Home / Recensione libri / Recensione: “Più di quel che desideri – Serie: Urban Love #3” di AE Ryecart

Recensione: “Più di quel che desideri – Serie: Urban Love #3” di AE Ryecart

Quando la sfera professionale diventa personale, è troppo tardi per fare un passo indietro…
Intelligente, giovane e ambizioso, il futuro è luminoso per Jake Stafford, se non fosse per la sua dipendenza da un uomo, a cui avrebbe dovuto voltare le spalle già anni prima. Nel momento in cui riceve delle notizie che lo costringono a rivalutare la propria vita, Jake deve abbandonare le vecchie abitudini per sempre.
Quando Oliver Lester lascia New York e ritorna a Londra, dopo un’assenza di oltre vent’anni, il più grande bagaglio che porta con sé è un cuore spezzato. Potente e ricercato, Oliver è un uomo la cui reputazione aziendale lo precede, ma quando guarda nel suo futuro non vede altro che giornate piene di lavoro e notti solitarie.
Dopo la fine di una relazione a lungo termine, che ha reso entrambi disillusi e cinici, Jake e Oliver non vogliono mettere a rischio il proprio cuore. Ma un invito a cena porta a qualcosa di più, e si ritrovano trascinati in una relazione che nessuno dei due stava cercando. Dopo essere andati oltre e avere infranto tutte le regole, entrambi si trovano a imparare cosa significhi sentirsi integri e completi, mentre iniziano a innamorarsi.
Ma il passato ha un ultimo asso nella manica. Un ospite non invitato, uno scontro violento e la paura che la storia si ripeta li lasceranno sconvolti.
Mentre il futuro che si sono promessi è in bilico, Jake e Oliver si trovano di fronte a una domanda brutale: riusciranno a trovare la forza per distruggere il passato prima di farsi annientare da esso?

Siamo arrivati all’ultimo capitolo di una serie che a me personalmente ha dato tante emozioni. Il cerchio si sta chiudendo sulla vita di questi quattro amici che ci sono sempre stati l’uno per l’altro; la famiglia di Urban Love ha trovato la sua strada nonostante le difficoltà e la sofferenza, riuscendo a reagire e a crearsi il proprio angolo di felicità e serenità. Dopo Zack, Archie e Rick tocca a Jake trovare la sua realizzazione.
Jake è un ragazzo con un brillante futuro sul piano lavorativo, ambizioso e competente, brillante e sicuro di sé, è una risorsa preziosa per la sua azienda, ma ha dei seri problemi di autostima e di dipendenza nei confronti di Charlie, un giovane che durante l’università lo ha fatto uscire del giuscio di nerd per trasformarlo in un bellissimo ragazzo. Charlie si presenta sempre quando vuole e allo stesso modo se ne va, a volte senza dirgli niente; anche se sa che questo rapporto lo fa stare male, perchè dura così da anni, Jake continua comunque ad aspettare una sua chiamata, così che si possano vedere. Il nostro protagonista è consapevole di essere come drogato e, nonostante gli amici per anni lo abbiano protetto e sostenuto provando a farlo ragionare, solo qualcosa di veramente eclatante riesce a scuoterlo e fargli aprire finalmente gli occhi.
Oliver è tutto quello che Jake vuole essere: carismatico, potente, acclamato, un uomo di successo che tra le mura di una sala riunioni riesce a ottenere tutto quello che vuole. Oliver ha un passato dal quale è scappato e vuole ricominciare tutto da capo in una nuova città grazie anche al suo amico Richard.
Venti anni di differenza, entrambi una vita sentimentale sofferta, l’ombra del passato che sembra non abbandonarli: eppure bastano dei sorrisi complici, una connessione che va oltre il buon senso, un rapporto vivo e sereno e la speranza verso un futuro felice è a portata di mano.
La storia d’amore tra Jake e Oliver è qualcosa che mi sono goduta appieno, nonostante l’ombra del passato che ogni tanto si fa sentire. Questo rapporto bellissimo e profondo, dolce e sensuale ha guarito un ragazzo dalla sua fragilità emotiva e ha riportato alla vita un uomo che credeva di essere alla deriva. Non conta l’età quando c’è la maturità, ho amato molto questa storia e la sua evoluzione, la delicatezza e la passione, a un certo punto, naturalmente, la regina dell’angoscia non poteva esimersi dallo stritolarmi il cuore e farmi patire, ma devo dire che è stata più buona del solito. L’autrice ha creato un finale degno per questa serie, dove i sentimenti e le emozioni sono i grandi protagonisti, dove ci ha raccontato di ragazzi giovani e fragili, imperfetti e persi, del loro cuore tormentato e delle speranze quasi distrutte. Abbiamo pianto e gioito con Zack, Archie, Rick e Jake, li abbiamo amati e odiati, li abbiamo vissuti intensamente e ora che questa piccola famiglia ha raggiunto la sua serenità, chiudo quest’ultimo libro con un sospiro di sollievo perché so che sono felici.

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: Merry Kiss Christmas di Francesca Palamara

TITOLO: Merry Kiss Christmas AUTRICE: Francesca Palamara EDITORE: ...