Da non perdere
Home / Senza categoria / Recensione “Il Richiamo della palude” David Calí e Marco Somà

Recensione “Il Richiamo della palude” David Calí e Marco Somà

Autore: David Calí e Marco Somà
Editore: Ikitea
Formato: Cartaceo
Pagine: 32
Prezzo: 16,00 €
Età di lettura: dai 6 anni

Un giorno una coppia trova il piccolo Boris solo e abbandonato in una palude. L’uomo e la donna, che da tempo desideravano un figlio, decidono di prenderlo con sé e di crescerlo come tale.

Gli anni scorrono sereni, fino al giorno in cui Boris, ormai cresciuto, decide di tornare alle origini per trovare se stesso. Solo allora capirà che per volersi bene non è necessario per forza assomigliarsi.

 


“Bisogna assomigliarsi per volersi bene?”

 

Inutile nasconderlo, quando ho preso questo libro in biblioteca, l’ho scelto proprio per la sua bellissima copertina e i suoi incantevoli disegni.
Questo è un libro davvero meraviglioso, certo scritto apposta per bambini, ma tocca con delicatezza temi davvero importanti e attuali.
Il desiderio di capire e trovare una propria identità, il bisogno di conoscere le proprie origini, la paura, il sentirsi spaesati… tutte emozioni che accompagnano Boris dall’inizio del libro fino alla fine, quando capisce che per volersi bene non è necessario assomigliarsi.
Un viaggio interiore che ogni bambino può provare e vivere sulla propria pelle.
Un libro inoltre, che parla anche dell’amore incondizionato dei genitori verso i propri figli.

 

“Se tu sei felice dove sei, siamo felici anche noi!”

 

Consigliatissimo!!!

 

 

Recensione a cura di:

Editing a cura di:

 

Francesca

x

Check Also

Recensione in Anteprima: “Gioco di specchi” di Charlie Cochet (serie Thirds #7)

Buongiorno Fenici, iniziamo la settimana con la recensione in anteprima di Gioco ...

error: Contenuti di proprietà di RFS