Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione serie TV: Chicago Med – 04×17 -“The Space Between Us”

Recensione serie TV: Chicago Med – 04×17 -“The Space Between Us”

Old Flames New Sparks
progetto grafico a cura di Vita Firenze

Anche in questo caso, mi scuso, in quanto ho creduto erroneamente che la stagione fosse finita con la puntata precedente, quando invece, lo Spring Break era il motivo della pausa! Quindi, riprendiamo da dove ci eravamo lasciati un mese fa!

Qualche cosa si sta muovendo. Ethan Choi sembra di nuovo coinvolto con la bella April, mentre tra Connor e Ava la situazione degenera ogni momento. Il ritorno di Robin, la figlia del dottor Charles, con la quale Connor aveva avuto un’importante relazione, contribuisce sicuramente.

La puntata comincia con il dottor Charles nella stessa stanza in cui la sua ex-moglie, Cece, sta per iniziare un trattamento consistente nell’infusione di un nuovo farmaco antitumorale. La donna infatti, è entrata in un programma di sperimentazione a doppio cieco (cioè nessuno sa se le venga inoculato il farmaco oppure il placebo, questo per avere una verifica completa dell’efficacia della cura). Il dottor Charles insiste con il medico curante per sapere se la ex-moglie sta per ricevere il farmaco oppure no, ma le sue reiterate domande cadono nel vuoto, e la malata, perdendo la pazienza, lo sbatte fuori!

Natalie e Will, che stanno cercando faticosamente di ricostruire il rapporto lavorativo (lui le restituisce le chiavi di casa, scena molto deprimente), sono chiamati per un ragazzo con la fibrosi cistica in attesa di un trapianto. Il ragazzo è molto grave e i due si prodigano per riuscire a risolvere la situazione. Arriva in ospedale anche la sua ragazza, anche lei affetta da fibrosi. I due infatti non hanno mai potuto avvicinarsi per paura di infettarsi a vicenda. Una storia veramente triste.

Improvvisamente entra nel pronto soccorso un’auto, evidentemente fuori controllo, che investe in pieno un infermiere che stava portando via una barella. L’uomo rimane intrappolato sotto l’auto e solo la prontezza di riflessi di April, gli salva la vita.

La donna infatti, si sdraia accanto al collega per visitarlo rapidamente e riesce con una mano a bloccare l’emorragia all’arteria femorale, in attesa che i soccorsi arrivino e riescano a tirare fuori il ferito.

Nel frattempo Connor e Ava si occupano del guidatore ancora incosciente, che viene rapidamente estratto dall’abitacolo. Vengono avvertiti i vigili del fuoco che si occuperanno di rimuovere il veicolo.

Choi è molto combattuto: April rischia la vita perché se il suv dovesse collassare schiaccerebbe a morte la ragazza. D’altra parte però, al momento, è solo lei che sta tenendo in vita il collega che senza di lei sarebbe già morto dissanguato! La direttrice Goodwin chiede al medico se vuole essere sostituito da un altro dottore, visto il suo coinvolgimento emotivo ma Choi nega tutta la situazione.

Nel caos che si è creato, però, bisogna che anche gli altri pazienti che stanno arrivando vengano trattati. La tirocinante Elsa Curry si trova con uno strano caso. La paziente, una giovane donna che soffre di sclerosi multipla, è stata ritrovata dal marito svenuta in cucina.

Di primo acchito Elsa e il dottor Charles temono che la donna soffra di anoressia, ma la paziente rivela che ha volontariamente inghiottito un verme solitario, non per l’effetto dimagrante, quanto perché, a quanto pare, il verme dovrebbe tenere sollecitato il sistema immunitario e aiutarla quindi a combattere la sclerosi! La dottoressa Curry è assolutamente entusiasta e comincia a fare molte domande, ma Charles è decisamente meno impressionato, e accusa la donna di essersi messa in una grave condizione di pericolo.

La squadra di Kelly arriva per sollevare l’auto ma il lavoro sarà lungo e delicato, Choi quindi, si offre di sostituirsi ad April, ma l’infermiere chiede, spaventato, che April rimanga accanto a lui, e Choi deve ritirarsi di buon ordine.

L’uomo che ha provocato l’incidente stava cercando di recarsi al pronto soccorso quando è svenuto. Connor e Ava gli spiegano che ha un tumore benigno al cuore, che però è talmente grande da interferire con il normale battito cardiaco e quindi provocare svenimenti.

