Da non perdere
Home / Recensioni libri cult / Recensione: “Contratto Indecente” di Jennifer Probst (Marriage to a Billionaire #1)

Recensione: “Contratto Indecente” di Jennifer Probst (Marriage to a Billionaire #1)

“Voglio fare l’amore con te. Il cuore le si fermò per un attimo quando sentì quelle parole pronunciate dal marito…
poi riprese a battere a ritmo regolare.”

Un contratto matrimoniale… Per salvare la villa di famiglia, l’impulsiva Alexa Maria McKenzie, ventisettenne proprietaria di una piccola libreria, sarebbe disposta addirittura a far bere un filtro d’amore a un rospo, possibilmente ricchissimo. Ma mai avrebbe immaginato di incappare nel fratello maggiore della sua migliore amica, uno degli uomini più ricchi, potenti e… appetibili di cui parlano le cronache mondane e di cui, da teenager, Alexa si era perdutamente innamorata senza speranza alcuna. Il miliardario Nicholas Ryan da parte sua non crede per nulla nel matrimonio, ma per ereditare l’azienda dai suoi che lui stesso ha convertito in un business di successo nell’ambito delle nuove tecnologie, è costretto da un patto di famiglia a trovare una moglie. E in fretta. Così, quando scopre che quella scocciatrice della migliore amica d’infanzia di sua sorella è in ristrettezze economiche, le offre un contratto di un anno: matrimonio, nessun coinvolgimento emotivo, proibito innamorarsi. Ma almeno il sesso, no quello non è proibito… E come Alexa scopre che Nicholas supera ogni suo ricordo di ragazzina, Nicholas andrà ben oltre l’immagine che aveva di lei e dovrà venire a patti con le sue stesse convinzioni…

“Guardami, Alexa. Intontita aprì gli occhi e guardò l’uomo che amava con tutta se stessa, aspettando che la prendesse pronta a ricevere tutto ciò che aveva da darle.

Ho sempre voluto solo te e vorrò sempre e solo te. E con queste parole sprofondò dentro di lei e lei urlò.”

E d’altronde si sa, gli opposti si attraggono. Nick, fin da ragazzino uno sciupa femmine, e Alexa, la ragazzina che non ha mai baciato nessuno, si rincontrano dopo 15 anni.

Lei vorrebbe un uomo amante dell’arte, della pittura, degli animali, monogamo, amante dei figli e soprattutto con centocinquantamila dollari disponibili per saldare il debito sulla casa di famiglia; lui invece non crede nell’amore eterno, nel matrimonio e nella famiglia, ma DEVE trovare una donna disposta a sposarlo, anche solo per un anno, per far fede al testamento di zio Earl e poter ereditare il pacchetto di maggioranza dell’azienda multimiliardaria non appena si fosse spostato.

Si dice che a volte per trovare l’amore serve un pizzico di magia… ed è così che Alexa decide di cercare l’uomo della sua vita: stilando una lista con delle caratteristiche ben precise per poi bruciarla e lasciare le sue speranze al cosmo. Lui invece lascia tutte le sue speranze appena riceve la chiamata della sorella Meggie, nonché migliore amica di Alexa.

Entrambi hanno bisogno l’uno dell’altra e così decidono di stipulare questo contratto matrimoniale, dove lui s’impegna a darle i soldi richiesti e lei a essere la perfetta mogliettina da portare ai ricevimenti, sempre gentile e ben educata… peccato che la vita ti riservi sempre degli imprevisti, tra cui l’amore.

Tutte le barriere che Nick aveva eretto crollano, s’innamora della donna più impensabile della sua vita: una donna decisa, cocciuta, che ama difendere gli innocenti e i suoi ideali; una donna che non ha paura di dimostrare i suoi sentimenti e di donare tutta se stessa anche quando fanno l’amore.

Un racconto piccante, ricco di colpi di scena, divertente e con un erotismo che ti fa drizzare i peli sulle braccia per come viene descritto; un libro che ho adorato fin dalla primissima pagina e che, non lo nego, è anche stato il primo libro in assoluto che mi ha fatto venire i lacrimoni di commozione.

 

A cura di: 

Recensione: “Contratto Indecente” di Jennifer Probst (Marriage to a Billionaire #1)
5 su 1 voti

“Voglio fare l’amore con te. Il cuore le si fermò per un attimo quando sentì quelle parole pronunciate dal marito… poi riprese a battere a ritmo regolare.” Un contratto matrimoniale... Per salvare la villa di famiglia, l’impulsiva Alexa Maria McKenzie, ventisettenne proprietaria di una piccola libreria, sarebbe disposta addirittura a far bere un filtro d’amore a un rospo, possibilmente ricchissimo. Ma mai avrebbe immaginato di incappare nel fratello maggiore della sua migliore amica, uno degli uomini più ricchi, potenti e... appetibili di cui parlano le cronache mondane e di cui, da teenager, Alexa si era perdutamente innamorata senza speranza alcuna.…

Score

Voto Valentina 5

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Ilaria

x

Check Also

Fredda e calcolatrice, la bellissima Naphré ha venduto la propria anima a ...

error: Contenuti di proprietà di RFS