Da non perdere
Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Chicago Fire 07×14 – “It Wasn’t About Hockey”

Recensione Serie Tv: Chicago Fire 07×14 – “It Wasn’t About Hockey”

It Wasn't About Hockey

Puntata bellissima questa sera!

È S. Valentino anche alla stazione 51 ma ognuno sceglie come festeggiarlo 😉 Le 3 donne della stazione, Sylvie, Emily e Stella, tutte single (o quasi dato che il “fidanzato” di Sylvie è in un viaggio) decidono di passare S. Valentino insieme, in un cottage lontano dal mondo in un piccolo paese dell’Indiana, a bere e raccontarsi cose… e gli uomini della stazione sono impegnati nell’annuale gara di chili. Chi vincerà quest’anno?

Non appena il forte odore delle spezie comincia a spargersi nella stazione, i due paramedici che sostituiscono Emily e Sylvie si lamentano!

Ma non c’è nulla da fare: i gruppi sono stati scelti da Boden e sono pronti a darsi battaglia!

Emily e Sylvie partono immediatamente, con l’accordo che Stella li raggiungerà non appena avrà terminato le sue commissioni. Le tre donne si danno appuntamento su una statale, ormai poco trafficata, neppure segnalata da Google 😉

Ovviamente non tutto va liscio. Non appena le due donne hanno lasciato la superstrada e si avventurano nella strada deserta, si imbattono in un uomo fermo che segnala un trattore rovesciato. Mentre le due donne si accingono a dare una mano, un autobus a forte velocità si abbatte sul trattore e investe anche l’uomo fermo. Le due donne riescono a lanciarsi sul ciglio della strada per non essere travolte!

La situazione diventa immediatamente gravissima! L’autobus, che trasportava i ragazzi di una squadra di hockey, è adagiato sul lato, le portiere sono bloccate ed Emily è costretta a sfondare il vetro di una di esse per poter entrare. L’autista, che è anche l’allenatore della squadra è illeso, ma i ragazzi all’interno sono tutti in stato di shock. Il guidatore del trattore, che è stato investito, ha una frattura esposta e non ci sono segni di altre auto in passaggio né segnale sui cellulari!

Mentre i ragazzi escono lentamente dal bus, Emily si rende conto della situazione: un ragazzo ha una spalla dislocata e necessita della manovra per poterla rimettere a posto. Sylvie, grazie all’aiuto dei ragazzi, riesce a steccare la frattura dell’uomo investito. I ragazzi sono frastornati e impauriti ma le due donne sono fantastiche e riescono a rassicurarli e a farli sentire utili.

Purtroppo, un altro ragazzo, di cui non si sono accorti in prima battuta, è intrappolato sotto i sedili, e le due donne hanno il loro daffare a cercare di estrarlo senza procurargli ulteriori ferite.

Solo dopo svariati tentativi e aiutate dal coach della squadra, saranno finalmente in grado di estrarlo.

Alla stazione la gara è in pieno assetto! Ogni gruppo ha un posto dove poter lavorare senza essere spiato dagli altri. A Otis e Cruz è toccato il corridoio che conduce ai bagni e alle camerate e i due sono come due cani mastini contro chiunque tenti di avventurarsi nel loro territorio!

Al contrario, Sylvie ed Emily sono sempre più preoccupate. La strada è totalmente deserta ma se non arriveranno soccorsi in fretta la situazione diventerà davvero difficile!

Stella, che deve raggiungere le ragazze, viene oltretutto bloccata da una nuova commissione, una consegna da “Molly’s” alla quale Herrmann, impegnato nella gara di chili, non può assistere.

Il corriere che porta il materiale, però, se ne è dimenticato una parte e questo costringe Stella ad un ulteriore ritardo sulla partenza!

Il ragazzo estratto dai sedili è gravemente ferito, ha una profonda lacerazione all’addome che non smette di sanguinare. Purtroppo, le due donne non hanno dietro nessuna attrezzatura medica particolare, non prevedendo certo di dover prestare soccorso a qualcuno e si trovano costrette a fare come possono. Ad un certo punto Emily si troverà costretta a cauterizzare con un ferro rovente la ferita per riuscire a bloccare l’emorragia che altrimenti provocherà la morte del giovane giocatore.

Due ragazzi della squadra decidono quindi di correre fino all’intersezione con l’autostrada per poter chiedere aiuto (6 miglia – 9 chilometri circa!). L’allenatore li sente e decide di partire con uno dei due ragazzi, lasciando il secondo sul luogo dell’incidente.

La decisione si rivelerà molto saggia in quanto il ragazzo rimasto va in arresto cardiaco dopo poco, complicando ancora di più la situazione.

Le due donne provano a rianimare il ragazzo con un massaggio cardiaco, che però non ottiene risultati. Avendo saputo che uno dei ragazzi, allergico, ha con sé una epipen (si tratta di una specie di siringa, a forma di penna, carica di adrenalina da usare in caso di shock, come una crisi allergica) tutti si mobilitano alla ricerca della penna.

La giovane recluta appena arrivata alla stazione scopre Kelly e Matt, fuori dall’edificio, intenti a cucinare la loro speciale ricetta di chili. Anche loro quindi erano in gara e nessuno lo sapeva!

Finalmente Stella è libera da ogni impegno. Ma appena la ragazza entra nella statale si accorge delle luci di emergenza accese dai ragazzi e immediatamente scende per aiutare le amiche in difficoltà. Una mano in più che sicuramente non fa male, visto il peggiorare degli eventi.

Stella riesce a risollevare il bus, grazie a delle catene che erano sul trattore e che possono ancorare il mezzo. Finalmente si riesce a recuperare la epipen! Emily somministra al ragazzo l’adrenalina, permettendo al cuore di poter di nuovo battere autonomamente.

E dopo pochi instanti ecco finalmente arrivare i soccorsi! Le tre ragazze coordinano le varie operazioni e tutti possono essere portati al più vicino ospedale. Sarà il coach a riportare a Sylvie, Stella ed Emily che hanno salvato molte vite questa notte!

Ed eccoci al giudizio finale della gara di cili. Tutte le pentole vengono portate davanti a Boden che è l’arbitro della gara. E l’uomo dopo un assaggio per ogni pignatta annuncia il vincitore: è il gruppo numero 4! Ma chi sono? Tutti si guardano attorno stupiti ma ecco i due sostituti paramedici girarsi e… reclamare la loro vittoria! Sono loro gli autori del cili che Boden ha più apprezzato! Il premio, una bella somma in denaro, finisce quindi nelle loro tasche. I due ben contenti lasciano ai nostri pompieri l’arduo compito di finire le pentole 😉

Una puntata molto emozionante, dove le donne della stazione 51 l’hanno fatta da padrone!

Alla prossima!

 

Snow White

Avatar
x

Check Also

Star City 2040

Recensione Serie Tv: Arrow – 7×16 – “Star City 2040”

Bentornati amanti di Arrow. Episodio trasmesso dalla CW il 18/3/2019. Questo episodio ...