Home / libro in ebook / Recensione Libri-Halloween”Settimana Horror”:Halloween’s Novels

Recensione Libri-Halloween”Settimana Horror”:Halloween’s Novels

separatore halloween

Titolo: Halloween’s novels
Autore: Aa.Vv.
Blog: Le Passioni di Brully
Pagine: 224
Prezzo e-book: euro 0,00

I 17 racconti che troverete al suo interno sono i seguenti:

Halloween da incubo – Cristina Cumbo (paranormal)
I demoni di Halloween – Lidia Otelli (horror)
Un sorriso per Halloween – Roberto Modolo (realistico)
Come tra le tue braccia – Mew Notice (fantasy)
Hot Halloween – Emily Hunter (erotico)
Il Cercatore di sogni – Fabio Conte (urban fantasy)
Aurora Tenebrarum – Alessandra Paoloni (urban fantasy)
Lucenti tenebre – Antonio Antico (urban fantasy)
Un nuovo inizio – Catherine BC (fantasy romance)
Il fantasma della Malcontenta – Chiara Sole Pezzato (paranormal)
Revenge – Miriam Rizzo (urban fantasy)
Una notte tra le tenebre – Jessica Maccario (horror/realistico/sentimentale)
Il prezzo dell’amore – Silvia Stefani (horror)
Mercedes De La Cruz – Desy Giuffré (dark fantasy)
Se è un sogno non svegliarmi – Annarita Ametista (fantasy)
Bruno – Alberto Drago (horror)
Ti voglio – Ombra di luna (erotico/saffico)

trama halloween 1

Una raccolta di racconti di Halloween, spaziano tra vari generi, paranormal, Horror, realistico e Fantasy ma tutti hanno un tema, la notte delle streghe la notte di Halloween!
“Halloween Da Incubo” di Cristina Cumbo, Paranormal

Si sa, durante la notte di Halloween tutto è possibile. Ognuno indossa una maschera per trasformarsi e accantonare per qualche ora il suo consueto ruolo nella società.
E se la notte più folle dell’anno si tramutasse improvvisamente in un incubo terrificante?
Sheyla fuggirà, trasportata dall’istinto di sopravvivenza, ma se questo non dovesse bastare?

“I Demoni Di Halloween” di Lidia Otelli, Horror

Cinquanta lunghi anni trascorrono tra una nascita e l’altra ed eccolo nascosto nel buio delle vostre feste…La notte di Halloween è alle porte e la terra si scuote.
Il grande Demone rinasce per saziare la sua sete… chiudete le porte, sbarrate le finestre lui è qui solo per voi…

“Un Sorriso Per Halloween” di Roberto Modolo, Realistico

I personaggi di questo racconto nella notte di Halloween sono Bruce, Paul ed Ellen, protagonisti de: Il tesoro della Vera Cruz (Butterfly Edizioni) qui rinunciano a una serata di beneficenza al Rotary Club per passare una rocambolesca serata in un ospedale oncologico infantile, per donare un sorriso e far sorridere tanti piccoli che devono già lottare come gli adulti.

“Come Tra Le Tue Braccia” di Mew Notice, Fantasy

Amarsi e potersi sfiorare per una sola notte è il desiderio di Melody e Tobias, due angeli condannati alla lotta eterna: lui il bene, l’angelo dell’amore, e lei il male, l’angelo della tentazione.
Per una sola notte vivranno la passione che li ha sempre uniti ma anche divisi.
Sarà quando l’oscurità nella notte di Halloween giungerà, che potranno fondersi in una sola anima.
Tratto dal libro “Come un batter d’ali”.

“Hot Halloween” di Emily Hunter, Erotico

Il tempo ha le sue ferite… se il dolore sgorga nella notte di Halloween, quale miglior modo ci può essere per esorcizzarlo?
… «Stavo pensando alla sera di Halloween, a quanto sia stata diversa e allo stesso tempo simile a quella di due anni fa. Questa volta, però, la Strega sono stata io!»
Un tempo sono stata tradita, quest’anno faccio la parte dell’amante!
Con il pensiero non posso fare a meno ribaltare il detto chi di spada ferisce, di spada perisce!
… In questo caso, io vivo!… Emily troverà la sua “Medicina per le Ferite” in Alex oppure sarà solo sesso, sesso allo stato puro senza remore e sentimentalismi?

“Il Cercatore Di Sogni” di Fabio Conte, Urban Fantasy

Il racconto nasce da un personaggio preso in un libro che personalmente adoro:
“La Discendente di Tiepole” di Alessandra Paoloni.
Ho un debole per Marta, quella che viene reputata una strega!

