Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv – Arrow 5×17 “ Kapiushon” – 5×18 “Disbanded” – 5×19 “Dangerous Liaisons”

Recensione Serie Tv – Arrow 5×17 “ Kapiushon” – 5×18 “Disbanded” – 5×19 “Dangerous Liaisons”

Questa puntata si concentra su due azioni, Flashback in Russia e Oliver nelle mani di Chase. E’ come se Chase si senta in dovere di mostrare a Oliver la sua vera natura. Lo sottopone a ogni tortura che ritiene necessaria per farlo confessare, lo minaccia di uccidere tutti coloro che ama, compreso suo figlio, minaccia di uccidere Evelyn davanti ai suoi occhi, nonostante questo sia solo un teatro per far esplodere Oliver il quale confessa a se stesso e a Chase che ama uccidere e non si sente costretto perché sente di volerlo fare.

In Russia, con Gregor morto, Anatoly diventa il nuovo Pakhan nonostante Victor non sembri contento. Con l’aiuto di Oliver parte della BRATVA, fermano Kovar che voleva compiere un colpo di stato. Alla fine Oliver viene nominato Capitano, e il tatuaggio sul petto all’altezza del cuore lo dimostra, fino a quando lo stesso Chase danneggia il marchio con il suo ricordo.

In questo episodio assistiamo a come tutti sembrino capire ciò che Olvier non vuole confessare a se stesso: il suo nascondersi dietro il cappuccio verde è una bugia, un alibi per continuare a fare ciò che più gli piace ossia uccidere. Passato e presente sono messi a confronto, rivelando come il mostro interiore di Oliver si ritorce contro di lui. Chase lascia libero Oliver che, tornato alla base, dove Felicity, John e Curtis sperano disperatamente di trovarlo, confessa di non voler più continuare, dimostrando così che le parole di Anatoly erano vere. Nel momento in cui si ritroverà faccia a faccia con la verità e con il suo mostro interiore, non gli piacerà incontrare l’uomo che si trova sotto il cappuccio.

Oliver manda i suoi amici a casa, con l’unica spiegazione che Chase ha ragione. Il Team si riunisce da Felicity perché, nonostante Oliver non voglia continuare, tutti loro hanno il dovere di proteggere i cittadini e con Chase a piede libero non si può mai essere vigili abbastanza. Oliver continua il suo ruolo da sindaco e Chase continua a girare per la città come un uomo libero in lutto per la moglie; continua inoltre a stuzzicare Oliver che, non potendo ucciderlo come Green Arrow, ha le mani legate.

 

Oliver lascia così anche Susan spiegandole il motivo per cui non possono più stare insieme.. Oliver sta facendo ciò che Adrian gli ha sempre detto, tutto ciò che tocca diventa marcio mentre da solo non può far male a nessuno. Così l’unico a cui può chiedere consiglio e aiuto è Anatoly; il tutto all’insaputa del Team che scoprirà in un modo abbastanza brutto. Vedere John e Oliver discutere mi fa sempre uno strano effetto, ma questo fa riscuotere Oliver e gli fa credere ancora che qualcosa di buono in lui c’è. Così il Team ritorna all’azione fermando gli uomini della BRATVA, mentre Felicity e Curtis recuperano quello che serve per smascherare Chase come Prometheus. L’uomo però, nonostante tutto, riesce a scappare.

Intanto nei Flashback Oliver, mentre si trova in Russia, programma il suo ritorno in America pensando di affrontare le domande che gli verranno poste dicendo di aver passato 5 anni a Lian Yu; prima però aiuta Anatoly a rubare delle medicine per salvare coloro che hanno contratto la tubercolosi.

Il finale di stagione si sta avvicinando, non sentite anche voi l’aria farsi sempre più pesante? Eppure questa quinta stagione si dimostra ancora una volta una delle migliori. Cosa succederà ancora?

Lance e Rene parlano con i parenti delle persone morte a causa di Adrian Chase. Lance afferma di voler aiutare il ragazzo a riprendersi sua figlia; ma se questi, al primo impatto era felice, cambia idea non appena ricorda il motivo per cui aveva deciso di starle lontano.

Intanto sia l’A.R.G.U.S., che la Sicurezza Nazionale che l’F.B.I sono sulle tracce di Adrian Chase insieme al Team Arrow. Felicity, grazie all’Helix, capisce che c’è un infiltrato nell’A.R.G.U.S il quale però subito viene ucciso in ascensore. Oliver capisce che non c’è Chase dietro a questa morte e, dopo aver controllato i sistemi, Felicity scopre che è tutto da ricondurre ad Alena. La ragazza spiega che non voleva uccidere nessuno, semplicemente a questa storia è collegata a quella del fondatore dell’Helix, Cayden James, che è stato preso dall’A.R.G.U.S. tanto tempo fa; la ragazza chiede così a Felicity di aiutarlo a salvarlo perché il ragazzo stava lavorando ad uno strumento che potrebbe aiutare il Team a trovare Adrian.

Felicity sta arrivando ad un punto di non ritorno e dopo ben cinque stagioni penso che sia arrivato il suo momento di crollare. Dopo tutto quello che ha passato ci sta anche. Oliver prova a parlare con lei… una delle scene Olicity più belle e intense nonostante la situazione.

L’Helix si dimostra un avversario formidabile per l’A.R.G.U.S., forse perché c’è Felicity … che, insieme ad Alena, sembra essere davvero una bella squadra. Ma tutto ha una fine e anche l’Helix abbandona Felicity senza però un piccolo regalo, un localizzatore biometrico che rintraccia Chase. La puntata finisce con Oliver e Felicity e con un esplosione all’interno della struttura.

QUI potete trovare le recensioni passate.

 

Recensione Serie Tv – Arrow 5×17 “ Kapiushon” – 5×18 “Disbanded” – 5×19 “Dangerous Liaisons”
Vota qui L\'articolo.

Gaia

x

Check Also

Recensione Serie TV: Arrow 5×20 Underneath

  Avevamo lasciato Oliver e Felicity privi di sensi sul pavimento del ...

error: Contenuti di proprietà di RFS