Il paziente chiede di essere operato, ma i due medici gli sconsigliano l’intervento. Il tumore è troppo grosso, i rischi sono troppo alti, l’uomo rischia di morire sotto i ferri e consigliano invece di attendere un trapianto cardiaco. Ma il paziente insiste e riesce a ottenere di essere operato da Ava, contro l’opinione di Connor (ormai sono ai ferri corti 😉 )

Il ragazzo malato di fibrosi cistica riceve la notizia più bella! Stanno arrivando nuovi polmoni per lui, che quindi verrà trapiantato a breve!

Il dottor Charles e la tirocinante discutono sulla paziente che ha ingerito il verme solitario. Secondo Charles la donna deve essere curata mentre Elsa è convinta che occorra seguire l’andamento della situazione senza forzare.

Una nuova crisi respiratoria colpisce il ragazzo con la fibrosi cistica. Will non vuole intervenire perché sa che qualora si debba procedere a rimuovere liquido dai polmoni non si potrebbe più effettuare il trapianto. Purtroppo la situazione precipita e i due sono costretti ad inserire il tubicino per il liquido, vanificando così ogni possibilità di effettuare il trapianto in un secondo momento.

Connor e Ava stanno operando il paziente con il tumore al cuore ma purtroppo, come Connor aveva già capito, i rischi sono veramente enormi. Non ci sono possibilità di rimuovere la massa senza compromettere la funzionalità cardiaca. Connor non sa come risolvere questa situazione e Ava non è di aiuto.

Finalmente si riesce a sollevare l’auto che intrappola l’infermiere, il quale viene immediatamente portato in sala operatoria. L’uomo è gravissimo e Connor, che ha lasciato il tavolo operatorio per qualche minuto, addirittura chiede di essere informato per un’eventualità di trapianto, in caso di morte del collega, al paziente tuttora sotto i ferri!

Robin incontra Connor proprio mentre il medico sta per tornare in sala operatoria, e ascoltando il dilemma in cui si trova, gli suggerisce un metodo utilizzato da un altro cardiologo, che prevede di togliere il tumore immergendo il cuore in una soluzione ghiacciata e poi rimettendolo in autotrapianto. Connor è dubbioso ma è pronto a provare ormai tutto.

Charles, che è stato sbattuto fuori dalla sua ex-moglie, per l’ennesima volta è veramente esasperato. Ne fa le spese la paziente con la sclerosi multipla, la quale vuole essere dimessa contro il parere medico. Lo psichiatra decide quindi di trattenere la donna, come un caso psichico, in quanto sta danneggiando sé stessa. La tirocinante Curry è senza parole!

Non ci sono più speranze per il ragazzo con la fibrosi. Non sarà possibile trapiantare su di lui i polmoni appena giunti. Natalie propone alla sua ragazza, che è successiva a lui nella lista, di sottoporsi al trapianto ma naturalmente la ragazza, inorridita, rifiuta.

Sarà Will a convincerla (che grande medico che è il nostro Will) facendole capire che il suo sacrificio non è purtroppo di nessun aiuto per il suo ragazzo che ormai ha le ore contate. Will invece le propone di passare gli ultimi momenti con lui, dato che non hanno mai potuto stare vicini né abbracciarsi o baciarsi. I due finalmente possono stare insieme, anche se solo per poco, ed è un momento molto toccante!

Il ragazzo infatti, muore poco dopo per un arresto cardiaco ma ha potuto abbracciare la sua ragazza per la sua prima e ultima volta.

L’intervento sul paziente con il tumore al cuore ha un esito felice, così come anche quello sull’infermiere vittima dell’incidente.

Charles, costretto dalla sua amica Goodwin a fare chiarezza dentro sé stesso, dà alla paziente con la sclerosi il permesso di tornare a casa, nonostante i dubbi sul metodo utilizzato dalla donna.

Choi ed April faranno i conti con i loro sentimenti? E potrà Will ritrovare un po’ di serenità dopo tutte le sfighe che gli sono capitate addosso?

Alla prossima 😉

baby.ladykira

baby.ladykira
Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO
x

Check Also

the rookie

Recensione Serie Tv: The Rookie 2×04 “Warriors and Guardians”

Siete guardiani o guerrieri? Che ne dite Fenici? ...