Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Criminal Minds 14X13 – “CHAMELEON.” & 14X14 – “SICK AND EVIL.”

Recensione Serie Tv: Criminal Minds 14X13 – “CHAMELEON.” & 14X14 – “SICK AND EVIL.”

CHAMELEON

Progetto grafico a cura di AstreaLux

Nel tredicesimo episodio di questa nuova stagione la squadra affronta un caso davvero particolare: un uomo conquista una donna, la fa innamorare, la sposa, la uccide e dà fuoco alla casa. Infine cambia volto e città…e ricomincia da capo.

Con il progredire delle indagini si scopre che l’SI sta emulando la madre, che durante la sua infanzia, si comportava nello stesso modo (omicidio escluso). La donna è in prigione e non è disposta a collaborare.

A questo punto gli eventi prendono una brutta piega. L’assassino aggredisce la fidanzata e la figlia Grace (che si scoprirà in seguito essere la complice).

La squadra arriva alla casa e l’uomo si dà alla fuga, ma non prima di aggredire Rossi che rimane particolarmente scosso dall’attacco.

Nel quattordicesimo episodio, David è impegnato a recuperare nuove informazioni legate al caso della puntata precedente, nel corso della quale sia lui che Luke sono rimasti feriti.

Indagini che vengono interrotte perché un nuovo caso porta la squadra nel Maine, dove un serial killer uccide donne in case infestate da fantasmi a seguito di brutali omicidi avvenuti anni prima.

Si procede con l’arresto di una donna che viene trovata nella casa dove è avvenuto il secondo omicidio. Si tratta di Stacy, una blogger appassionata del folclore locale.

La donna viene scagionata poco dopo, poiché la figlia della vittima, testimone dell’omicidio non la identifica come l’assassina della madre.

L’identikit che la ragazzina farà dell’SI, porterà la squadra sulle tracce di un’altra blogger amante dell’occulto. La donna, allarmata dalla direzione che hanno preso le indagini, rapisce Stacy subito dopo il suo rilascio e la conduce in un’altra casa infestata con lo scopo di ucciderla. Fortunatamente verrà fermata dalla BAU. 

Sinceramente mi aspettavo che il quattordicesimo episodio fosse il proseguo del tredicesimo. Ovviamente non lo è stato e questo significa che quel caso è ancora aperto e verrà affrontato in seguito. 

Inizio subito dicendo che vedere il povero David Rossi aggredito mi ha fatto perdere un battito! Il poverino avrà pure una certa età e non sarà più un velocista, ma è pur sempre il cuore pulsante della squadra! Non sia mai che gli venga torto un solo capello!

In particolare ho davvero apprezzato la profondità delle sue confidenze con la futura moglie.

Di entrambe le puntate ho amato il brivido del colpo di scena. Lo scoprire che ogni supposizione mi sono fatta nel corso della puntata viene smontato in un attimo dalla scoperta di un nuovo elemento che viene svelato con il progredire dell’indagine. Così dovrebbe sempre essere! 

Molto toccanti i momenti tra Tara e la ragazzina, nel quattordicesimo episodio. Quella donna è perfetta con i bambini, chissà perché non ne ha ancora di suoi…

Il tredicesimo episodio si è contraddistinto per l’azione mentre il quattordicesimo per l’originalità. Personalmente, tra i due io ho apprezzato maggiormente il secondo…sarà che a me incuriosisce molto il tema dell’occulto. L’unica pecca l’ho trovata nell’assenza di Reid…anche se al suo posto, ad un certo punto, mi sarei aspettata l’ingresso in squadra dei fratelli Wintchester di Supernatural! 😉

 

 

 

Romanticamente Fantasy

Romanticamente Fantasy
x

Check Also

Lo spirito del Natale

Il Calendarfilm dell’Avvento -8 Dicembre- “Lo spirito del natale”

Produzione: USA 2013 Regia: Jack Angelo Cast: Nicollette ...