Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv Cult: Previously on VERONICA MARS.

Recensione Serie Tv Cult: Previously on VERONICA MARS.

Veronica Mars

ALLARME ROSSO: Veronica Mars è tornata fra noi, i LoVe sono tornati a farci soffrire. Insomma, lasciate tutto quello che state facendo e iniziate la quarta stagione.

Molti di voi si staranno chiedendo: “Ma non doveva uscire il 27 luglio?” Esatto, DOVEVA. Durante il weekend del San Diego Comic Con, Kristen Bell ha però richiesto l’uscita anticipata dell’intera stagione su Hulu ed è stata accontentata.

Ma dove eravamo rimasti? Facciamo un breve riassunto delle tre stagioni precedenti e del film uscito qualche anno fa.

Siamo a Neptune, dove la popolazione si divide letteralmente fra i miliardari e chi non può permettersi uno yacht. Veronica è un’adolescente che, come il padre Keith, ha la passione per l’investigazione; è una ragazza testarda, determinata ed estremamente sarcastica.

La prima stagione si concentra sulla morte della migliore amica di Veronica, Lily.

La ragazza, morta in circostanze sospette, ha spinto Veronica a cercare il vero responsabile. Tutto ciò le ha rovinato la vita; suo padre è stato licenziato per aver accusato le persone sbagliate, sua madre ha deciso di andarsene e i suoi amici ricchi le hanno voltato le spalle. Attraverso varie indagini e l’avvicinamento di Veronica a Logan Echolls, ex ragazzo di Lily ed ex amico di Veronica, si scoprirà che, a uccidere la ragazza, non è altri che il padre di Logan.

Tutta la vicenda avrà serie ripercussioni sul ragazzo che, in un unico colpo, perderà non solo Veronica, ma anche ciò che rimaneva della sua disastrosa famiglia e subirà gli sguardi malevoli dei compagni a causa dei precedenti attribuiti al padre.

Durante la seconda stagione, Neptune si troverà davanti a un’altra perdita: la morte di alcuni ragazzi del liceo su un pullman scolastico. Anche questa volta, Veronica si occuperà del caso e così facendo verrà anche a conoscenza di chi è il responsabile del suo stupro, avvenuto durante la prima stagione subito dopo la morte di Lily: Cassidy, il ragazzo che tutti (almeno fino a quel momento) consideravano gentile e innocuo. Logan salverà Veronica dall’essere il suo prossimo cadavere e i due torneranno insieme.

Nella terza stagione ci spostiamo dal liceo all’università di Neptune ma, se inizialmente le cose sembrano andare bene per tutti, ben presto uno stupratore seriale si aggirerà fra i corridoi universitari. Il tutto porterà a un nuovo allontanamento fra Veronica e Logan, infatti, il ragazzo è costantemente preoccupato per lei e non riesce più a sopportare che possa correre dei seri pericoli durante le sue indagini. Dopo una rottura temporanea, i due torneranno insieme fino alla rivelazione che lascerà Veronica sconvolta: durante il breve periodo di lontananza, lui è andato a letto con una ragazza, proprio quella che l’aveva drogata la sera dello stupro. Logan tenterà più volte di chiederle scusa, ma per Veronica è troppo e la relazione fra i due viene inevitabilmente interrotta. Successivamente la serie è stata cancellata lasciandoci nella depressione più totale per come i LoVe, ancora palesemente innamorati, si erano lasciati.

Al tempo si parlava di una quarta stagione, questo il probabile motivo per cui i produttori hanno lasciato in sospeso la situazione fra loro. I fan, però, non hanno preso bene la notizia e dopo anni e anni di tentativi sono riusciti a ottenere il film.

Sono passati 9 anni dal finale della terza stagione e Veronica torna a Neptune per aiutare Logan a uscire dai guai: la sua attuale ragazza è stata uccisa e la polizia lo accusa di averla assassinata. Durante le indagini, i due si avvicineranno nuovamente tanto da portare a una rottura con Piz (il compagno di stanza di Wallace, migliore amico di Veronica, e ragazzo con cui aveva una relazione da poco più di un anno).

E ci lasciano di nuovo così: con Logan che riparte, per continuare il suo lavoro nella marina militare, e la famosa frase che caratterizza i LoVe:

“Logan: I thought our story was epic, spanning years and continents. Lives ruined, bloodshed. Epic.

Veronica: You really think a relationship should be that hard?

Logan: No one writes songs about the ones that come easy.”

“Logan: Pensavo che non la nostra storia fosse epica, attraversa anni, continenti. Vite rovinate, massacri. Epica.

Veronica: Pensi davvero che una relazione debba essere così difficile?

Logan: Nessuno scriverebbe canzoni se tutto filasse liscio.”

Il carattere indomabile e ribelle di Veronica e la storia fra i LoVe è entrata nel cuore dei fan che, dopo anni, ancora la ricordano e l’attendono con nostalgia; ma, finalmente, la nostra sarcastica bionda è tornata online con la 4 stagione e un’altra avventura.

In attesa di farvi leggere la recensione della 4 stagione voglio lasciarvi con una citazione della serie, famosa ai fan di Veronica Mars:

“I got out when I was 19, leaving a trail of destruction in my wake.

I’ve grown up, though. That was the old me. Angry me. Vengeful me.

New me? People say I’m a marshmallow.”

             “Ne sono uscita a diciannove anni, lasciandomi alle spalle cumoli di macerie. Ma sono cresciuta. Quella era la vecchia Veronica. Quella arrabbiata, vendicativa. E la nuova Veronica? Dicono che sono un marshmallow.”

 

DarkSide

DarkSide
x

Check Also

episodi 7 e 8

Recensione Serie TV: 8 giorni alla fine -episodi 7 e 8-

Che disagio inenarrabile, Fenici. Sia chiaro, se fossero ...