Da non perdere
Home / Made in Italy autori italiani famosi ed emergenti / Recensione in Anteprima: “Un segreto nel mio cuore” di Ester Ashton (serie Marines Sex and Love #3)

Recensione in Anteprima: “Un segreto nel mio cuore” di Ester Ashton (serie Marines Sex and Love #3)

Carissime Fenici, Rfs è lieta di offrivi la recensione in anteprima del terzo libro della serie Marines Sex and Love di Ester Ashton : “Un segreto nel mio cuore”

Titolo:Un segreto nel mio cuore

Autore: Ester Ashton

Genere: Romance/Erotico
Editore: Self publishing
Cover artist: Catnip Design
Data d’uscita: 22 Giugno 2018
Prezzo: eBook 3,99 – cartaceo 12,90

Dopo aver perso ciò che più amava, Eveleen Morris è diventata l’ombra di se stessa.
Il rancore per essere stata abbandonata dall’uomo che amava e la perdita del suo bambino l’hanno resa fredda, cinica e diffidente verso gli uomini.
Nessuno conosce il suo segreto e il muro che ha eretto per proteggere il suo cuore, la renderà una donna inaccessibile.
Tutto comincerà a vacillare quando Ethan tornerà con prepotenza nella sua vita.
Ethan Knight è un marines affascinante e sexy, ma pericoloso per le donne che lo circondano. Crede che il suo mondo sia perfetto, prende ciò che gli viene offerto senza ricambiare alcun sentimento, finché non conosce Eveleen.
Quello che prova per lei è nuovo, destabilizzante, intenso e lo porta ad allontanarsi prima che le cose prendano una piega inaspettata e ingestibile.
Dopo anni di lontananza, però, quelle emozioni sono ancora così profonde e radicate da mozzargli il respiro.
Ma stavolta niente potrà fermare l’inevitabile corsa del destino, che metterà ancora a dura prova i loro sentimenti, perché le fiamme della loro passione sono sempre lì a ricordare loro che l’amore è più ardente e vivo che mai.
Riuscirà l’amore a lenire le ferite profonde nel cuore di entrambi?
Lei dovrà affrontare le ferite del passato.
Lui lotterà per conquistare il suo cuore.

Nasce come erotic romance, ma io in questo libro, ritrovo la struttura portante di una bella e tormentata storia d’amore.

Eveleen Morris è una ragazza solare; si sveglia una mattina tra lenzuola stropicciate, dove ha trascorso il più incredibile week end della sua vita, tra le braccia di quello che riteneva il suo miglior amico, e che si è rivelato invece di una passionalità talmente devastante, da averla travolta.

Ma con l’aprire gli occhi sul nuovo giorno, si rende conto di aprirli su una realtà che non credeva di trovare: Ethan è sparito e non risponde alle sue telefonate. Non sa spiegarsi la cosa, è stupefatta da questo comportamento, ma vedendo di essere completamente ignorata, decide di far proseguire la sua vita, lasciandosi alle spalle quel ricordo bruciante. Cinque mesi dopo, durante un sopralluogo di lavoro, si rende conto che tutto ciò che l’uomo le ha lasciato, ossia una gravidanza inattesa ma accolta con tanto amore, sta per svanire, perché ha un parto prematuro e ha appena il tempo di dare una carezza al suo piccolo bimbo, a cui dà il nome di Jason, prima che dai suoi occhi blu, profondi come quelli del padre, la vita scompaia, lasciando solo un profondo dolore.

Passano gli anni ed Ethan, affascinante marines, ritorna a NY e a una festa, ritrova Eveleen, che credeva di aver dimenticato. Ci ha provato con tutte le sue forze in quegli anni, visto che il ricordo delle loro notti infuocate, lo ha lasciato debole, travolto da un sentimento che non ha mai provato e che lo ha spinto a scappare.

La donna, ormai una sofisticata affarista, bella e irraggiungibile, ha chiuso il suo cuore ai sentimenti, anche se si sente attratta da Blake, un cugino di un’amica, che le fa una corte serrata e molto intrigante, trascinandola in una spirale di passione, che la porta ad accettare anche un menàge a tre, con suo cugino Gabe.

Blake mi aveva sempre guardato in quel modo,  con una tale brama selvaggia, che mi aveva spinto  a considerare di poter dimenticare tra le sue braccia Ethan, così mi ero abbandonata a lui.

Piccante e molto hot la descrizione di questo incontro, che permane nell’aria e diventa palpabile allo stesso Ethan che si accorge di quanto sia geloso e possessivo verso la donna. Anche se continua a comportarsi da affascinante bastardo, passando da una donna all’altra con molta semplicità.

Sapevo cosa voleva, ma non le avrei mai  permesso di avere il controllo su di me.  Nessuna donna avrebbe mai avuto quella possibilità.

Incontri passionali, situazioni di imbarazzo e dolore che si avvertono dai vari POV dove si esprimono i due protagonisti, anche se appare molto forte al lettore, che siano destinati, alla fine dell’intricato percorso, a incontrarsi ancora. Ma soprattutto a conoscersi, perché seppur innamorati, troveranno molte difficoltà ad esprimere i loro sentimenti.

«Non posso crederci, si sono invertite le parti» mormorò con sarcasmo.

«Chi è che sta fuggendo adesso? Ti stai ergendo a giudice un’altra volta,  ma pensi di essere senza colpa?»

«Sei libero di presumere ciò che vuoi»

Molto centrale è il dolore di Eveleen che non ha mai raggiunto la rassegnazione per la perdita del suo bambino, acuita dalla nascita dei gemelli della sua migliore amica Cassie (protagonista di un altro libro della stessa autrice), avuti con l’affascinante Logan.

Saranno personaggi centrali, insieme all’altro intrigante marines John, che cercheranno di sostenere i due innamorati, affinché superino i loro contrasti e facciano parlare il loro cuore.

Il tema della perdita, della maternità, del lutto sono molto profondi nella narrazione, ricca di particolari e di scene ben descritte, che vi arriveranno al cuore come una stilettata, facendovi riflettere. Personaggi affascinanti e molto profondi che, se non conoscete dalle precedenti serie, vi entreranno nel cuore molto intensamente.

Un buon lavoro di questa brava autrice che – sono sicura – catturerà la vostra attenzione ed entrerà a far parte dei vostri preferiti.

Buona lettura!

#1 POTREI AMARTI

#2 NON DIMENTICARMI

#3 UN SEGRETO NEL MIO CUORE

 

baby.ladykira

Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO
x

Check Also

Recensione: “Ogni volta che sono solo con te” di Amabile Giusti

Care Fenici, oggi Emanuela ci parla di “Ogni volta che sono solo con ...