Home / Fantasy / Recensione: “I guardiani” di Debora Spatola (serie Avvento n.2)

Recensione: “I guardiani” di Debora Spatola (serie Avvento n.2)

Lua dovrà finalmente decidere da che parte stare. Se sceglierà il Bene, i Guardiani della Luce – i Nephilim – la proteggeranno a costo della propria vita; se sceglierà il Male, un ruolo di importanza epica e giorni gloriosi saranno sul suo cammino. La Matrice, intanto, l’unica arma che può mettere definitivamente fine a quella assurda guerra, sembra scomparsa. Tanto gli angeli quanto i demoni sono sulle sue tracce. Fra sacrifici e tradimenti, Lua dovrà presto decidere anche quali sono i suoi reali sentimenti: di chi è veramente innamorata?

Avevo riposto molte aspettative in questo seguito, ma ammetto che sono rimasta un pochino delusa. Forse perchè molta dell’azione è riservata all’ultima parte del libro, ma partiamo dal principio. Il libro inizia in medias res, riprendendo il filo dal precedente, e nella prima parte Lua viene spostata in un luogo sicuro, lontano dagli Ibridi. I dubbi e le domande lasciate in sospeso, iniziano a trovare delle risposte. Lua continua a crogiolarsi nelle avversità e a struggersi nel sentimento indeciso verso i suoi Guardiani, ma dopo lunghi ragionamenti decide finalmente di agire e contatta gli Ibridi, sacrificando la sua vita. Viene salvata e si riunisce agli altri Guardiani, da qui iniziamo a conoscere qualche dettaglio in più sulle loro storie e sui loro poteri. Nella seconda parte del libro, giunge qualche risposta in più e alcuni tasselli iniziano ad andare a posto. Il libro si chiude con un bel colpo di scena, di quelli che piacciono molto e che danno un senso in più.

Come nel primo capitolo le descrizioni sono ben fatte, la lettura è scorrevole e piacevole. La pecca più grande è il quadrangolo amoroso, appesantisce la storia e porterà a gravi conseguenze…

A cura di:

Lua dovrà finalmente decidere da che parte stare. Se sceglierà il Bene, i Guardiani della Luce - i Nephilim - la proteggeranno a costo della propria vita; se sceglierà il Male, un ruolo di importanza epica e giorni gloriosi saranno sul suo cammino. La Matrice, intanto, l’unica arma che può mettere definitivamente fine a quella assurda guerra, sembra scomparsa. Tanto gli angeli quanto i demoni sono sulle sue tracce. Fra sacrifici e tradimenti, Lua dovrà presto decidere anche quali sono i suoi reali sentimenti: di chi è veramente innamorata? Avevo riposto molte aspettative in questo seguito, ma ammetto che sono…

Score

Voto LeChatNoir 3,5

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Romanticamente Fantasy

Romanticamente Fantasy
x

Check Also

Recensione in anteprima: Bacio Immortale di Aurora R. Corsini

DATA DI PUBBLICAZIONE: 22 Febbraio 2020 TITOLO: Bacio ...