Home / Recensione libri / Recensione: “Occasione inaspettata” di Silvia Devitofrancesco

Recensione: “Occasione inaspettata” di Silvia Devitofrancesco

“La vita è costellata di occasioni: alcune le invochiamo disperatamente per poter cambiare in meglio o ricevere il successo che bramiamo, poi esistono altre occasioni – quelle inaspettate – che bussano alla nostra porta per sconvolgere totalmente il nostro essere. Sta a noi coglierle oppure lasciarle andare per sempre.”

Jason è un gigolò affermato dall’aspetto seducente corredato da un naturale savoir faire. Hellen, ex personal shopper ora semplice shop assistant in un negozio di abbigliamento low cost, ha smesso di credere nell’amore ed è convinta che il suo destino sarà quello di restare sola. Un incidente di percorso avvenuto durante il matrimonio di Alice, cugina di secondo grado della donna, li farà incontrare e da quel momento la vita dei due non sarà più la stessa. C’è solo un “piccolo” problema: Jason è lì per lavoro e non può far cadere la sua maschera. Come conquistare l’apparente schiva Hellen?Tra equivoci, battibecchi e crisi esistenziali, riuscirà Jason a vincere la ritrosia di Hellen? E lei saprà abbandonare i suoi pregiudizi riguardo l’uomo dal quale sembra essere sempre più attratta?

Un romanzo leggero, che si inizia e conclude in un battito di ali, a tratti romantico con qualche venatura di comicità… o forse è il contrario.

Il protagonista è Jason, un uomo che, in seguito ad alcune vicissitudini al tempo del college, decide di stravolgere la sua esistenza e le sue aspirazioni per diventare un gigolò. I giusti connotati non gli mancano di certo: fisico prestante e sexy, capace di apparire sempre al meglio e far risplendere e invidiare la sua cliente in qualunque evento.

Jason incontra e si scontra con Hellen, che lavora come shop assistant in un negozio low cost e che ha dovuto abbandonare le sue aspirazioni da personal shopper. Una ragazza “normale”, una di quelle che possibilmente ognuna di noi incontra al bar mentre beve il caffè, o che magari incontra davanti allo specchio la mattina.

Come si conosceranno i due? Lei lo chiamerà per farsi accompagnare in qualche serata o giornata particolare? Oppure si incontreranno semplicemente per strada? Forse no! Credo proprio che lascerò a voi la curiosità di scoprirlo.

Devo ammettere che, nei primi capitoli, Jason era talmente antipatico che avrei voluto chiudere il libro e mandarlo a farsi un giretto su un’isola deserta, ma poi… il lato umano riemerge dagli Inferi!

Hellen è davvero carina e simpatica, a volte assurda, un po’ infantile ed esagerata.

In compenso, quando ha preso in mano il microfono per affondare quell’arpia di sua cugina, ha guadagnato diecimila punti.

Il racconto si svolge a Londra, peccato non vi siano riferimenti un po’ più dettagliati delle ambientazioni, per immedesimarsi maggiormente.

Il romanzo è davvero ben scritto, scorrevole e con frasi lineari, senza termini sofisticati che renderebbero la lettura artificiosa; vi sono comunque capitoli più lenti, dove è necessario scorrere un po’ per trovare la parte interessante delle vicende.

Mi è dispiaciuto non aver avuto l’occasione di leggere come potrebbe essere la vita di un gigolò: sentimenti, sensazioni, ambizioni, pretese, difficoltà. Tutto ciò è stato trattato solo marginalmente e questo non permette al lettore di vivere appieno il personaggio; si capisce così poco di Jason e di cosa senta davvero nel suo cuore. Ecco, forse avrei voluto potermi immergere di più nella vita dei due protagonisti, senza che tutto si risolvesse solo in una serie di piccoli grandi ostacoli.

Molto eloquenti le scene e sceneggiate comiche tra i due, che rendono il tutto piacevole. Ho letto solo alla fine del libro che in realtà si tratta di uno spin off, seppure sia un romanzo autoconclusivo. Andrò sicuramente a leggermi il precedente. Voi che aspettate? Se siete in cerca di una storia leggera, veloce e simpatica, questo libro fa sicuramente per voi.

"La vita è costellata di occasioni: alcune le invochiamo disperatamente per poter cambiare in meglio o ricevere il successo che bramiamo, poi esistono altre occasioni – quelle inaspettate – che bussano alla nostra porta per sconvolgere totalmente il nostro essere. Sta a noi coglierle oppure lasciarle andare per sempre." Jason è un gigolò affermato dall’aspetto seducente corredato da un naturale savoir faire. Hellen, ex personal shopper ora semplice shop assistant in un negozio di abbigliamento low cost, ha smesso di credere nell’amore ed è convinta che il suo destino sarà quello di restare sola. Un incidente di percorso avvenuto durante…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

x

Check Also

Doppia Recensione: ”Secret Love – Love serie’s #” di Alice Marcotti

Titolo: Secret Love Autore:Alice Marcotti Editore:Self Genere:Romance Serie ...