Home / Senza categoria / Recensione Serie Tv: Chicago Fire – 07×11 – “You Choose”

Recensione Serie Tv: Chicago Fire – 07×11 – “You Choose”

Puntata molto interessante!

Breve recap, dove stanno i nostri eroi? Matt si è lasciato, di nuovo, con la giornalista, corsa in Svizzera e, avendo perso la casa durante l’incendio, è momentaneamente da Kelly.

Quest’ultimo si è lasciato con Stella e tutta la stazione 51 patisce la situazione. Sylvie ha finalmente trovato il coraggio di chiedere di uscire al nuovo cappellano. E come situazioni personali direi che siamo a posto! 😉

Nella stazione 51 l’aria è un po’ tesa, a causa della rottura tra Kelly e Stella, di cui molti temono le conseguenze. Stella cerca di convincere tutti che non è cambiato nulla ma i suoi colleghi non se la bevono.

Matt e Kelly discorrono sul passare qualche ora insieme, da quando Matt si è trasferito dall’amico, praticamente non si sono mai visti, in quanto Kelly passa il suo tempo a lavorare alla barca, insieme al figlio dell’uomo che lo ha assunto. E infatti i due passano tantissimo tempo insieme e si vede che il ragazzino guarda a Kelly come un esempio e comincia ad aprirsi con lui.

Stella, dal canto suo, ha avuto un’idea strepitosa: iscrivere il loro cane, Tuesday, la mascotte della stazione, ad un concorso. Il padrone del suddetto animale, una pigrissima dalmata, cerca di dissuaderla ma Stella da questo orecchio non ci sente!

La prima chiamata arriva dopo poco. Un autobus ha sbandato, andando a sbattere contro la fermata, abbattendo la tettoia in plexiglass e investendo un ragazzo. Al loro arrivo, i pompieri trovano l’autista, una donna di mezza età, in preda alle convulsioni, ancora al posto di guida. Al di sotto, Kelly e Stella cercano affannosamente di tirare fuori un ragazzo, rimasto investito. I due finalmente riescono ad estrarre il povero malcapitato, infatti, al ritorno alla stazione Kelly ringrazierà Stella per l’aiuto, dimostrando di voler far tornare la situazione alla normalità.

Matt e Sylvie si possono occupare dell’autista che viene immediatamente accompagnata in ospedale. Lì, Emily, si accorge che la donna ferita aveva con sé un foglio che riepilogava tutte le medicine che stava prendendo, e dopo una rapida scorsa si accorge che le convulsioni possono benissimo dipendere dai farmaci prescritti e, con la solita grazia che la contraddistingue, insulta il medico curante della donna, accusandolo di essere un incompetente, con l’infermiera di turno.

Mouch decide, all’insaputa di Stella, di assumere una vera dog trainer, un’amica di Trudy, con la quale Mouch non è mai andato troppo d’accordo, nella speranza di ingraziarsi la moglie in qualche modo. Ovviamente le cose non vanno come il previsto (e quando mai?). La donna, molto rigida e severa, viene immediatamente licenziata da Stella, che dichiara che si occuperà lei dell’addestramento di Tuesday.

Sylvie è una donna con una missione: troverà casa a Matt, che lui lo voglia o no! Infatti, dopo averlo subissato di domande circa le sue preferenze, si lancia a caccia. Si appassiona talmente tanto che, alla prima uscita con il cappellano, se lo trascina dietro per vedere l’ennesima casa. L’uomo, però, dolce come non mai, coglie la palla al balzo per darle il primo bacio.

Il superiore di Sylvie ed Emily si reca alla stazione 51 e fa un enorme cazziatone ad Emily (come succedeva con Gabby) per le brutte parole dette dalla donna verso il medico curante dell’autista, il quale, peraltro, non era neppure presente per potersi difendere. Il capitano intima alla donna di scusarsi, pena l’estromissione dal lavoro, e, prima di uscire, non riesce a trattenersi dal dire a Sylvie che non è capace scegliersi i compagni di lavoro (battutina su Gabby, ancora!).

