Home / Recensione libri / Recensione: “MAD. Senza Nessun Limite” di Chloè Esposito

Recensione: “MAD. Senza Nessun Limite” di Chloè Esposito

Alvina Knightly non è una donna come le altre. È nata col cuore a destra, nel posto sbagliato. È per questo che tutto, nella sua vita, è andato storto? Forse. Ma ora il destino le ha offerto l’occasione di prendere il posto della sua gemella, Elizabeth. La sorella che ha il cuore al posto giusto. Che è sposata con un uomo affascinante e ha un bellissimo bambino. Che è buona, ricca, altruista. Perfetta.
Ma prendere il suo posto significa entrare completamente nella sua vita. Significa che Elizabeth non ci deve essere più… Significa che deve morire.
Per vivere l’esistenza che ha sempre desiderato, per vendicarsi di tutto il male che ha subito, Alvina è disposta a uccidere. Ma sbarazzarsi della sorella è soltanto il primo passo. Il secondo è mantenere il segreto. Ed è molto, molto più difficile…

Vi piacerebbe essere costantemente messi in ombra da un sosia, che per tutta la vita si dimostra più brava di voi in qualsiasi cosa?
Non la odiereste? Anche solo un tantino? Benché le vogliate bene da morire?

Forse potremmo definirla una relazione di amore odio:

Beth si occupa dell’amore e io dell’odio.”

A volte i libri migliori si scoprono nei momenti più impensati, soprattutto quando si verificano eventi a causa dei quali si vorrebbe prendere le distanze da tutto e tutti. Spesso succede che proprio quando si è di corsa, l’attenzione venga inesorabilmente attratta da quella particolarissima copertina che, anche a distanza di tempo, riporta un lontano ricordo alla mente.

Solo in un secondo momento, purtroppo, ho scoperto che il libro fa parte di una trilogia e che nel nostro paese per ora hanno tradotto solo questo volume. Ma non scoraggiatevi, potete tranquillamente leggerlo senza problemi.

Iniziamo dal titolo: MAD. La traduzione letterale è matto, folle, impazzito… proprio l’esatta descrizione di Alvina Knightly!

Alvina, la singolare e indiscussa protagonista di questo libro, ha una sorella gemella omozigote (dettaglio non certo insignificante se si considera la rarità dei casi), Elizabeth. Nel corso della storia, scoprirà che essere la seconda scelta a volte non è la cosa peggiore che possa capitare, soprattutto se si uniscono tre elementi: soldi, omicidi e tanto sesso con le persone più impensabili.

Alvie. E’ VIVA! Finalmente ho trovato qualcosa che mi riesce bene.

Qualcosa in cui sono più brava di Beth.

Alvina Knightly: assassina

Uccidere: sono nata per farlo.

Mi si addice come il mio vestito preferito.”

Due gemelle la cui somiglianza si limita esclusivamente all’aspetto fisico, poiché Alvina ha tutti gli organi interni posizionati al contrario, cuore compreso. Anche il loro carattere è diametralmente opposto: tanto Elizabeth è brava, dolce, gentile e solare; quanto Alvina è scontrosa, strafottente, irresponsabile, istintiva e introversa.
Sin dalla nascita Alvina viene ignorata da tutto e da tutti, destinata a essere sempre al secondo posto in qualunque cosa. E’ sciatta, irriverente, arrogante e presuntuosa ma al contempo affettuosa, vogliosa di amore, sesso, attenzioni e colpi di scena. Ha una mente affilata, al punto che la presa di coscienza della sua vera natura, anziché sconvolgerla, la ecciterà al punto di diventare una killer a pagamento per la ricca borghesia londinese.

La sorella invece, è l’esatto contrario: Elizabeth conosce i vertici della società e la ricchezza sfrenata.

E’ tempo di riscatto e Alvina ha un piano, deve solo fare sparire per sempre la sorella e cercare di mantenere con tutti il terribile segreto. Ucciderla è solo il primo passo, il successivo è entrare completamente nei sui panni, restarci e tenere tutti all’oscuro.

Fin dalle primissime pagine questo libro mi ha davvero affascinato. È una storia completamente fuori dagli schemi, diversa da tutto ciò che ho letto fino a oggi (e non è poco credetemi) in cui nulla appare com’è realmente e che vi terrà con gli occhi incollati alle pagine.

Ho amato la protagonista alla follia. E’ un genio del male tanto quanto la scrittrice che ha pensato a una trama “fresca” e nuova come non se ne vedeva da tempo.

Dalla seconda parte del libro in poi, la storia diventa più complessa e i personaggi cominciano a svelare la loro vera natura: imperfetti, falsi, bugiardi, manipolatori e approfittatori. Beth non è la donna perfetta che tutti credono e Alessandro non è l’uomo che Alvina ha idealizzato a Oxford. Tutti gli altri personaggi secondari sveleranno ad Alvina un mondo a lei sconosciuto e senza regole, tra le mura italiane di Cosa Nostra.

Fa inoltre la sua comparsa Nino, il braccio destro negli affari sporchi di Alessandro, un uomo dall’aspetto pericoloso e mortale con cui instaurerà un legame morboso, dove eccitazione, lussuria e paura giocheranno un ruolo fondamentale nell’evolversi della storia.
E’ davvero un ottimo romanzo, strutturato con maestria, ricco di
suspense, scene di erotismo ben descritte e un sottile humor inglese assolutamente azzeccato.

Le ambientazioni non sono molto dettagliate, rimangono piuttosto sullo sfondo ma non toglieranno nulla alla lettura, anzi ve la faranno amare ancor di più perché non avrete dettagli ulteriori da dover ricordare.
Non c’è che dire: questo primo volume della serie mi è rimasto nel cuore e lo consiglio, sia agli amanti del genere thriller che a quelli del romance crudo perché troverete parecchie parti… interessanti, se così si può dire.

1# Mad, Bad & Dangerous to know trilogy

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: Merry Kiss Christmas di Francesca Palamara

TITOLO: Merry Kiss Christmas AUTRICE: Francesca Palamara EDITORE: ...