“Aurora Tenebrarum” di Alessandra Paoloni, Urban Fantasy

Tutti a Tiepole sanno chi era Marta Vasselli e cosa fece. Tutti hanno sempre pensato a lei con
timore e inquietudine, fuggendo il suo nome e tutto ciò che rappresenta. Ma come può una ragazza qualunque trasformarsi in una megera, una strega, uno spaventoso ricordo da cui difendersi? Questa è l’alba delle tenebre di una mente oscurata dal desiderio del potere e dell’antica magia.

“Lucenti Tenebre” di Antonio Antico, Urban Fantasy

Arneth è la protagonista secondaria del romanzo di Antonio Antico “The Bloody Love Saga. Il principio. Il Graffio”.
Lei è un vampiro di oltre duemila anni, capelli neri e occhi blu intensi. State attenti, ora Arneth vi racconterà l’Halloween più tenebroso e anche piccante della sua vita.
Un racconto paranormal che non vi farà chiudere occhio.

“Un Nuovo Inizio” di Catherine BC, Fantasy Romance

Rachel è un angelo caduto, un angelo da sempre tra gli umani, anche se invisibile ai loro occhi,
che si è lasciato macchiare dall’amore per David. Un amore che può essere vissuto solo
grazie alla magia della notte di Halloween, la vigilia di Ognissanti, quando le due nature
possono incontrarsi e fondersi.
Una prova del fuoco per i sentimenti umani di David, una sfida con se stessa e con l’Architetto
dell’Universo per Rachel, disposta a giocarsi l’anima e la dannazione per il suo amato. Amore
e morte, umano e divino, terreno e celeste, sono le contrapposizioni che reggono la trama di questo racconto nel quale i protagonisti sono volutamente consoli di realtà all’apparenza non conciliabili che, invece, trovano la sintesi perfetta nell’unione primordiale e semplice di corpo e anima.

“Il Fantasma Della Malcontenta” di Chiara Sole Pezzato, Paranormal

31 Ottobre 2012 La giovane Anna viene costretta dai suoi amici ad affrontare una difficile prova di coraggio: entrare nell’antica Villa Malcontenta, villa nella quale secondo la leggenda popolare, abita il fantasma di una donna reclusa al suo interno duecento anni prima.

“Revenge” di Miriam Rizzo, Urban Fantasy

La vendetta si sa, è un piatto che va servito freddo. Non importa quanto tempo ci vorrà per vendicarsi.
Per Lavinia il momento è arrivato. Nella notte di Halloween finalmente si potrà vendicare di colui che le ha ridotto il cuore in un cumulo di polvere…

“Una Notte Tra Le Tenebre” di Jessica Maccario, Horror/Realistico/Sentimentale

In questo racconto ho voluto affrontare un tema un po’ forte, quello del satanismo. Io penso che sia difficile parlare del satanismo, in quanto essendo una “setta segreta” è complesso trovare informazioni e discernere quello che si pensa da quello che veramente avviene durante i rituali.
La testimonianza a cui mi sono affidata è quella dell’ex satanista Wilson Lopez, che è riuscito ad uscirne grazie ad una donna a cui ha affidato il suo cuore. Qui ho provato a capovolgere la situazione (la protagonista è una donna), ma l’argomento è soltanto accennato:
penso che sia importante non renderlo un argomento tabù, ma al tempo stesso so di non aver le basi per approfondirlo troppo.

“Il Prezzo Dell’Amore” di Silvia Stefani, Horror

La principessa Sophie la notte del 31 ottobre fa una macabra scoperta su James, il suo amato
promesso sposo. Dopo aver ricevuto l’invito alla festa dell’anno di Lady Alexandra era andata
a cercarlo, ma quello che aveva trovato non era il principe che conosceva e amava. La giovane
principessa si troverà a dover affrontare un’orribile verità, che la porterà alla morte.

“Mercedes De La Cruz” di Desy Giuffrè, Fantasy/Dark

Sensuali vampiri e antichi rancori in una scottante storia dai tratti noir. Le passioni nascoste e gli antichi ricordi di Mercedes De La Cruz riemergono alle porte di un incontro che segnerà l’inizio delle sue avventure, portando alla luce le sue insolite origini e cambiando per sempre il suo destino.

“Se È Un Sogno Non Svegliarmi” di Annaira Ametista, Fantasy

Abigail non ha ancora trovato il suo posto nel mondo. Veste i panni di una strega, ma non vuole esserlo. Preferisce rifugiarsi nel suo mondo tranquillo ignorando la magia, per evitare di fare una scelta più grande di lei.
Riuscirà a nascondersi per sempre? L’arrivo di Simon cambierà tutto. Uscire allo scoperto per salvarlo o rimanere nel buio per salvarsi?