Kelly è in procinto di sabbiare la barca, prima di riverniciarla, sempre aiutato dal figlio del proprietario. Il ragazzo coglie l’occasione per parlare a Kelly del padre, con il quale ha un pessimo rapporto, visto che l’uomo è talmente preso dalla sua nuova fiamma da trascurare il proprio figlio. Kelly vede nel ragazzo un’immagine di sé stesso alla stessa età, travagliato da un cattivo rapporto con il proprio padre e cerca di dare qualche consiglio, basandosi sulla sua esperienza personale. Il padre, però, che ha assistito a tutta la scena, interviene, prima dicendo a Kelly che non è certo stato assunto come terapista del figlio, ma aggiunge che l’uomo sta facendo un pessimo lavoro sulla barca, che le referenze che aveva avuto erano sicuramente esagerate e lo licenzia seduta stante!

Emily si reca all’ospedale, per scusarsi con il dottore, ma non trovandolo decide di passare a trovare l’autista dell’autobus. La donna le racconta di tutte le medicine che prende, di tutte le terapie che sta seguendo ed Emily, a quel punto, non riesce a trattenersi e consiglia caldamente alla donna di cambiare medico. Invece di scusarsi ha ulteriormente peggiorato la situazione!

Stella ha trovato il trucco per addestrare Tuesday: il burro di noccioline. La cagnolina, infatti, impazzisce e, pur di ottenerlo, obbedisce a tutti i comandi, con grande gioia di Stella.

Emily, non contenta, va a trovare il medico curante della donna e di nuovo accusa, questa volta davanti a Sylvie, il medico di essere un incompetente e di mettere a repentaglio la salute della sua paziente.

Arriva una chiamata alla stazione per una casa in fiamme. Kelly, immediatamente, riconosce l’indirizzo, è quello dell’uomo che lo aveva assunto per risistemare la barca e si lancia dentro, all’affannosa ricerca del ragazzo. Fortunatamente la casa è vuota, ma, uscendo si trova davanti il proprietario che non perde tempo ad accusarlo, addirittura, di aver dato fuoco alla casa per vendetta. Al ritorno alla stazione, Kelly viene ripetutamente interrogato dall’investigatore che ha raccolto la denuncia, al termine del quale a Kelly viene consigliato di procurarsi un avvocato.

Il superiore di Emily e Sylvie torna alla stazione, questa volta per scusarsi delle accuse verso Emily, in quanto il medico ha realizzato che il malore della donna era davvero dovuto al mix di medicinali. Che soddisfazione per Emily!

Il figlio del proprietario della barca arriva alla stazione 51 e ammette con Kelly di essere il responsabile del fuoco, proprio come Kelly aveva pensato. Il ragazzino parla a cuore aperto con Kelly e lui, di nuovo, sentendo forte la similitudine con sé stesso, gli consiglia di scegliere. Scegliere come comportarsi con gli altri, scegliere di essere migliore di chi lo tratta con disinteresse, come il padre, scegliere il proprio destino a dispetto delle circostanze.

Emily torna di nuovo dal medico, questa volta per scusarsi per davvero e lui la sorprende invitandola a cena.

Ed eccoci giunti al giorno della gara per Tuesday! La cagnolina parte benissimo, seguendo alla lettera tutti i comandi di Stella ma, purtroppo, quando l’odore del burro di noccioline si diffonde, il dalmata fugge e assale una bimba che stava mangiando proprio un panino al burro di noccioline, per leccarle con entusiasmo tutta la faccia!!

La puntata è stata davvero divertente e rilassante, speriamo che il resto della stagione sia all’altezza!

Alla prossima!

 

 

 

 

 

baby.ladykira

baby.ladykira
Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO
x

Check Also

Segnalazione: Il fuorigioco spiegato alle ragazze di Miss Black

Titolo: Il fuorigioco spiegato alle ragazze Autore: Miss ...