Home » Recensione libri » Recensioni MM » Recensione: “Così come sei” di Ethan Day

Recensione: “Così come sei” di Ethan Day

Operazione Danny: questo è tutto ciò che il barista, recentemente laureato, Julian Hallowell ha avuto in mente nell’ultimo anno. Julian potrà anche non essere certo di quel che vuole fare nella vita, ma sa con certezza di essere innamorato del ragazzo della porta accanto. Anzi, della stanza accanto, il suo coinquilino Danny Wallace.
Danny possiede una libreria di testi usati appena fuori dal campus universitario, ma anche se Julian fa del suo meglio per farlo innamorare di sé, tutti i suoi sforzi sembrano vani. Danny non sembra vedere in lui altro che un coinquilino e un amico. Perciò quando un nuovo ragazzo trasferitosi in città, Andy Baker, lo invita a uscire, Julian non riesce a pensare a un buon motivo per dirgli di no. Julian ha già istituito un’Operazione Danny al Contrario, cosa che, ne è certo, cancellerà dalla sua mente tutte le fantasie amorose ed erotiche che nutre per il suo coinquilino. È pronto ad andare avanti e a cercare un altro Uomo Ideale, e Andy potrebbe essere quello giusto.

Sin da quando ho fatto coming out, da adolescente, ho sempre desiderato una sola e unica cosa: innamorarmi e vivere felice e contento. Sono sicuro che adesso qualche buontempone dirà: sono due cose. Il mio segreto è svelato; sono un ingordo. E poi, che sarebbe una cosa senza l’altra? Come farsi un panino senza la maionese. Sta di fatto che ero prontissimo a incontrare l’amore della mia vita, sistemarmi e trascorrere il resto dei miei giorni nella beatitudine più totale. Credevo con tutto il cuore che l’amore fosse lì ad aspettarmi dietro l’angolo. Era trascorsa poco più di una decade e ancora non avevo trovato la Persona Giusta. Cominciava a sembrarmi una sciocca fantasia, soprattutto dopo oltre dieci anni, ma continuavo a credere che fosse lì fuori da qualche parte. Si potrebbe pensare che, dopo tutto quel tempo, fossi diventato un po’ più cinico rispetto all’amore. Sfortunatamente, non era andata così. Da bravo Pesci, mi aggiravo ancora per il mondo accecato dalla prospettiva del vero amore.

Julian è un ragazzo molto fortunato: ha due genitori che, per quanto divorziati, hanno sempre fatto in modo che si sentisse amato da entrambi. Lo hanno sostenuto in tutte le sue scelte e il suo coming-out non ha cambiato niente. Inoltre, da quando sono divorziati, fanno a gara nel contendersi la sua attenzione con regali sempre più costosi. C’è un’unica cosa che manca alla sua vita, per essere perfetta: il vero amore. Julian non insegue storie di passaggio, ma da anni aspetta Quello Giusto, imbattendosi però in una serie di relazioni fallite. La più grande è il suo amore non corrisposto per il coinquilino Danny. I primi tempi del suo trasferimento nell’appartamento che condividono, Julian ha scambiato la disponibilità e l’interesse che l’altro gli dimostrava, per un interesse amoroso, e per questo non ha esitato a mettere in azione ogni trucco possibile per farlo capitolare, mostrandosi sempre disponibile, tentando di seguirlo nelle sue passioni sportive, pur essendo un inguaribile pigro, e alzandosi in tempo per preparargli la colazione. Ma tutto questo è finito in una grossa delusione: una sera, rientrando a casa, ha scoperto Danny in dolce compagnia. Da allora pur se ancora innamorato di lui, tenta di portare a termine l’Operazione Danny al Contrario, ovvero, stare il meno possibile in sua compagnia e ricominciare ad avere appuntamenti, aiutato in questo anche dalla sua migliore amica Gabby, che ha sempre pensato che Danny non fosse adatto a lui. Ed è qui che entra in scena Andy, un ragazzo appena arrivato, che sembra avere intenzioni davvero serie. Ma si può davvero riuscire ad innamorarsi a comando, dimenticando il ragazzo che fa battere il tuo cuore?

Ho avuto il piacere di leggere altri due libri di Ethan Day, e avevo trovato la sua scrittura estremamente divertente. Anche con “Così come sei”, ho ritrovato una vena umoristica davvero piacevole. Tutti i personaggi, anche quelli secondari, sono tratteggiati benissimo e prendono parte attiva alla storia: dall’amica Gabby, sempre presente per dare consigli, a Delilah, l’affascinante e vulcanica madre di Julian, che prima di ogni altro ha riconosciuto l’uomo adatto per il figlio. Julian è un romantico, ma senza accorgersene è anche alla ricerca di una perfezione che nella realtà di un rapporto non esiste. Danny, dal canto suo, non è abituato ai sentimenti: dopo che l’amore della sua famiglia si è rivelato inesistente non appena ha dichiarato di essere gay, ha sempre vissuto da solo, buttandosi in rapporti che durano poco più di una sera, ma che lo mettono al sicuro dalla sofferenza dell’amore. Ma l’arrivo di Andy nella vita di Julian, lo fa riflettere su ciò che davvero vuole, anche se potrebbe essere troppo tardi.

È un libro dolce, ironico, divertente, che non ha una trama particolarmente intricata, e dove le scene di sesso sono limitate. È fin troppo facile capire le dinamiche dei personaggi, e questo, se regala una storia piacevole e rilassante, non lascia però spazio a nessun colpo di scena e pecca di originalità. È ben scritto, regala ore di completo relax, ma non è sicuramente una storia che colpisce o rimane nella memoria.

A cura di:

Operazione Danny: questo è tutto ciò che il barista, recentemente laureato, Julian Hallowell ha avuto in mente nell’ultimo anno. Julian potrà anche non essere certo di quel che vuole fare nella vita, ma sa con certezza di essere innamorato del ragazzo della porta accanto. Anzi, della stanza accanto, il suo coinquilino Danny Wallace. Danny possiede una libreria di testi usati appena fuori dal campus universitario, ma anche se Julian fa del suo meglio per farlo innamorare di sé, tutti i suoi sforzi sembrano vani. Danny non sembra vedere in lui altro che un coinquilino e un amico. Perciò quando un…

Score

Voto Lucia63 3,5

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

StaffRFS

StaffRFS
x

Check Also

Recensione: Un vizio innaturale (Sins of the Cities Vol. 2) di K J Charles

#1 Un’inattesa attrazione (Clement e Rowley) #2 Un ...