“Bruno” di Alberto Drago, Horror

In un paesino vive uno strano personaggio. Il suo nome è Bruno, ma è stato visto cosi poco dagli abitanti che tutti lo chiamano “orso bruno” per via del suo carattere solitario e rude, anche
se all’apparenza è gentile ed educato. Da quando abita nella sua villa dalla alta torre accadono strane cose, cosi come sono strani i pensieri che lo invadono. Lui è solo, anche se non è mai da solo.

“Ti voglio” di Ombra di Luna, erotico/saffico

Lena e Mya sono due coinquiline, vivono insieme, ma la prima non conosce la reale attrazione che Mya prova nei suoi confronti. Nella notte di Halloween, però… tutto può accadere.

Recensione

Ho letto con piacere questa raccolta di novelle dedicate ad Halloween, e come tutte le raccolte, alcune novelle mi sono piaciute altre meno, per tanti motivi, dal fatto che magari non sono una persona che apprezza il genere “horror” o perché la scrittura non è di mio gusto.

Ma andiamo a recensire velocemente ogni singolo racconto…. Ovviamente non sarò troppo lunga, perché le novelle sono tante e non posso monopolizzare la vostra attenzione con tantissime altre recensioni dedicate a questo “speciale Halloween”.

“Halloween da incubo”

Sheyla, la nostra protagonista, si ritrova a vivere l’incubo per eccellenza, è la notte delle streghe e lei corre, corre per salvarsi la vita, inseguita da licantropi. Si rifugia trova un fucile spara, un licantropo resta ferito ma scopre che è la sua migliore amica…. Dietro di lei un altro licantropo sta per avventarsi contro di lei… si sveglia!
Questa novella mi è piaciuta, c’è tutto, adrenalina, una buona dose di ansia e panico e colpi di scena.. Scritto bene, e nonostante l’ansia cresce di parola in parola il lettore non può fare a meno di andare avanti, fino alla fine.

“I demoni di Halloween”

Il tuono ne annuncia la nascita… così si apre questo racconto che narra della nascita del re degli inferi, ogni 50 anni la storia si ripete, il sangue deve essere versato.
Non mi ha fatto impazzire questo racconto, scritto bene, nonostante un piccolo errore ma secondo me è più per distrazione o trascrizione. Il libro si apre nel 1980 e l’autore scrive “il re degli inferi rinasce ogni 50 anni” e verso la fine c’è scritto “cinquant’anni dopo 2010…
Comunque le ambientazioni passano dal festoso al tetro in un battito di ciglia quindi complimenti all’autore per aver creato questa illusione!

Un sorriso per Halloween”

Ecco questo è un bellissimo e dolcissimo racconto, un po’ controcorrente rispetto a tutti gli altri ma di una dolcezza disarmante.
Ben scritto e commuovente, dei ragazzi benestanti preferiscono rinunciare ad una festa in maschera per regalare un Halloween indimenticabile a dei bambini ricoverati in ospedale…
Dolce, ben scritto, è vero ti fa star male pensando a tanti bimbi che soffrono, ma fa sorridere al pensiero che ci sono degli angeli sulla terra pronti a donar loro un sorriso!

“Come tra le tue braccia”

La storia parte nel 1849, siamo nel periodo degli schiavi, la dolce Melody odia questa condizione benchè lei sia “dall’altra parte”, essendo una bellissima ereditiera bianca…
All’arrivo di un nuovo carico di schiavi si perde negli occhi di Tobias, una notte una soltanto i due ragazzi si amano, ma non possono e vengono scoperti.
Lui sacrificato diventa un angelo, lei si lascia morire ma diventa un angelo nero perché il suo cuore è stato inaridito… ai due amanti viene concessa solo una notte per amarsi, la notte di Halloween, in quella notte non esistono il colore della pelle, il ceto sociale, il bene o il male….
Un’altra interpretazione della notte di Halloween, la schiavitù è un discorso molto delicato, non si affronta con leggerezza, ma in queste poche pagine di storia si percepisce la brutalità del periodo. Non è uno dei miei racconti preferiti ma sicuramente è d’effetto.

