Da non perdere
Home / Made in Italy autori italiani famosi ed emergenti / Recensione: “Il tocco dell’aldilà” di Ornella Calcagnile

Recensione: “Il tocco dell’aldilà” di Ornella Calcagnile

Trama

Imma e David sono solo amici virtuali, uniti dai social e la passione per i film, almeno fino a quando non deci­dono di incontrarsi. David ha tutte le qualità possibili e immagina­bili che un ventiquattrenne possa desiderare: è bello, intel­ligente e prestante. Tuttavia si impone un isolamento in­spiegabile agli occhi di chi lo circonda. Nessuno conosce l’inquietan­te segreto che fin da bambino, quando il suo cuore ha smesso di battere per qualche istante, affligge il giovane. Imma, spi­gliata e solare, rappresenta una boccata d’aria fresca nella sua vita grigia e solitaria ma la serenità non durerà a lungo. La ra­gazza scoprirà nel modo più cruento cosa si cela nei trascorsi del suo sventurato amico, affrontandone i fantasmi del passato e avvicinandosi a un mondo che mai l’aveva sfiorata.

Recensione

“Unguento unguento, portami al noce di Benevento, sopra ogni altro mal tempo.”

Esistono le streghe? La magia? E le maledizioni? Scopriamolo leggendo il racconto della scrittrice Ornella Calcagnile, che apre una finestra sul mondo del paranormale, per farci vivere insieme ai protagonisti, una particolare avventura. Imma, una ragazza di Napoli, allegra e solare, appassionata di film e libri, frequentando un forum per amanti del genere, incontra virtualmente David, con il quale scopre avere molte affinità. La loro amicizia che cresce tra chat, messaggi e infine telefonate, diventa sempre più stretta, al punto che David le confessa il suo segreto, il motivo per il quale non ama uscire di casa e conduce una vita isolata: un incidente occorsogli da bambino lo ha traumatizzato al punto da rendergli quasi impossibile una normale vita sociale. Nonostante ciò, tanta è la voglia che hanno di conoscersi personalmente che decidono di incontrarsi, quindi David spazza via le sue reticenze e prende un treno per trascorrere nella meravigliosa Napoli, un week end ospite di Imma. Scoprono così che la loro affinità non era solo virtuale ma reale, tanto da sentirsi due anime gemelle.
In questo racconto ci sono tutte le premesse per godersi una piacevole lettura. Io, che amo i libri e i film horror, devo dire che vi ho trovato ogni ingrediente atto a far vivere un’avventura da brividi. Il racconto ambientato in Campania, ricco di leggende sulla magia, sulle maledizioni è teatro di tragedie sanguinose, perfetto come scenario di questa particolare storia. Lo stile narrativo è semplice e scorrevole, tanto che sono arrivata alla fine senza quasi rendermene conto; niente pause noiose, descrittivo al punto giusto e, cosa che non guasta, si pregia di un perfetto uso della lingua italiana che, ahimè, è sempre più dimenticata. Indice che la scrittrice ha avuto molta cura di questo, seppur breve, fantastico racconto e soprattutto, di noi lettori. Ho avuto l’impressione di riuscire a vedere realmente ciò che leggevo, quasi come fosse una di quelle splendide storie a fumetti del mio amato Dylan Dog, l’indagatore dell’incubo.
Non avevo ancora letto nulla di questa brava scrittrice, ma a questo punto credo proprio di essere sulla buona strada per diventare una sua fan. Perciò, se amate le belle storie, condite da qualche brivido, avventuratevi con Imma, per risolvere il mistero che la circonda.
Consigliatissimo!

Fiamme Sensualità Lieve

Recensione a cura di:

Bellefire

Editing a cura di:

LadyLightmoon

Recensione: “Il tocco dell’aldilà” di Ornella Calcagnile
5 su 1 voti

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.

x

Check Also

Non so se odiarti o amarti, di Corinne Savarese e Lidia Ottelli

  In uscita il 30 Luglio 2017     Il colpo di ...

error: Contenuti di proprietà di RFS