Home / Recensione libri / Recensione: “Risk” e “Scandal” di Marie Force – House of Crime vol.7 e vol.8

Recensione: “Risk” e “Scandal” di Marie Force – House of Crime vol.7 e vol.8

trama-rfs-rosso

risk_marie-force

Il tenente di polizia Sam Holland e suo marito, il senatore degli Stati Uniti Nick Cappuano, desiderano solo una cosa: trascorrere vacanze del Ringraziamento tranquille e riposanti. Ma rientrati a casa dopo una partita amatoriale di hockey, i due si trovano davanti una scena raccapricciante: la nipote adolescente di Sam, Brooke, è sul loro portico avvolta in un lenzuolo sporco di sangue, col viso tumefatto e in totale stato confusionale. Capire cosa le sia successo mette Sam su un sentiero fatto di segreti e torbidi retroscena. Lei è troppo coinvolta emotivamente e per questo ha bisogno di Nick e della sua obiettività per capire se le immagini, pubblicate su Internet, della notte descritta da Brooke come la più brutta della sua vita siano reali e se sua nipote sia stata onesta fino in fondo con lei. Lo scopo di tutto è scoprire se sia stata davvero vittima o l’artefice di tutto.


scandal_marie-riceÈ in arrivo il nuovo anno, ma tutto il dipartimento di polizia di Washington, e dunque anche il Tenente Sam Holland, sta vivendo un momento davvero difficile. A causa di due inchieste sbattute sulle prime pagine dei giornali, l’intero team vede messi in discussione equilibri interni e fiducia verso i colleghi. Una riguarda anomalie nella gestione di un delicato caso di omicidio da parte del Capo Farnsworth, l’altra pesanti accuse al detective Gonzales sull’affidamento del figlio. Sam sospetta che qualcuno abbia deciso di screditare lei e il suo distretto, per questo vuole andare a fondo. A metterla ulteriormente sotto pressione si aggiunge la sua vita privata: la scalata di suo marito Nick Cappuano alla Casa Bianca, la battuta d’arresto nella procedura di adozione del figlio Scotty, e il peggioramento delle condizioni di salute del padre, la costringeranno a fare appello a tutte le sue energie per non rimanere vittima delle circostanze sempre più complicate che si trova ad affrontare.

 

recensione-rfs-rosso

È sempre molto difficile riemergere dal variegato mondo dei coniugi Cappuano e dei loro amici. Marie Force tratteggia un mondo complicato e pieno di accadimenti, che lasciano il lettore col fiato sospeso e completamente preso dalle molteplici storie, intessute in una trama sempre articolata fra delitti e storie d’amore.

In Risk ritroviamo la nostra dinamica coppia alla vigilia del Ringraziamento, con davanti un’intera settimana di meritato riposo, dopo l’estenuante campagna elettorale di Nick e il caso di Samantha appena chiuso quando, al ritorno da un’imprevista corsa al pronto soccorso per un piccolo incidente capitato a Nick durante una partita di Hockey, si trovano sul pianerottolo di casa Brooke, la nipote di Sam, completamente nuda e avvolta in un lenzuolo intriso di sangue.

Brooke da tempo stava dando molti problemi alla sua famiglia ed è per questo che, con l’aiuto di Nick, è stata mandata in un prestigioso collegio che ha la fama di saper moderare il temperamento di giovani allo sbando e fuori controllo. E allora, com’è possibile che si trovi qui, incosciente e incapace di spiegare come ci sia arrivata, quando invece avrebbe dovuto essere a chilometri di distanza e sotto sorveglianza?

E che collegamento c’è fra questa improvvisa comparsa e il ritrovamento dei suoi amici impegnati in un festino di droga e alcool trovati senza vita nella villa di un noto avvocato? Samantha dovrà trovare le risposte, e scagionare Brooke dal sospetto di essere un’assassina, mentre il suo Comandante la vorrebbe fuori dalle indagini, perché coinvolta la nipote; anche Nick sempre disponibile verso il suo lavoro, stavolta vorrebbe che lei si facesse da parte, e si prendesse una pausa ma Sam, pur rischiando di litigare con il marito che adora, non può abbandonare la nipote e la sorella, specie quando comincia a circolare un film amatoriale che vede Brooke come protagonista.