“Hot Halloween”

Per la serie chi di corna ferisce di corna perisce… questo racconto hot narra di Emily e Alex, lei tradita da lui, lui di un’altra e lei che si vendica, andando ripetutamente a letto con lui, sapendo di farlo impazzire ma senza farsi coinvolgere sentimentalmente…
Devo dirlo non mi è piaciuto, non perché non mi piacciono i racconti hot sia chiaro, ma perché lo trovo alquanto improbabile…. Vero che sono racconti di fantasia, ma non so… manca qualcosa!

“Il cercatore di sogni”

Barsimeo durante una gita si imbatte in Marta, sogni, realtà e paranormale in questo racconto ben scritto, ma nonostante questo… a mio avviso manca qualcosa di importantissimo, il contenuto della “lettera” con mezzo capitolo in più sarebbe stato un vero gioiello!

“Aurora Tenebrarum”

Dei ragazzi cercano di evocare l’antico signore che diede origine al loro paese, ma non si manifesta, o perlomeno non si manifesta lui… Marta e Gilda ci riprovano da sole in casa e stavolta grazie al sangue Il signore risponde…
Questo fa parte dei racconti che non mi sono piaciuti, sia la storia che il modo in cui è scritta.
Sembra scritto di fretta, è un peccato perché l’idea era veramente buona.

“Lucenti tenebre”

Harnet scappa dal giorno del suo matrimonio o almeno ci prova, vuole scappare da un uomo che non ama, da un uomo che forse ama ma che di sicuro odia che la sta inseguendo, vuole scappare dalla sua vera natura…
Trama bella poteva venirne fuori un racconto originale ma, a mio avviso non è questo il risultato, troppe zone d’ombra troppi sospesi, l’unico personaggio interessante?!?! L’ambiguo Ludwing.

“Un Nuovo Inizio”

L’angelo Rachel è da sempre innamorata di David, è lui l’umano che protegge giorno e notte…sotto l’occhio vigile del Padre Eterno….ma David è degno dell’amore di un angelo?
Un amore impossibile sembrerebbe, ma in amore nulla è impossibile e questa novella lo rende possibile.
Ben descritta, nonostante sia breve non lascia sospesi, mi è piaciuta tantissimo, dolce al punto giusto, non c’è niente di meglio di leggere dell’amore adolescenziale e puro, che non conosce secondi fini. Ecco cosa trasmette questa, troppo breve, novella!

“Il fantasma della Malcontenta”

Anna, per non essere etichettata come codarda accetta la sfida di Carlo, nella notte di Halloween entra nella Villa Malcontenta.
Dopo qualche esitazione entra e dopo che si è aggirata per molte stanze incontra proprio lei, la Malcontenta o meglio, il suo fantasma… dapprima spaventata Anna si trova affascinata da questa creatura, iniziano a parlare… le due architettano uno scherzo ai danni degli amici di lei, e riesce in pieno…. Un anno dopo stessa notte, Anna torna alla villa per incontrare la “Signora del castello” e lei è li ad attenderla pronta finalmente ad avere compagnia.
Devo dirlo questo fa parte dei miei preferiti, è una lettura veloce e ben descritta ti lascia capire chiaramente il rapporto di amicizia che si rafforza col tempo… nonostante sia godibile solo una volta all’anno, ma l’amicizia è anche questo!

“Revenge”

Oooh! Fantastico!
Vendetta, sortilegi, patti di sangue e….. amore, tutti sono accontentati!
Lavinia, dopo essere stata abbandonata da Michael medita vendetta, sono passati due anni da quel giorno ma lei non ha dimenticato e Michael è tornato….è poi c’è Dimitri! Nome perfetto per un vampiro!
Dimitri e Lavinia fanno un patto, Michael morirà a patto che Lei resti con lui per l’eternità…
Cuori spezzati, cuori strappati, brindisi col sangue e amore eterno, molto noir questo racconto ma bellissimo scritto bene e molto coinvolgente!
Chi non vorrebbe un vampiro come Dimitri…..

Una notte tra le tenebre”

Rita è da quando ha 8 anni che fa incubi terribili ed il 31 ottobre, la notte di Halloween, questi peggiorano, prende sonno intorno alle sei del mattino… una fortuna avere un insegnante privato.
Sono passati otto anni, e la notte è il regno di Rita, ma come ogni anno arriva il 31 ottobre e lei non vuole stare in casa.
Accetta l’invito di Enrico e Federico, suoi vicini di casa. Lei è da sempre innamorata di Federico.
Quella notte andò fuori con i ragazzi e addentrandosi nel bosco sono testimoni di un rito…. Questo incontro cambierà la sua vita.. per sempre?
Tra riti, signori oscuri e legami questa novella vi terrà incollati parola dopo parola, pagina dopo pagina, scritto veramente bene! Forse l’opera più bella dell’intera raccolta sia per la storia insolita sia per il modo in cui è scritta.
La storia è ben snodata, nonostante ci siano 3 sbalzi temporali tra le prime parole e le ultime parole, anche questo particolare rende veramente particolare questa piacevolissima lettura che, ad un tratto fa rizzare i peli per il contenuto, ma siamo sempre li, le vie dell’amore sono infinite (so che il detto non è così, ma in questo caso calza a pennello)

