Home / Otaku per passione / Recensione: “Itazura na Kiss”

Recensione: “Itazura na Kiss”

La storia racconta la complicata relazione tra due ragazzi: una studentessa delle scuole superiori di nome Kotoko trova il coraggio di dichiararsi ad uno studente coetaneo di nome Naoki, confessandogli di averlo amato sin dal primo giorno in cui l’ha visto a scuola. Purtroppo Naoki, un bel ragazzo arrogante freddo come il ghiaccio, con talenti sia sportivi che intellettuali, rifiuta sprezzantemente, alla presenza di molti compagni.

Per un caso imprevisto prodotto dal fato però, quello stesso pomeriggio l’abitazione della famiglia di Kotoko crolla a causa d’un terremoto di media intensità. In attesa che l’opera di ristrutturazione dell’edificio venga conclusa, Kotoko e suo padre vengono generosamente ospitati da un caro amico d’infanzia dell’uomo, il cui figlio è proprio Naoki. Da quel momento in poi i due ragazzi vivranno sotto lo stesso tetto.

Per fortuna di cose Kotoko troverà immediatamente il sostegno incondizionato e la considerazione della madre di Naoki. In seguito, anche se Naoki si nasconde dietro l’apparenza d’un cuore freddo e sembra esser del tutto insensibile al fascino femminile, il suo amore si rivelerà sotto forma d’un “bacio giocoso”, mentre lei giace addormentata.

Anime

Titolo inglese: Itazura na Kiss

Titolo originale: Itazura na Kiss

Titolo Kanji: イタズラなKiss

Nazionalità: Giappone

Categoria: Serie TV

Genere: commedia, scolastico, sentimentale, vita quotidiana

Anno: 2008

Stagioni Episodi: 25

Stato in patria: completato

Stato in Italia: inedito

Disponibilità: Amatorial

 

Serie TV

Titoli originali: Itazura na kiss 2 ~ Love in Tokio e Love in Okinava 2

Prima serie andata in onda: 29 marzo 2013 Episodi:16

Attrice protagonista: Honoka Miki

Attore protagonista: Yuuki Furukawa

L’opera è stata adattata in:

Drama nipponico: 1996, It Started with a Kiss 1996

Drama taiwanesi: It Started with a Kiss e They Kiss Again nel 2005 e 2007

Opera teatrale: nel 2008

Serie anime per la TV:2008;

Drama sudcoreano: nel 2010, Playful Kiss.

Manga

 

Titolo originale: Itazura na Kiss

Titolo Kanji:イタズラなKiss

Titolo tradotto in italiano: Bacio malizioso

Autore: Kaoru Tada

Genere: manga shōjo

Pubblicato dalla rivista: Deluxe Margaret

Anno: 1991

 

Nonostante il successo, il manga è rimasto incompleto a causa della prematura morte della sua autrice. La serie ha continuato ad essere pubblicata, grazie al permesso del marito dell’artista.

Kotoko è una ragazza delle scuole superiori che ha da sempre avuto una cotta per il suo compagno di scuola Naoki, fin dalla prima volta che lo vide parlare al comitato studentesco. Lei è letteralmente un uragano di vitalità e determinazione e decide di dichiararsi a lui con una lettera d’amore. Lui è un ragazzo molto serio, riservato e altezzoso che rifiuta categoricamente il suo corteggiamento, scaricandola malamente.

Lei non si arrende. Mai. Quando a causa del terremoto perde casa, si ritrova ospite proprio della famiglia di Naoki. Lui ovviamente è in paranoia e vede quella convivenza forzata come una tragedia.

Le sue espressioni glaciali dicono tutto Ahahahahah!!!

Kotoko, che di certo non si lascia scoraggiare per così poco, trova addirittura una valida alleata proprio nella madre di Naoki, e anche i rispettivi padri sono favorevoli a questa unione. Il “povero” – si fa per dire – solo Naoki è quasi costretto alle spalle a muro, ma non demorde e continua a rifiutarla, facendola sentire inferiore a lui. Lei diventa sempre più determinata e si butta a capo fitto nello studio per poter diventare una fidanzata adatta a lui. Le cose iniziano a cambiare… ed è dolcissimo <3

Il ciclo di questa storia dura diversi anni, indi vedremo l’evolversi di questa bellissima e romantica storia.

Kotoko riuscirà a entrare in quel cuore che sembra fatto di ghiaccio. Fra scenette divertenti, drammi adolescenziali, scelte difficili, duri anni di studio, sarà impossibile non tifare per lei. Kotoko combina disastri continuamente, ma col suo gran cuore conquisterà la vostra simpatia e anche quel gran musone di Naoki.

Lui dopo diverse puntate ci mostrerà quanto possa essere dolce e protettivo, capirà di avere delle debolezze e che tutto sommato mostrare i propri sentimenti non è poi così male.

Vi resta solo scegliere da dove iniziare per conoscere questa esilarante storia d’amore tutta giapponese. Prendete appunti da Kotoko, se siete state rifiutate dal ragazzo che vi ha rapito il cuore, chissà magari riuscirete a conquistare il vostro amato.

Stalkerizzarlo è reato indi andateci caute. 😉

Ho visto solo l’anime ma sono curiosa di vedere anche il live-action con dei veri attori, chissà che non possa riservare piacevoli risvolti. Appena avrò l’occasione spero di poter leggere anche il manga.

La bella stagione è alle porte e così ritornano le buone vecchie abitudini e tanto tempo da dedicare alle nostre passioni, indi spero di avervi incuriositi con la mia recensione.

A presto e un vostro parere è sempre gradito. Grazie ed alla prossima.

A cura di:

 

Recensione: “Itazura na Kiss”
Vota qui L\'articolo.

Ilaria

x

Check Also

Recensione: “Il grande sogno di Maya”

Titolo originale: Glass no Kamen Titolo inglese: Glass no Kamen Nazionalità: Giappone ...

error: Contenuti di proprietà di RFS