Sarà un’indagine molto complessa, e Sam questa volta si sente toccata nel profondo: da una parte è arrabbiata con questa nipote che grazie a un raggiro è riuscita ad andarsene da un posto in cui era al sicuro, mentre dall’altra, prova compassione per lei, che per una bravata ha pagato un prezzo altissimo che le sarà impossibile dimenticare. Sarà però alla resa dei conti che accadrà qualcosa che sconvolgerà definitivamente la squadra: Gonzales collega di Sam, che ha appena ottenuto la custodia del figlio, verrà ferito gravemente. Tutto questo, mentre a Nick viene riproposto, per la seconda volta, il ruolo di Vicepresidente degli Stati Uniti, e pur di farlo accettare, sono disposti ad accontentare tutte le sue richieste. La vita per Samantha si sta trasformando in un’indiavolata giostra.

Ed è così che li ritroviamo in Scandal, Nick ha accettato di essere Vicepresidente, purché a Sam sia concesso di continuare il suo lavoro e di non avere nessuna scorta nonostante sia, di fatto, la Second Lady; vivranno anche nella stessa casa, dato che sono a un isolato dal padre di Sam che è stato sottoposto a un delicato intervento e che, purtroppo, non ha la ripresa sperata. Intanto sono cominciate le procedure per adottare Scotty, il ragazzino che la coppia ama più di qualunque cosa, e Trilly, la loro adorabile governante, sta finalmente per coronare il suo sogno e diventare madre, forse dell’agente Hill dell’FBI, l’uomo che Nick detesta cordialmente perché sembra sempre troppo interessato alla sua bella moglie.

Mentre la coppia sta cercando di abituarsi al nuovo ruolo di Nick, e alla scorta sua e di Scotty che ormai vive nella loro casa, i giornali si sono impadroniti di due inchieste che vedono come protagonisti il capo di Sam, accusato di aver lasciato libero un sospettato che poi è deceduto, e l’agente Gonzales che dopo essere stato ferito, è tornato alle cronache per presunte irregolarità nell’affido del figlio. Le due inchieste stanno già scuotendo il dipartimento quando Lori, la madre naturale, viene trovata assassinata nei pressi del palazzo di Gonzales, e gli indizi trovati sul posto conducono a lui. Sam, si trova così a dover difendere dai sospetti il suo amico e il suo capo, che per lei è come un padre, ma in qualche modo tutta la sua squadra è sotto attacco: una talpa dall’interno sta aiutando qualcuno che intende distruggere Samantha, e tutti quelli che le sono vicini.

Improvvisamente anche il padre di Scotty, che non sapeva di avere un figlio, fa la sua comparsa gettando Nick e Sam nel panico. Fra lavoro e privato, Sam si trova in una situazione precaria, mentre anche Nick ha i suoi problemi: si è reso conto, infatti, che la sua vicepresidenza è stata così fortemente voluta, per aiutare con la sua grande popolarità e la sua onestà, un Presidente che aveva perso voti e credibilità. Una Samantha in un mare di guai, ci regala poi un finale al cardiopalma, e ci lascia con la sensazione che stavolta la sua tempra sia stata davvero messa a dura prova.

Difficile trovare parole nuove per descrivere questa serie davvero stupenda, che non ha mai avuto un attimo di cedimento: le tante storie d’amore che si avvicendano, i personaggi che ormai sono diventati come amici, e la coppia Nick e Sam che regalano discussioni, litigi, e scene d’amore di una sensualità estrema, ma anche piene di romanticismo, ne sono il punto di forza. Ma è la fusione perfetta tra la parte suspense curata nei minimi particolari, e le storie che i protagonisti intrecciano raccontandoci parte della loro vita, che la rende così bella e completa.

E allora ecco che il lettore, si trova un minuto a contemplare giovani corpi privi di vita, un istante dopo ad assistere a un momento romantico e privato di una coppia innamorata, e poi subito dopo nei panni di una zia che consola la nipote e tenta di farle coraggio.

Personalmente è diventata la mia serie preferita del momento, e non posso che fare un accalorato appello alla Harper Collins affinché, almeno in e-book, ci dia modo di poter leggere gli altri due capitoli di questa serie adulta e particolare. Per le amanti del Romantic Suspense, imperdibile.

Fiamme-Sensualità-hot NUOVE

Violenza-Media

Recensione a cura di :

Lucia63

Editing a cura di :

Gioggi

Lascia un commento

Clicca G+ - aiuta a far crescere il sito

Romanticamente Fantasy

Romanticamente Fantasy

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione MM:”Assaporare l’oscurità “di Tibby Armstrong

          Titolo: Assaporare l’oscurità ...