“Il prezzo dell’amore”

Lei giovane ed innamorata, lui più grande e disilluso….
Lo dico, mi spiace ma questo racconto non mi è proprio piaciuto, forse il peggiore della raccolta, le idee potevano essere buone, ma a mio avviso si è creata troppa confusione.
Si capisce tutto alla fine, ma nel mezzo si è creato troppo caos, sarà che anche la scrittura non mi ha particolarmente entusiasmato, ma questa è la mia impressione.

“Mercedes del la Cruz”

Lui, ricco Conte maturo ma che porta bene i suoi anni, lei è conosciuta negli ambienti dei nobili per essere una straordinaria amante, lei è una vampira, lui un cacciatore di vampiri…e suo padre
Capisco che lui non sappia chi è lei, capisco che lei vuole attuare la sua vendetta visto che il caro papino le ha sterminato la famiglia, ma si poteva fare qualcosa di più.

“Se è un sogno non svegliarmi”

Abigail è una strega, così come sua madre e le sue sorelle, il papà è uno stregone, ma lei non vuole essere una strega…
Conosce ogni incantesimo ogni magia ma nasconde tutto il suo enorme potere, nonostante le sue sorelle la considerino la più scarsa.
Ogni anno ad Halloween tutte le streghe e stregoni si ritrovano sotto terra per dar sfogo alla loro magia, Abigail come ogni anno si rifugia in un cunicolo tra USA ed Europa, ma stavolta il posto è occupato da Simon, giovane stregone maledetto privato dei suoi poteri non può uscire, solo l’amore della strega nera può rompere questo incantesimo, tra i due nasce un tenero sentimento e qui Abigail dovrà scegliere e già.. lei è la strega nera!
Bello bello bello, scorre veloce, una parola dietro l’altra, la storia è ben strutturata e scritta divinamente, una bella storia da leggere tutta d’un fiato!

“Bruno”

Bruno è un personaggio molto strano è un solitario, quasi un eremita ma chi è veramente Bruno. Se amate il genere Noir, questo è il vostro racconto, nonostante sia scritto a regola d’arte non mi è piaciuto ma semplicemente perché non è il mio genere, tutto qui. Sono sicurissima che gli amanti del genere apprezzeranno molto questa lettura, tutt’altro che scontata…

“Ti Voglio”

Lena e Mya sono: coinquiline, amiche e…. Mya vorrebbe qualcosa di più, ce la farà?
Dico subito che se siete sensibili e non vi piacciono i racconti (m/m f/f maschio/maschio o femmina/femmina) questa breve novella non fa per voi, se non vi piacciono i racconti hot, questa novella non è per voi.
Detto questo, questo racconto non lascia nulla all’immaginazione, ogni singolo dettaglio è scritto veramente ma veramente bene, chiaro e “pulito”.
Se piace il genere apprezzerete molto… trovo un po’ assurda la dinamica della storia e aggiungo che, mio parere personale, sia stato scritto giusto per mettere un po’ di pepe, il racconto in se non ha ne capo ne cosa, nonostante la scrittura chiara e fluida.

La raccolta in se stessa è armoniosa, nonostante le diverse tematiche di ogni novella, l’unico filo conduttore tra tutti i racconti è la notte di Halloween.
Consiglio se non avete altro da leggere, sicuramente è una buona compagnia, oppure se volete spaventare le ragazzine, ma in questo caso scegliete bene il racconto perché alcuni sono vietati ai minori!

Buona lettura a tutte!

Recensione a cura di :

LadyHollywoodEditing  a cura di :

Tayla

Recensione Libri-Halloween”Settimana Horror”:Halloween’s Novels
5 su 1 voti

baby.ladykira

baby.ladykira
Oltre ad essere l' Admin founder del Sito di Romanticamente Fantasy, sono una libraia ed adoro tutti i libri in genere, dai cartacei ai digitali. Oltre alla passione dei libri, sono una telefilm e film dipendente ^_^

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.

x

Check Also

Il rifugio delle ginestre, di Elisabetta Bricca

        Non è mai facile affrontare la verità Ma ...

error: Contenuti di proprietà di RFS