Home / New Adults / Recensione: “Complice la notte” di Katie McGarry

Recensione: “Complice la notte” di Katie McGarry

Trama

Katie McGarry ha incantato migliaia di lettori con il suo “emozionante” romanzo d’esordio Oltre i limiti. In questa novella, racconta la storia di Lila – la migliore amica di Echo – e Lincoln.
Basta un breve scambio di parole tra Lila e Lincoln per capire di essere due anime confuse in cerca di un amico con cui parlare.
Per due anni, a causa della distanza che li separa, si sono scritti lunghe lettere, confidandosi sogni e segreti. E quella che era nata come una semplice amicizia si è trasformata in un tenero sentimento…
Ma quando Lila scopre che Lincoln le ha mentito, decide di interrompere ogni rapporto. Per riparare al suo errore, però, lui è disposto a tutto! Perché non c’è nulla di più prezioso della ragazza che gli ha ricordato come si fa a sognare.

Recensione

Questa breve novella su Lila e Lincoln, certo non aggiunge niente al libro precedente, quello su Echo e Noah o a quello su Beth e Ryan, ma io consiglio comunque di leggerlo perché è bello. Unica pecca: è troppo breve. Secondo me non ci sarebbe stato male un libro intero su di loro.
Scritto sotto forma di pov di entrambi, ha all’interno anche stralci delle lettere che i protagonisti si scrivono; Lila e Lincoln si sono conosciuti al funerale di Aires, il fratello di Echo, anche Lincoln ha perso suo fratello Josh, che era in Afganistan insieme a Aires, ed sono proprio queste due perdite che li uniscono. Due persone in cerca di una spalla su cui piangere e che, nonostante la distanza, si trasforma in una profonda amicizia o forse qualcosa di più.

Pensi sia strano sentirti così vicino, anche se sei a centinaia di chilometri di distanza e ci siamo incontrati solo una volta? Spero di no. Sono contenta che tu sia entrato nella mia vita.

Quando Lila scopre che Lincoln le ha mentito lui, per rimediare, sale in macchina e la va a trovare. Confrontarsi di persona fa capire ad entrambi cose importanti della loro vita e li costringe a prendere delle decisioni che li faranno maturare.

Da quando Josh era morto, non avevo fatto altro che ignorare la mia vita, il mio futuro, proprio come Meg ignorava il suo bambino. Sì, tornare a casa sarebbe stata una fuga, ma non come quelle degli ultimi due anni. Invece di scappare per tornare indietro, sarei andato avanti.

«Sarò sincero, quando sono arrivato qui, non avevo idea di cosa fare. Sapevo di voler rimediare, ma vederti superare le tue paure mi ha aiutato a capire che anch’io devo superare le mie. Ho commesso degli errori, e risistemerò tutto.»

Ma gli errori sono bene accetti se aiutano a crescere e, soprattutto, se ti insegnano a non commetterne ancora e ad andare avanti.

«Non ti sei mai veramente perso. Solo che non cercavi nel posto giusto.»

Scritto nel solito stile della McGarry, che personalmente adoro, come per gli altri libri della serie le scene hot sono soft, quindi mi permetto di consigliarlo quale lettura anche per le ragazze. Certo, essendo un New Adult dovrebbe essere già così ma, sinceramente, mi è capitato di leggere diversi NA molto hot e avendo una nipote di 13 anni, alcuni non glieli farei leggere. Invece la serie della McGarry è veramente adatta alla fascia d’età a cui è destinata.
Avendo già letto anche il secondo della serie, quello dedicato a Beth e Ryan, sono in trepida attesa del terzo quello su Isaiah. Speriamo di non dover attendere troppo.

Fiamme Sensualità Lieve

Recensione a cura di:

LadyEryn

Editing a cura di:

Elettra

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: “Offside (The Barker Triplets Vol. 1)” di Juliana Stone 

Quando il fenomeno dell’hockey Billie-Jo Barker torna a ...