Home » Recensione libri » Recensione: “I suoi occhi su di me” di Belle Aurora

Recensione: “I suoi occhi su di me” di Belle Aurora

Trama

Lexi è single, ha tanti amici ed è appassionata del suo lavoro. Vive da sola e non cerca l’amore né il sesso. Ma un giorno appare uno strano tipo che la segue e la osserva con insistenza. La cosa si ripete nelle settimane seguenti, fino a diventare un pedinamento continuo. Lexi dovrebbe essere intimidita e aver paura, tante attenzioni da parte di uno sconosciuto dovrebbero allarmarla, e invece quando sente di avere quegli occhi puntati addosso si eccita e quando ne percepisce l’assenza si sente abbandonata. Una sera Lexi viene aggredita per strada, ma il suo ammiratore misterioso, che è lì vicino, la salva. Da quel momento comincia ad andare da lei di notte, e la passione rovente si impossessa di entrambi.
Ma Lexi ancora non sa nulla di lui, che si rivela molto possessivo e prepotente. Chi è? Perché è ossessionato da lei? E soprattutto si può chiamare amore?

Recensione

Stavo per perdermelo!! Ebbene sì, dopo aver seguito l’iter di questo romanzo in lingua originale, eccolo uscire in italiano e io niente, manco me ne accorgo. Grazie al cielo la mia Dea personale, molto più lungimirante di me mi risveglia dal torpore ed eccomi qui, pronta a dire la mia su quello che definirei un libro splendido!
Premetto, odio il rosa sia come colore che come genere letterario. La quantità di zucchero che i romance puri contengono è capace di mandarmi direttamente in coma soporifero, un sonno da cui svegliarsi per me è davvero arduo. Sole, cuore ed amore non fanno per me. Voglio il brivido, il sesso, il mistero e qui ce n’è in abbondanza.
Quindi care fanciulle, se la pensate come me, il Dark romance finalmente sta arrivando anche in Italia, e che Dark!
Arriviamo al sodo. Questa non è una storia d’amore, questa è una storia d’amore malata, andata a male. Problematici i protagonisti, problematica la situazione, ignobile lo scopo di lui, irraggiungibile lo scopo di lei.
Fin dalle prime pagine capiamo che non troveremo sulla nostra strada di lettori un percorso facile: due bambini, 6 e 8 anni e già sono nella merda, scusate il francesismo. Vent’anni dopo la cosa non cambia.
Lei, Alexa si è costruita una vita: condizionata dal suo passato è diventata assistente sociale. Dà agli altri quello che lei non ha avuto.
Lui Twitch, dalla melma si è sollevato economicamente, ma i soldi non sono puliti, la sua vita è piena di rabbia e violenza, ma soprattutto di odio e vendetta. Vendetta nei confronti di una bambina che lo ha illuso che avrebbe potuto trovare anche lui del bene nel mondo, che anche lui avrebbe potuto essere amato.
Il loro incontro? Prima di tutto un insieme di sensazioni. Alexa sente i suoi occhi addosso, gli occhi di un uomo coperto da un cappuccio che, come un fantasma, appare al suo fianco. Questa sensazione alla fine si materializzerà quando Twitch salverà Alexa da un stupro entrando così prepotentemente nella sua vita e nella nostra.
Twitch è il vero maschio alfa. Lui non chiede, esige, pretende ma nel suo egoismo nel suo volerti sottomettere ti ruba il cuore, lo fa suo e lo chiude sottochiave, per sempre.

I suoi occhi su di me - raw - rfsSi mette la mano in tasca, tira fuori le M&M’s e se ne infila alcune in bocca. «C’è un solo modo in cui fotto», dice, gentile ma deciso, mentre le succhia.
Le parole sono così crude che resto a bocca aperta con il respiro strozzato.
Avanza di un passo ma i suoi occhi non abbandonano i miei. «Sporco. E questo tipo di sporco…», aggiunge vedendo la mia reazione, respirando profondamente, «non si lava via».
Con la sua voce roca e bassa mi punzecchia: «Sei a disagio?».
Annuisco immediatamente. Allora mi strizza il sedere ancora una volta e mi sfiora l’orecchio con le labbra. «Bene. Comincia ad abituarti. Perché ti farò delle cose brutte».

Quanti dubbi dentro Alexa, quante domande, ma solo una risposta: lo ama, lo ama di un amore assoluto, insostituibile.

twitch e lexi 1.jpgMi morde delicatamente l’orecchio, fa scivolare la sua mano verso il pube e preme forte. «Dopo stanotte, non vorrai nessun altro».
È proprio quello che temo
Questo è Twitch che afferma il suo ruolo. Questo è Twitch che mi sta facendo vedere chi è che comanda.
E sebbene il pensiero di lui che entra lì dietro in tutta la sua lunghezza mi intimorisca, mi piace il dominio che sta esercitando. Mi eccita così tanto che quasi mi dimentico del pollice. Mi piacciono gli uomini virili. È una cosa che mi attrae. Ma non ho mai avuto un uomo che fosse… insomma… completamente uomo. È così che me lo sono figurato.
Crudo e grezzo e sporco come l’inferno.
E non capita spesso che le fantasie diventino realtà. Ma… questa? Mi spaventa a morte. Mi chiedo se prima o poi mi sveglierò scoprendo che era tutto un sogno.
Il che sarebbe un vero peccato.

Twitch è un uragano, uno tsunami che tutto distrugge, ma sotto quella sua scorza, sotto quei tatuaggi che lo proteggono dal mondo ricoprendo il corpo intero c’è ancora quel bambino affamato d’amore, quel bambino a cui la piccola Lexi ha fatto battere il cuore. Ecco, il libro è una specie di percorso di redenzione, il mostro cattivo, l’uomo crudele lascia un piccolo spazio all’amore.

raw orLo scorgo che scende, vestito con un abito nero, una camicia bianca e ali di seta nere lacere e logore. I pantaloni strappati, la camicia bianca stropicciata e squarciata. Gocce rosse di vernice secca colano all’altezza del cuore. Si è strofinato della fuliggine sul viso per sembrare sporco[…] «Cosa dovresti rappresentare?», chiedo.
Mi squadra ancora una volta. Finalmente i suoi occhi incontrano i miei. Scruta il mio viso a lungo e alla fine si gira dall’altra parte, guardando la folla: «L’amore».
Mi viene la pelle d’oca e sussulto.
Baciandola ancora una volta, le dico senza esitazione: «Se prometti di non lasciarmi mai, io ti amerò. E sarò giusto per te. Ti tratterò come una regina.» La mia regina. Ho letto da qualche parte che un re si inchina soltanto davanti alla sua regina. Io mi sto inchinando davanti a Lexi.

Non mi dilungo oltre, Twitch è un piacere che va goduto in totale raccoglimento, fatelo e non vi pentirete. Ribadisco il concetto: questo è un Dark romance, preparate fazzoletti per un finale assolutamente azzeccato, un finale che conclude perfettamente la storia di queste due anime. Come ho detto prima non amo il rosa, però qui, a questo punto, una piccola traccia di rosa la vorrei e l’autrice ce l’ha lasciata: un “Tornerò” che apre una porta nel mio cuore e ancora quelle sensazione di essere osservata.  Twitch ti aspetto.

Fiamme Sensualità super hot

Recensione a cura di:

Madau

Editing a cura di:

Mytra

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: “Consegna notturna – Serie: Pinx Video Mystery #1” di Marshall Thornton

Titolo: Consegna notturna #1 Serie: Pinx Video Mystery ...