Da non perdere
Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Film: Ghost in the Shell Di Rupert Sanders

Recensione Film: Ghost in the Shell Di Rupert Sanders

Ghost in the Shell racconta la storia di Major, un agente speciale, un ibrido tra cyborg e umano unico nel suo genere, che guida la task force speciale Section 9. Con l’incarico di fermare i più pericolosi criminali ed estremisti, la Section 9 dovrà confrontarsi con un nemico il cui singolare obiettivo è quello di annientare i progressi nel campo della cybertechnology della HankaRobotic. DATA USCITA: 30 marzo 2017 GENERE: Azione, Fantascienza ANNO: 2017 REGIA: Rupert Sanders ATTORI: Scarlett Johansson, Pilou Asbæk, Takeshi Kitano, Juliette Binoche, Michael Pitt, Chin Han, Danusia Samal, Lasarus Ratuere, Yutaka Izumihara, Peter Ferdinando, Anamaria Marinca,…

Score

Voto di Kiani

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Ghost in the Shell racconta la storia di Major, un agente speciale, un ibrido tra cyborg e umano unico nel suo genere, che guida la task force speciale Section 9. Con l’incarico di fermare i più pericolosi criminali ed estremisti, la Section 9 dovrà confrontarsi con un nemico il cui singolare obiettivo è quello di annientare i progressi nel campo della cybertechnology della HankaRobotic.

DATA USCITA: 30 marzo 2017
GENERE: Azione, Fantascienza
ANNO: 2017
REGIA: Rupert Sanders
ATTORI: Scarlett Johansson, Pilou Asbæk, Takeshi Kitano, Juliette Binoche, Michael Pitt, Chin Han, Danusia Samal, Lasarus Ratuere, Yutaka Izumihara, Peter Ferdinando, Anamaria Marinca, Christopher Obi, Joseph Naufahu
SCENEGGIATURA: Jonathan Herman, Jamie Moss
FOTOGRAFIA: Jess Hall
MONTAGGIO: Billy Rich, Neil Smith
MUSICHE: Clint Mansell
PRODUZIONE: DreamWorks SKG, Grosvenor Park Productions,Paramount Pictures, Seaside Entertainment
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures
PAESE: USA
DURATA: 120 Min
FORMATO: 2D, 3D e 3D IMAX

Raramente mi entusiasmo per un film fantascientifico ma devo dire che questi ultimi mesi mi stanno riservando non poche sorprese con dei gioielli davvero imperdibili. Uno di questi è Ghost in the Shell. Il film non è altro che l’ennesimo adattamento di un manga di successo uscito nel 1989, partorito dal genio di Masamune Shirow. Insomma nulla di nuovo o originale eppure il film è estremamente curato e coinvolgente.

La scenografia è esemplare e magnifica come se ne vedono poche e gli effetti speciali sono curati e precisi. Due aspetti ovviamente imprescindibili per un buon film di fantascienza.

L’ambientazione richiama perfettamente il fascino del cyberpunk di cui il manga è una pietra miliare ed è talmente realistica e coinvolgente da sembrare naturale e farti sentire estraniato dalla realtà una volta uscito dalla sala. Della serie “ma la mia retina con visione notturna come mai non funziona stasera?”. Dopotutto il genere si dichiara vincente dai tempi d’oro dei fratelli Wachowski con il loro Matrix che, non per nulla, è stato proprio ispirato dallo stesso Ghost in the shell.

Per quanto riguarda il cast, un dieci e lode con bacio accademico! Soprattutto per la Johansson. Devo ammettere che, quando ho saputo che sarebbe stata lei a interpretare il Maggiore, ho storto il naso. Non riuscivo davvero a immaginarmela nel ruolo. Invece è stata una splendida sorpresa. Non è una novità con la Johansson, che mette a segno una sfida dietro l’altra uscendone vincitrice al massimo grado ogni volta.

Ghost in the shell è quindi, senza ombra di dubbio, un film da non lasciarsi scappare. Per chi ha già amato il manga, per i seguaci del genere – da Blade Runner in poi – o per chi, per un paio d’ore, vuole fuggire dalla nostra realtà fatta di smartphones e tablets per tuffarsi in una dominata da spinotti e protesi cibernetiche. Perché poi, ammettiamolo, a chi non piacerebbe memorizzare ogni cosa attraverso una presa dati?



Recensione Film: Ghost in the Shell Di Rupert Sanders
Vota qui L\'articolo.

baby.ladykira

Oltre ad essere l' Admin founder del Sito di Romanticamente Fantasy, sono una libraia ed adoro tutti i libri in genere, dai cartacei ai digitali. Oltre alla passione dei libri, sono una telefilm e film dipendente ^_^
x

Check Also

Recensione serie tv : The Flash 4×09 “Don’t Run”

Il Natale è alle porte e agli S.T.A.R. Labs Cisco, Harry e ...

error: Contenuti di proprietà di RFS