si può affatto vedere è Maggie che: 1) se la prende con Hunt; 2) cerca di sistemare Amelia con il suo ex; 3) non fa niente per cercare Jackson!
Tutte le sue azioni in questa puntata sono state praticamente inutili e/o insensate. A quale donna non viene in mente di chiamare il suo fidanzato scomparso?! So di non essere fan della coppia Jackson-Maggie, ma un po’ di azione me l’aspettavo. Se non altro c’è da dire che per lo meno la donna sta cercando di contattare Teddy, dissoltasi anche lei nel nulla. Sarà davvero così?! Spero e credo di no, anzi sento l’orologio della catastrofe che ticchetta.

Un altro personaggio che non mi è piaciuto per niente in questa puntata è Richard, che all’inizio sembrava aver torto con la storia dell’alcolismo del paziente, tant’è che lo ha tartassato anche durante l’intervento per fargli ammettere le sue colpe. Cosa secondo me molto pesante e forzata, insieme a ciò l’offerta di alcool, ancora una volta per fargli confessare il tutto. No! Non si può vedere! Non è un comportamento tipico di lui, ma neanche bello da vedere.

 

Grey's Anatomy

 

In questa puntata di bello c’era poco anzi pochissimo. Spero che le prossime andranno meglio, perché se l’unica nota positiva è Jo con il camice blu…la vedo male.

 

 

 

 

 

 

AstreaLux

x

Check Also

Recensione serie TV: Hill House S1E1

“Nessun organismo vivente può mantenersi a lungo sano di mente in condizioni ...

error: Contenuti di proprietà di RFS