Home » Recensione libri » Recensione: Cuore di Vampiro – Serie Blood Ties VOL. 4″ di Jennifer Armintrout

Recensione: Cuore di Vampiro – Serie Blood Ties VOL. 4″ di Jennifer Armintrout

Una nuova minaccia incombe su Carrie e Nathan: qualcuno sta uccidendo gli ex membri dell’ormai estinto Movimento. E dal momento che gli omicidi avvengono di giorno, a commetterli devono per forza essere degli umani. O dei licantropi. La situazione precipita quando i due giovani scoprono che il Divoratore d’Anime sta creando un esercito di schiavi. Ancora una volta, il destino dell’umanità è nelle sue mani, ma questa volta Carrie può contare sui suoi nuovi, pressoché illimitati poteri…

La vita e la morte vanno a braccetto in quest’ultimo capitolo della serie Blood Ties.

Il confine è breve, lo sanno Bella e Max che aspettano a sorpresa la loro bambina!

Chi mai avrebbe immaginato che un lupo e un vampiro potessero innamorarsi e riuscire a generare una nuova vita? Forse l’incantesimo della strega ha avuto effetto! E perché mai il Divoratore d’anime vuole appropriarsene?

Nathan e Carrie, ancora insieme e più innamorati che mai, daranno inizio a una guerra senza esclusione di colpi.

Il nuovo e inatteso potere di Carrie è stato la ciliegina sulla torta. Non bastavano le resurrezioni, le trasformazioni, i lupi mannari! Con questa capacità, Carrie diventa l’eroina che tutti vorremmo e si rivela più forte che mai, aiutata da un alleato inaspettato che, ve lo assicuro, vi spiazzerà.

L’evoluzione che la protagonista ha avuto per tutta la serie mi è piaciuta molto, da vittima si è trasformata in una bellissima paladina bionda con infiniti poteri soprannaturali. Il rapporto con Nathan arriva a un punto cruciale.

Ti senti così persa e disperata quando non sei il centro della vita di qualcuno e faresti qualsiasi cosa per riavere la sua attenzione. Mi hai tirato continuamente in due direzioni opposte, pregandomi di stare con te e respingendomi, e così hai catturato il tuo pubblico.”

Ziggy, il figlio perduto di Nathan, è stata un’altra rivelazione. Questo sentimento tra padre e figlio è bellissimo, considerando che non è il figlio naturale. Il ragazzo è un sopravvissuto, in tutti i sensi: la sua vita è stata un inferno, ma l’amore di Nathan, l’unico che abbia mai avuto, è commovente.

L’entrata in scena di un nuovo personaggio diventa fondamentale per Ziggy e tutta la combriccola. Questa coppia sopra le righe, considerando che è formata da due uomini, sarà motivo di riflessione. Sembra che i luoghi comuni siano preponderanti anche in questo universo!

Sicuramente è una storia che piacerebbe a un pubblico più giovane, per la bizzarria del racconto e la varietà degli elementi fantasy anche se, attenzione!, non mancano le scene di sesso – che non sono tante ed esplicite ma raccolgono vari tipi di sessualità.

L’ambientazione è sempre cupa, aimè. Ma questo è tipico in un mondo abitato da vampiri.

Il finale è una bomba… non me lo aspettavo! Veramente a effetto!

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: “Unsteady” di F. Sally D.

Titolo: Unsteady Autore: F. Sally D. Genere: Contemporary Romance Pagine: 350 Volume: Autoconclusivo ...