Home / Made in Italy autori italiani famosi ed emergenti / Recensione: “Quando l’amore bussa a New York” di Vita Firenze

Recensione: “Quando l’amore bussa a New York” di Vita Firenze

Care Fenici, oggi una bellissima sorpresa: Tracy ci parla di “Quando l’amore bussa a New York” di Vita Firenze

NEW YORK – Alfie è un ragazzo di origini italiane che trascorre il suo tempo tra gli amici, la scuola e il ristorante di famiglia.

Considerato come il classico “sfigato” da coetanei e parenti, si è abituato a questa etichetta e non fa nulla per scrollarsela di dosso.

Un giorno, però, si presenta una nuova studentessa nella sua scuola, il suo nome è Roxette Cooper, e tutto cambierà.

Tra i due nascerà subito una tenera amicizia, ma l’attrazione è una miccia pronta a esplodere.

Sempre più attirato dalla sua nuova amica, Alfie si scontrerà con una realtà molto diversa dalla sua, fatta di segreti da svelare e drammi insospettati.

“Quando l’amore bussa a New York” è la storia di un amore tormentato e inaspettato, di due anime agli antipodi destinate a incontrarsi e scontrarsi, sullo sfondo di una magica città dove tutto è possibile.

La vita non è facile per Rox, vivace adolescente di LA, perché deve tener testa alla reputazione che le deriva dal padre, una famosa rock star. Gli altri si aspettano che conduca una vita fantastica e sregolata, pertanto decide di adattare la sua realtà a quella fama, mietendo vittime tra i ragazzi della scuola che sono ai primi approcci sessuali e scommettendo con la sua amica/rivale Megan su chi avrà più successo.

Ed è proprio durante una di queste serate che la sua vita cambia, drasticamente, costringendo la ragazza a fare i conti con la vera Roxanne, cambiando città e adattandosi a uno stile di vita meno popolare.

Approda a New York in una nuova scuola dove il primo incontro è con Alfie, un ragazzo timido di origini italiane, che divide la sua giornata tra gli amici a scuola, sfigati come lui, e il ristorante di famiglia, dove aiuta la sua turbolenta corte di parenti a sopravvivere alle difficoltà che derivano dall’attività commerciale.

Ma l’incontro tra i due è più turbolento di quello che potrebbe esserci tra due ragazzi di quell’età, perché si scontrano la timidezza radicata di Alfie e la voglia di riscatto di Rox, che cerca di non soccombere alle sue vecchie abitudini, anche perché prova un affetto mai sentito nei confronti di quel ragazzo alto e allampanato che in punta di piedi solletica il suo cuore.

Riusciranno a trovare un punto di incontro?

Riusciranno a far ritrovare alla ragazza l’amore e la pace che sono state racchiuse per lei nei versi di una canzone?

She’s a gift from heaven, her name written among the stars.

She’s the sweetest breath I take.

A thousand notes of inspiration.

She looks so good to me.

She looks so good to me, sleeping in my arms.

She looks so good to me…

Quando l’amore bussa a NY è una dolcissima storia NA, che racchiude, oltre a un insieme di sentimenti e vicissitudini, anche un percorso di riscatto che vi farà riflettere durante la lettura. Il romanzo caratterizza bene i personaggi, dolcissimi e tumultuosi, racchiudendo anche il cerchio dei co-protagonisti che interagiscono con loro.

Sono vicende complicate e intrecciate, che toccano il cuore e che anticipano ciò che l’autrice svelerà nei prossimi romanzi legati a questa storia, dove si potranno conoscere più a fondo la signora Rosetta, Phil, Joseph e tutti gli altri.

Imparerete invece a conoscere bene Alfie, con i suoi dubbi, con le sue fragilità, con il mondo interiore che cerca a ogni costo di nascondere perché non vuole che i fratelli lo prendano in giro o che, magari, la sua affettuosa mamma, si renda conto che finalmente è cresciuto.

Lui mi guarda di sottecchi: «Che giornata triste!» esclama improvvisamente.

«Eh?» esclamo, con la bocca piena.

«Non mi piacciono le giornate grigie, mi mettono tristezza.»

Neppure a me piacciono.

Roxanne, che invece vi appare complicata già dall’inizio, riuscirà a lasciare una traccia umida nel vostro cuore, perché una donna che si pone come obiettivo il bene di chi ama, ha già superato la sua battaglia personale.

Vi auguro come sempre, buona lettura!

 

 

Kiki

x

Check Also

Recensione: “Vivienne. Da escort a moglie imperfetta” di Lily Rose

Care Fenici, Buffy oggi ci presenta “Vivienne. Da escort a moglie imperfetta” di ...